- Amazon ElastiCache

Le traduzioni sono generate tramite traduzione automatica. In caso di conflitto tra il contenuto di una traduzione e la versione originale in Inglese, quest'ultima prevarrà.

  • Versione API: 02-02-2015

  • Ultimo aggiornamento della documentazione: 27 novembre 2023

La tabella seguente descrive le modifiche importanti apportate in ogni versione della Guida ElastiCache per l'utente di Memcached ElastiCache dopo marzo 2018. Per ricevere notifiche sugli aggiornamenti della documentazione, puoi sottoscrivere il feed RSS.

Aggiornamenti recenti ElastiCache per Memcached

ModificaDescrizioneData

Supporto ElastiCache per Memcached 1.6.22

ElastiCache per Memcached ora supporta Memcached 1.6.22. Include le correzioni di bug cumulative della versione 1.6.18. Per ulteriori informazioni, consulta Memcached versione 1.6.22.

10 gennaio 2024

ElastiCache for Memcached ora supporta la creazione di cache serverless

Ora puoi creare le cache serverless che semplificano la gestione delle cache e si dimensionano istantaneamente per supportare le applicazioni più esigenti. Per ulteriori informazioni, consulta Scelta tra le opzioni di implementazione. Come parte di questa funzionalità, sono state aggiunte nuove autorizzazioni a ElastiCacheServiceRolePolicy e AmazonElastiCacheFullAccess per consentire l'associazione di cache serverless con endpoint VPC gestiti. Inoltre, sono state aggiunte le autorizzazioni per supportare un'esperienza di console modificata utilizzando la policy AmazonElastiCacheFullAccess.

27 novembre 2023

Supporto ElastiCache per Memcached 1.6.17

ElastiCache per Memcached ora supporta Memcached 1.6.17. Include correzioni cumulative dei bug della versione Memcached 1.6.12 Per ulteriori informazioni, consultare Memcached versione 1.6.17.

18 gennaio 2023

ElastiCache per Memcached ora supporta IPV6

ElastiCache supporta le versioni 4 e 6 del protocollo Internet (IPv4 e IPv6), che consente di configurare il cluster in modo che accetti solo connessioni IPv4, solo connessioni IPv6 o entrambe le connessioni IPv4 e IPv6 (dual-stack). IPv6 è supportato per i carichi di lavoro che utilizzano il motore Memcached dalla versione 1.6.6 in avanti su tutte le istanze sviluppate sul sistema Nitro. Non sono previsti costi aggiuntivi per l'accesso tramite IPv6. ElastiCache Per ulteriori informazioni, consulta Scelta di un tipo di rete.

7 novembre 2022

ElastiCache per Memcached ora supporta la crittografia in transito

La crittografia in transito è una funzione opzionale che consente di aumentare la sicurezza dei dati nei punti più vulnerabili, ossia quando sono in transito da una posizione all'altra. È supportata dalle versioni di Memcached 1.6.12 e successive. Per ulteriori informazioni, consulta la crittografia ElastiCache in transito (TLS).

26 maggio 2022

ElastiCache ora supporta PrivateLink

AWS PrivateLink consente di accedere in modo privato alle operazioni ElastiCache API senza un gateway Internet, un dispositivo NAT, una connessione VPN o una connessione AWS Direct Connect. Per ulteriori informazioni, consulta Amazon ElastiCache API e interfaccia VPC endpoints (AWS PrivateLink) per Redis o ElastiCache Amazon API e interfaccia VPC endpoints () per Memcached. AWS PrivateLink

24 gennaio 2022

Support per assegnazione di tag a risorse e chiavi di condizione

ElastiCache ora supporta il tagging per aiutarti a gestire i cluster e altre risorse. ElastiCache Per ulteriori informazioni, consulta Taggare le risorse. ElastiCache ElastiCache introduce anche il supporto per le chiavi di condizione. Puoi specificare le condizioni che determinano il modo in cui una policy IAM viene applicata. Per ulteriori informazioni, consulta Utilizzo delle chiavi di condizione.

7 Aprile 2021

Support per Memcached 1.6.6.

ElastiCache per Memcached ora supporta Memcached 1.6.6. Include correzioni di bug cumulative dalle versioni Memcached 1.5.16 Per ulteriori informazioni, consulta Memcached versione 1.6.6.

12 novembre 2020

ElastiCache è ora disponibile su AWS Outposts

AWS Outposts offre AWS servizi, infrastrutture e modelli operativi nativi praticamente a qualsiasi data center, spazio di co-location o struttura locale. Puoi eseguire la distribuzione ElastiCache su Outposts per configurare, gestire e utilizzare la cache in locale, proprio come faresti nel cloud. Per ulteriori informazioni, consultaUtilizzo di Outposts per Redis oUtilizzo di Outposts per Memcached.

8 ottobre 2020

ElastiCache ora supporta Local Zones

Una zona locale è un'estensione di una AWS regione geograficamente vicina agli utenti. È possibile estendere qualsiasi cloud privato virtuale (VPC) da una AWS regione principale alle Local Zones creando una nuova sottorete e assegnandola a una Local Zone. Per ulteriori informazioni, consulta Utilizzo di Local Zones.

