Sostituzione dei nodi - Amazon ElastiCache

Le traduzioni sono generate tramite traduzione automatica. In caso di conflitto tra il contenuto di una traduzione e la versione originale in Inglese, quest'ultima prevarrà.

Sostituzione dei nodi

Amazon ElastiCache for MemCached aggiorna frequentemente il parco istanze con patch e aggiornamenti che vengono applicati a istanze. Tuttavia, di tanto in tanto siamo costretti a lanciare nuovi nodi ElastiCache for MemCached applicare aggiornamenti obbligatori del sistema operativo dell'host. Queste sostituzioni sono necessarie per l'applicazione di aggiornamenti intesi a rafforzare sicurezza, affidabilità e prestazioni.

Offriamo l'opzione per gestire personalmente la sostituzione dei nodi nel momento che si ritiene più adatto, prima della finestra di sostituzione nodo pianificata. Quando la gestione della sostituzione è manuale, l'istanza riceve l'aggiornamento del sistema operativo quando il nodo viene riavviato e la finestra di sostituzione del nodo programmata viene annullata. Potresti continuare a ricevere avvisi che indicano l'esecuzione dell'attività di sostituzione del nodo. Se hai già ridotto manualmente la necessità di manutenzione, puoi ignorare questi avvisi.

Nota

I nodi cache sostitutivi generati automaticamente da Amazon ElastiCache potrebbero avere indirizzi IP diversi. L'utente è responsabile della verifica della configurazione dell'applicazione per assicurarsi che i nodi della cache siano associati agli indirizzi IP appropriati.

Nell'elenco seguente vengono identificate le operazioni che puoi eseguire quando ElastiCache pianifica la sostituzione di uno dei nodi Memcached.

  • Non fare nulla : Se non fai nulla, ElastiCache sostituirà il nodo come pianificato. Quando ElastiCache sostituisce automaticamente il nodo con un nuovo nodo, questo sarà inizialmente vuoto.

  • Modifica la finestra di manutenzione : Per gli eventi di manutenzione programmata, ricevi un'e-mail o un evento di notifica da ElastiCache. In questo caso, se si modifica la finestra di manutenzione prima dell'orario di sostituzione pianificato, il nodo viene sostituito al nuovo orario. Per ulteriori informazioni, consulta Modifica di un cluster ElastiCache .

    Nota

    La possibilità di modificare la finestra di sostituzione spostando la finestra di manutenzione è disponibile solo quando la notifica ElastiCache include una finestra di manutenzione. Se la notifica non include una finestra di manutenzione, non puoi modificare la finestra di sostituzione.

    Supponiamo, ad esempio, che sia giovedì 9 novembre alle 15:00 e che la prossima finestra di manutenzione sia prevista per venerdì 10 novembre alle 17:00. Questi sono tre possibili scenari e i relativi risultati:

    • Sposti la finestra di manutenzione alle ore 16:00 di venerdì, dopo la data e l'ora corrente e prima della prossima finestra di manutenzione programmata. Il nodo viene sostituito venerdì 10 novembre alle 16:00.

    • Sposti la finestra di manutenzione alle ore 16:00 di sabato, dopo la data e l'ora corrente e dopo la prossima finestra di manutenzione programmata. Il nodo viene sostituito sabato 11 novembre alle 16:00.

    • Sposti la finestra di manutenzione alle ore 16:00 di mercoledì, anticipandola rispetto alla data e ora corrente. Il nodo viene sostituito il prossimo mercoledì 15 novembre alle 16:00.

    Per istruzioni, consultare Gestione della manutenzione.

  • Sostituire manualmente il nodo : Se è necessario sostituire il nodo prima della finestra di manutenzione successiva, sostituire manualmente il nodo.

    Se sostituisci manualmente il nodo, le chiavi vengono ridistribuite. La ridistribuzione causa degli eventi di cache miss.

    Per sostituire manualmente un nodo Memcached
    1. Eliminare il nodo pianificato per la sostituzione. Per istruzioni, consultare Rimozione di nodi da un cluster.

    2. Aggiungere un nuovo nodo al cluster. Per istruzioni, consultare Aggiunta di nodi a un cluster.

    3. Se non stai utilizzando l'individuazione automatica sul cluster, vedi l'applicazione e sostituisci ogni istanza dell'endpoint del nodo precedente con l'endpoint del nuovo nodo.