Fase 1: creazione di una cache ElastiCache - Amazon ElastiCache

Le traduzioni sono generate tramite traduzione automatica. In caso di conflitto tra il contenuto di una traduzione e la versione originale in Inglese, quest'ultima prevarrà.

Fase 1: creazione di una cache ElastiCache

In questa fase viene creata una cache Amazon ElastiCache nell'Amazon Virtual Private Cloud predefinito nella regione us-east-1 dell'account in uso utilizzando l'interfaccia della linea di comando AWS. Per informazioni sulla creazione di cache serverless ElastiCache utilizzando la console o l'API ElastiCache, consulta Creazione di un cluster nella Guida per l'utente di ElastiCache per Memcached.

AWS Management Console

Esegui il comando della AWS CLI seguente per creare una nuova cache serverless del cluster Memcached nel VPC predefinito nella regione us-east-1.

Linux

aws elasticache create-serverless-cache \ --serverless-cache-name serverlessCacheForLambda \ --region us-east-1 \ --engine memcached

Windows

aws elasticache create-serverless-cache ^ --serverless-cache-name serverlessCacheForLambda ^ --region us-east-1 ^ --engine memcached

Il valore del campo Stato è impostato su CREATING. Possono essere necessari alcuni minuti prima che ElastiCache completi la creazione del cluster.

Per verificare se ElastiCache ha terminato la creazione della cache, utilizza il comando describe-serverless-caches.

Linux

aws elasticache describe-serverless-caches \ --serverless-cache-name serverlessCacheforLambda \ --region us-east-1

Windows

aws elasticache describe-serverless-caches ^ --serverless-cache-name serverlessCacheforLambda ^ --region us-east-1

Copia l'indirizzo dell'endpoint presente nell'output. Avrai bisogno di questo indirizzo quando crei il pacchetto di implementazione per la funzione Lambda.

Dopo aver creato la nuova cache, procedi alla Passaggio 2: creazione di una funzione Lambda.

Fase successiva:

Passaggio 2: creazione di una funzione Lambda