Tutorial: creazione di un cluster con un'attività Fargate utilizzando la CLI diAmazon ECS - Amazon Elastic Container Service

Le traduzioni sono generate tramite traduzione automatica. In caso di conflitto tra il contenuto di una traduzione e la versione originale in Inglese, quest'ultima prevarrà.

Tutorial: creazione di un cluster con un'attività Fargate utilizzando la CLI diAmazon ECS

Questo tutorial mostra come configurare un cluster e distribuire un servizio con attività che utilizzano il tipo di lancio Fargate

Prerequisites

Verifica i seguenti requisiti preliminari:

Fase 1: Crea il ruolo IAM per l'esecuzione dell'attività

L'agente del container Amazon ECS effettua chiamate all'API di AWS per tuo conto, pertanto richiede una policy e un ruolo IAM che consentano al servizio di stabilire che l'agente appartiene a te. Questo ruolo IAM viene definito un ruolo IAM di esecuzione delle attività. Se disponi già di un ruolo per l'esecuzione delle attività pronto per essere utilizzato, puoi ignorare questa fase. Per ulteriori informazioni, consulta Amazon ECSEsecuzione dell'attivitàIAMruolo.

Per creare il ruolo IAM per l'esecuzione delle attività utilizzando AWS CLI

  1. Crea un file denominato task-execution-assume-role.json con i seguenti contenuti:

    { "Version": "2012-10-17", "Statement": [ { "Sid": "", "Effect": "Allow", "Principal": { "Service": "ecs-tasks.amazonaws.com" }, "Action": "sts:AssumeRole" } ] }
  2. Crea il ruolo per l'esecuzione delle attività

    aws iam --region us-west-2 create-role --role-name ecsTaskExecutionRole --assume-role-policy-document file://task-execution-assume-role.json
  3. Collega la policy relativa al ruolo per l'esecuzione delle attività:

    aws iam --region us-west-2 attach-role-policy --role-name ecsTaskExecutionRole --policy-arn arn:aws:iam::aws:policy/service-role/AmazonECSTaskExecutionRolePolicy

Fase 2: Configura la CLI di Amazon ECS

Per poter effettuare richieste API a tuo nome, la CLI di Amazon ECS necessita delle credenziali, che può estrarre da variabili di ambiente, da un profilo AWS o da un profilo Amazon ECS Per ulteriori informazioni, consulta Configurazione della CLI di Amazon ECS.

Per creare una configurazione della CLI di Amazon ECS

  1. Crea una configurazione cluster, che definisce la regione AWS, i prefissi di creazione delle risorse e il nome del cluster da utilizzare con la CLI di Amazon ECS

    ecs-cli configure --cluster tutorial --default-launch-type FARGATE --config-name tutorial --region us-west-2
  2. Crea un profilo CLI utilizzando l'ID chiave di accesso e la chiave segreta:

    ecs-cli configure profile --access-key AWS_ACCESS_KEY_ID --secret-key AWS_SECRET_ACCESS_KEY --profile-name tutorial-profile

Fase 3: creare un cluster e configurare il gruppo di sicurezza

Per creare un cluster ECS e un gruppo di sicurezza

  1. Creare un cluster Amazon ECS con il comando ecs-cli up Poiché nella configurazione del cluster hai specificato Fargate come tipo di lancio predefinito, il comando crea un cluster vuoto e un VPC configurato con due sottoreti pubbliche.

    ecs-cli up --cluster-config tutorial --ecs-profile tutorial-profile

    Possono essere necessari alcuni minuti perché le risorse vengano create e il comando venga completato. L'output di questo comando contiene gli ID di sottorete e i VPC creati. Prendi nota di questi ID poiché verranno utilizzati in un secondo momento.

  2. Utilizzando l'AWS CLI, recupera l'ID del gruppo di sicurezza predefinito per il VPC. Utilizza l'ID VPC dell'output precedente:

    aws ec2 describe-security-groups --filters Name=vpc-id,Values=VPC_ID --region us-west-2

    L'output di questo comando contiene l'ID del gruppo di sicurezza, utilizzato nella fase successiva.

  3. Tramite l'AWS CLI, aggiungi una regola del gruppo di sicurezza per consentire l'accesso in entrata sulla porta 80:

    aws ec2 authorize-security-group-ingress --group-id security_group_id --protocol tcp --port 80 --cidr 0.0.0.0/0 --region us-west-2

Fase 4: Crea un file Compose

In questa fase dovrai generare un semplice file Docker Compose che crea un'applicazione Web PHP. Al momento, la CLI di Amazon ECS CLI supporta le versioni 1, 2 e 3 della sintassi del file di Docker Compose. Questo tutorial utilizza Docker Compose v3.