25 settembre 2020

ElastiCache ora supporta le autorizzazioni a livello di risorsa

Ora puoi limitare l'ambito delle autorizzazioni di un utente specificando le ElastiCache risorse in una policy (IAM). AWS Identity and Access Management Per ulteriori informazioni, consulta Autorizzazioni a livello di risorsa.

12 agosto 2020

ElastiCache ora supporta l'aggiornamento automatico dei cluster ElastiCache

Amazon ElastiCache ora supporta l'aggiornamento automatico dei ElastiCache cluster dopo la «data di scadenza consigliata» dell'aggiornamento del servizio. ElastiCache utilizza la finestra di manutenzione per pianificare l'aggiornamento automatico dei cluster applicabili. Per ulteriori informazioni, vedere Aggiornamenti self-service.

13 maggio 2020

Amazon ElastiCache ora supporta i nodi di cache T3 Standard

Ora puoi lanciare i nodi di cache T3 Standard espandibili per uso generico di nuova generazione in Amazon. ElastiCache Le istanze T3-Standard di Amazon EC2 offrono un livello base di prestazioni della CPU con la possibilità di incrementarne l'utilizzo quando necessario fino all'esaurimento dei crediti accumulati. Per ulteriori informazioni, consulta Tipi di nodi supportati.

12 novembre 2019

ElastiCache for Memcached ora consente agli utenti di applicare gli aggiornamenti del servizio secondo la propria pianificazione

Con questa funzionalità, puoi scegliere di applicare gli aggiornamenti del servizio disponibili al momento desiderato e non solo durante le finestre di manutenzione. Ciò ridurrà al minimo le interruzioni del servizio, in particolare durante i massimi flussi di lavoro, e ti aiuterà a mantenere la conformità con gli aggiornamenti di sicurezza. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Aggiornamenti self-service in Amazon ElastiCache.

9 ottobre 2019

Supporto ElastiCache per Memcached 1.5.16

ElastiCache per Memcached ora supporta Memcached 1.5.16. Include correzioni di bug cumulative dalle versioni Memcached 1.5.14 e Memcached 1.5.15. Per ulteriori informazioni, consulta Memcached versione 1.5.16.

6 settembre 2019

ElastiCache Offerte di istanze riservate standard: pagamento anticipato parziale, pagamento anticipato completo e nessun pagamento anticipato.

Le istanze riservate offrono la flessibilità necessaria per prenotare un' ElastiCache istanza Amazon per un periodo di uno o tre anni in base al tipo di istanza e AWS alla regione. Per ulteriori informazioni, consulta Gestione dei costi con nodi riservati.

18 gennaio 2019

Supporto ElastiCache per Memcached 1.5.10

ElastiCache per Memcached ora supporta Memcached 1.5.10. Include il support per i parametri no_modern e inline_ascii_resp. Per ulteriori informazioni, consulta Memcached versione 1.5.10.

14 novembre 2018

Guida per l'utente ristrutturata

La guida ElastiCache utente singola è ora ristrutturata in modo che esistano guide utente separate per Redis (per Redis User Guide) e ElastiCache per Memcached (per Memcached User Guide). ElastiCache La struttura della documentazione nella sezione AWS CLI Command Reference: elasticache e Amazon ElastiCache API Reference rimane invariata.

20 Aprile 2018

La tabella seguente descrive le modifiche importanti alla Guida ElastiCache per l'utente di Memcached ElastiCache prima di marzo 2018.

Modifica Descrizione Data della modifica
Support per Regione Asia Pacifico (Osaka-Locale)

ElastiCache ha aggiunto il supporto per la regione Asia Pacifico (locale di Osaka). La regione Asia Pacifico (Osaka) attualmente supporta un'unica zona di disponibilità e funziona solo tramite invito. Per ulteriori informazioni, consulta gli argomenti seguenti:

12 febbraio 2018
Support per l'UE (Parigi).

ElastiCache ha aggiunto il supporto per la regione UE (Parigi). Per ulteriori informazioni, consulta gli argomenti seguenti:

18 dicembre 2017
Support per la regione Cina (Ningxia)

Amazon ElastiCache ha aggiunto il supporto per la regione Cina (Ningxia). Per ulteriori informazioni, consulta gli argomenti seguenti:

11 dicembre 2017
Support per i ruoli collegati ai servizi

Questa versione ElastiCache ha aggiunto il supporto per Service Linked Roles (SLR). Per ulteriori informazioni, consulta gli argomenti seguenti:

7 dicembre 2017
Support per i tipi di nodi R4

Questa versione di supporto ElastiCache aggiuntivo supporta i tipi di nodi R4 in tutte le AWS regioni supportate da. ElastiCache È possibile acquistare i tipi di nodo R4 in modalità on demand o come nodi di cache riservati. Per ulteriori informazioni, consulta gli argomenti seguenti:

20 novembre 2017
Argomento dei modelli di connessione

ElastiCache la documentazione aggiunge un argomento che tratta vari modelli di accesso a un ElastiCache cluster in un Amazon VPC.

