Modifica di un cluster ElastiCache - Amazon ElastiCache

Le traduzioni sono generate tramite traduzione automatica. In caso di conflitto tra il contenuto di una traduzione e la versione originale in Inglese, quest'ultima prevarrà.

Modifica di un cluster ElastiCache

Oltre all'aggiunta o alla rimozione di nodi da un cluster, può capitare di dover apportare altre modifiche a un cluster esistente, ad esempio aggiungere un gruppo di sicurezza, modificare la finestra di manutenzione o un gruppo di parametri.

Consigliamo di impostare la finestra di manutenzione nel momento di utilizzo più basso. Potrebbe essere quindi necessario apportare modifiche di tanto in tanto.

Quando modifichi i parametri di un cluster, la modifica viene applicata al cluster immediatamente o dopo il riavvio del cluster. Ciò è valido se modifichi il gruppo dei parametri del cluster o un valore di parametro nel gruppo dei parametri del cluster. Per determinare quando viene applicata la modifica di uno specifico parametro, consulta la colonna relativa all'applicazione delle modifiche nelle tabelle di Parametri Memcached specifici e . Per informazioni sul riavvio di un cluster, consulta Riavvio di un cluster.

Per modificare un cluster
  1. Accedere AWS Management Console e aprire la ElastiCache console all'indirizzo https://console.aws.amazon.com/elasticache/.

  2. Dall'elenco nell'angolo in alto a destra, scegli la AWS regione in cui si trova il cluster che desideri modificare.

  3. Nel riquadro di navigazione, scegliere il motore in esecuzione sul cluster da modificare.

    Comparirà un elenco dei cluster che eseguono il motore selezionato.

  4. Nell'elenco dei cluster, per il cluster che si desidera modificare, scegli il nome.

  5. Scegliere Actions (Operazioni), quindi Modify (Modifica).

    Comparirà la finestra Modifica cluster.

  6. Nella finestra Modify Cluster (Modifica cluster), apportare le modifiche desiderate. Le opzioni includono:

    • Compatibilità versione del motore

    • Gruppi di sicurezza VPC

    • Gruppo di parametri

    • Finestra di manutenzione

    • Argomento per la notifica SNS

    La casella Apply Immediately (Applica immediatamente) vale solo per le modifiche delle versioni del motore. Per applicare immediatamente le modifiche, scegliere la casella di controllo Apply Immediately (Applica immediatamente). Se non si seleziona questa casella, le modifiche apportate alle versioni del motore vengono applicate nella finestra di manutenzione successiva. Le altre modifiche, come quelle della finestra di manutenzione, vengono applicate immediatamente.

  7. Scegli Modifica.

È possibile modificare un cluster esistente utilizzando l' AWS CLI modify-cache-clusteroperazione. Per modificare il valore di configurazione del cluster, specificare l'ID del cluster, il parametro da modificare e il nuovo valore del parametro. L'esempio seguente modifica la finestra di manutenzione di un cluster denominato my-cluster e applica immediatamente la modifica.

Importante

Puoi eseguire l'upgrade alle versioni più recenti del motore. Per ulteriori informazioni in merito, consulta Versioni e aggiornamenti del motore . Tuttavia, non puoi eseguire il downgrade alle versioni precedenti del motore se non eliminando il cluster esistente e creandolo di nuovo.

Per Linux, macOS o Unix:

aws elasticache modify-cache-cluster \ --cache-cluster-id my-cluster \ --preferred-maintenance-window sun:23:00-mon:02:00

Per Windows:

aws elasticache modify-cache-cluster ^ --cache-cluster-id my-cluster ^ --preferred-maintenance-window sun:23:00-mon:02:00

Il parametro --apply-immediately si applica solo alle modifiche del tipo di nodi, della versione del motore e del numero dei nodi di un cluster. Se si desidera applicare immediatamente una di queste modifiche, utilizzare il parametro --apply-immediately. Se si preferisce posticipare queste modifiche alla prossima finestra di manutenzione, utilizzare il parametro --no-apply-immediately. Le altre modifiche, come quelle della finestra di manutenzione, vengono applicate immediatamente.

Per ulteriori informazioni, vedere l' ElastiCache argomento AWS CLI per modify-cache-cluster.

È possibile modificare un cluster esistente utilizzando l'ModifyCacheClusteroperazione ElastiCache API. Per modificare il valore di configurazione del cluster, specificare l'ID del cluster, il parametro da modificare e il nuovo valore del parametro. L'esempio seguente modifica la finestra di manutenzione di un cluster denominato my-cluster e applica immediatamente la modifica.

Importante

Puoi eseguire l'upgrade alle versioni più recenti del motore. Per ulteriori informazioni in merito, consulta Versioni e aggiornamenti del motore . Tuttavia, non puoi eseguire il downgrade alle versioni precedenti del motore se non eliminando il cluster esistente e creandolo di nuovo.

Le interruzioni di riga vengono aggiunte per facilitare la lettura.

https://elasticache.us-west-2.amazonaws.com/ ?Action=ModifyCacheCluster &CacheClusterId=my-cluster &PreferredMaintenanceWindow=sun:23:00-mon:02:00 &SignatureVersion=4 &SignatureMethod=HmacSHA256 &Timestamp=20150901T220302Z &X-Amz-Algorithm=&AWS;4-HMAC-SHA256 &X-Amz-Date=20150202T220302Z &X-Amz-SignedHeaders=Host &X-Amz-Expires=20150901T220302Z &X-Amz-Credential=<credential> &X-Amz-Signature=<signature>

Il parametro ApplyImmediately si applica solo alle modifiche del tipo di nodi, della versione del motore e del numero dei nodi di un cluster. Se si desidera applicare immediatamente una di queste modifiche, impostare il parametro ApplyImmediately su true. Se si preferisce posticipare queste modifiche alla prossima finestra di manutenzione, impostare il parametro ApplyImmediately su false. Le altre modifiche, come quelle della finestra di manutenzione, vengono applicate immediatamente.

Per ulteriori informazioni, consulta l'argomento di riferimento sull' ElastiCache API ModifyCacheCluster.