Di seguito è riportato il file di Compose, che puoi denominare docker-compose.yml. Il container web espone la porta 80 per il traffico in entrata al server Web, oltre a configurare il posizionamento dei log di container nel gruppo di log CloudWatch creato in precedenza. Questa riportata è la best practice per le attività Fargate

version: '3' services: web: image: amazon/amazon-ecs-sample ports: - "80:80" logging: driver: awslogs options: awslogs-group: tutorial awslogs-region: us-west-2 awslogs-stream-prefix: web
Nota

Se il tuo account contiene già un gruppo di log CloudWatch Logs denominato tutorial nella regione us-west-2, scegli un nome univoco in modo che l'interfaccia a riga di comando ECS crei un nuovo gruppo di log per questo tutorial.

Oltre alle informazioni del file di Docker Compose, dovrai specificare alcuni parametri specifici di Amazon ECS necessari per il servizio. Utilizzando gli ID per VPC, sottorete e gruppo di sicurezza ottenuti nel passo precedente, crea un file denominato ecs-params.yml con il seguente contenuto:

version: 1 task_definition: task_execution_role: ecsTaskExecutionRole ecs_network_mode: awsvpc task_size: mem_limit: 0.5GB cpu_limit: 256 run_params: network_configuration: awsvpc_configuration: subnets: - "subnet ID 1" - "subnet ID 2" security_groups: - "security group ID" assign_public_ip: ENABLED

Fase 5: Distribuisci il file Compose a un cluster

Dopo aver creato il file Compose, puoi distribuirlo al cluster con il comando ecs-cli compose service up. Per impostazione predefinita, il comando cerca i file denominati docker-compose.yml ed ecs-params.yml nella directory corrente; puoi specificare un altro file di Docker Compose con l'opzione --file e un altro file ECS Params con l'opzione --ecs-params Per impostazione predefinita, le risorse create da questo comando contengono la directory corrente nel titolo, ma puoi sostituire questo valore con l'opzione --project-name L'opzione --create-log-groups crea i gruppi di log CloudWatch per i log di container.

ecs-cli compose --project-name tutorial service up --create-log-groups --cluster-config tutorial --ecs-profile tutorial-profile

Fase 6: Visualizza i container in esecuzione su un cluster

Dopo aver distribuito il file Compose, puoi visualizzare i container in esecuzione nel servizio con il comando ecs-cli compose service ps.

ecs-cli compose --project-name tutorial service ps --cluster-config tutorial --ecs-profile tutorial-profile

Output:

Name                                           State    Ports                     TaskDefinition  Health
tutorial/0c2862e6e39e4eff92ca3e4f843c5b9a/web  RUNNING  34.222.202.55:80->80/tcp  tutorial:1      UNKNOWN

Nell'esempio precedente, dal file Compose puoi visualizzare sia il container web, sia l'indirizzo IP e la porta del server Web. Se il browser Web fa riferimento a tale indirizzo, viene visualizzata l'applicazione Web PHP. Nell'output è riportato anche il valore task-id del container. Copia l'ID attività, che ti servirà nella fase successiva.

Fase 7: Visualizza i log di container

Visualizza i log per l'attività:

ecs-cli logs --task-id 0c2862e6e39e4eff92ca3e4f843c5b9a --follow --cluster-config tutorial --ecs-profile tutorial-profile
Nota

L'opzione --follow indica alla CLI di Amazon ECS di eseguire continuamente il polling per i log.

Fase 8: Dimensiona le attività sul cluster

Con il comando puoi ampliare il numero di attività per aumentare il numero di istanze dell'applicazione.ecs-cli compose service scale. In questo esempio, il conteggio in esecuzione dell'applicazione viene portato a due.

ecs-cli compose --project-name tutorial service scale 2 --cluster-config tutorial --ecs-profile tutorial-profile

Ora nel cluster saranno presenti due container in più:

ecs-cli compose --project-name tutorial service ps --cluster-config tutorial --ecs-profile tutorial-profile

Output:

Name                                           State    Ports                      TaskDefinition  Health
tutorial/0c2862e6e39e4eff92ca3e4f843c5b9a/web  RUNNING  34.222.202.55:80->80/tcp   tutorial:1      UNKNOWN
tutorial/d9fbbc931d2e47ae928fcf433041648f/web  RUNNING  34.220.230.191:80->80/tcp  tutorial:1      UNKNOWN

Fase 9: visualizzare l'applicazione Web

Immettere l'indirizzo IP per l'attività nel browser Web per visualizzare una pagina Web contenente l'applicazione Web Simple PHP App (App PHP semplice).

Fase 10: Elimina

Al termine di questo tutorial, dovrai eliminare le risorse in modo che non comportino ulteriori addebiti. Per prima cosa, elimina il servizio: in questo modo i container esistenti verranno interrotti e non tenteranno di eseguire altre attività.

ecs-cli compose --project-name tutorial service down --cluster-config tutorial --ecs-profile tutorial-profile

Ora arresta il cluster per eliminare le risorse create in precedenza con il comando ecs-cli up.

ecs-cli down --force --cluster-config tutorial --ecs-profile tutorial-profile