Per ulteriori informazioni, consulta Modelli di accesso per l'accesso a una ElastiCache cache in un Amazon VPC nella Guida per l'utente di ElastiCache .

24 Aprile 2017
Support per Memcached 1.4.34

ElastiCache aggiunge il supporto alla versione 1.4.34 di Memcached, che incorpora una serie di correzioni alle versioni precedenti di Memcached.

Per ulteriori informazioni, vedere le note di rilascio di Memcached 1.4.34 su Memcached su. GitHub

10 aprile 2017
Support per Memcached 1.4.33

ElastiCache aggiunge il supporto per la versione 1.4.33 di Memcached. Per ulteriori informazioni, consulta gli argomenti seguenti:

20 dicembre 2016
Support per la regione Europa occidentale (Londra)

ElastiCache aggiunge il supporto per la regione UE (Londra). Al momento sono supportati solo i tipi di nodi T2 e M4. Per ulteriori informazioni, consulta gli argomenti seguenti:

13 dicembre 2016

Support per la regione Canada (Montreal)

ElastiCache aggiunge il supporto per la regione Canada (Montreal). Attualmente in questa regione sono supportati solo i tipi di nodi M4 e T2. AWS Per ulteriori informazioni, consulta gli argomenti seguenti:

8 dicembre 2016
Support per i tipi di nodi M4 e R3

ElastiCache aggiunge il supporto per i tipi di nodi R3 e M4 nella regione del Sud America (San Paolo) e i tipi di nodi M4 nella regione della Cina (Pechino). Per ulteriori informazioni, consulta gli argomenti seguenti:

1 Novembre 2016
support per la regione Stati Uniti orientali 2 (Ohio)

ElastiCache aggiunge il supporto per la regione Stati Uniti orientali (Ohio) (us-east-2) con i tipi di nodi M4, T2 e R3. Per ulteriori informazioni, consulta gli argomenti seguenti:

17 ottobre 2016
Support per i tipi di nodi M4

ElastiCache aggiunge il supporto per la famiglia di tipi di nodi M4 nella maggior parte delle AWS regioni supportate da. ElastiCache È possibile acquistare i tipi di nodo M4 in modalità on demand o come nodi di cache riservati. Per ulteriori informazioni, consulta gli argomenti seguenti:

3 agosto 2016
Support per la regione di Mumbai

ElastiCache aggiunge il supporto per la regione Asia Pacifico (Mumbai). Per ulteriori informazioni, consulta gli argomenti seguenti:

27 giugno 2016
Support per i tipi di nodi R3

ElastiCache aggiunge il supporto per i tipi di nodi R3 nella regione Cina (Pechino) e nella regione del Sud America (San Paolo). Per ulteriori informazioni, consulta Tipi di nodi di cache supportati.

16 marzo 2016
Accesso ElastiCache tramite una funzione Lambda

È stato aggiunto un tutorial sulla configurazione di una funzione Lambda per ElastiCache l'accesso in un Amazon VPC. Per ulteriori informazioni, consulta Esercitazioni e video relativi a ElastiCache.

12 febbraio 2016
Support per la regione Asia Pacifico (Seoul).

ElastiCache aggiunge il supporto per la regione Asia Pacifico (Seoul) (ap-northeast-2) con i tipi di nodi t2, m3 e r3.

6 gennaio 2016

Support per Memcached 1.4.28.

ElastiCache aggiunge il supporto per la versione 1.4.24 di Memcached e i miglioramenti di Memcached dalla versione 1.4.14. Questa versione supporta la gestione della cache utilizzata meno di recente (LRU) come attività in background, la scelta di jenkins o murmur3 come algoritmo di hashing e nuovi comandi; vanta, inoltre, varie correzioni di bug. Per ulteriori informazioni, consulta le note di rilascio di Memcached.

.

27 agosto 2015

Support per Auto Discovery di Memcached con PHP 5.6 Questa versione di Amazon ElastiCache aggiunge il supporto per il client Memcached Auto Discovery per PHP versione 5.6. Per ulteriori informazioni, consulta Compilazione del codice fonte per il client del cluster ElastiCache per PHP.

29 luglio 2015

Nuovo argomento: Accesso dall'esterno ElastiCache AWS

Aggiunto un nuovo argomento su come accedere alle ElastiCache risorse dall'esterno AWS. Per ulteriori informazioni, vedere Accesso ElastiCache dall'esterno AWS.

9 luglio 2015

Aggiunta di messaggi relativi alla sostituzione di nodi

ElastiCache aggiunge tre messaggi relativi alla sostituzione pianificata dei nodi,ElastiCache: NodeReplacementScheduledNodeReplacementRescheduled,ElastiCache: eElastiCache:NodeReplacementCanceled.

Per ulteriori informazioni e azioni che puoi intraprendere quando è pianificata la sostituzione di un nodo, ElastiCache consultaNotifiche di eventi Amazon SNS.

11 giugno 2015

Support per i tag di allocazione dei costi

ElastiCache aggiunge il supporto per i tag di allocazione dei costi. Per ulteriori informazioni, consulta Monitoraggio dei costi con i tag di allocazione dei costi.

9 febbraio 2015

Supporto per la AWS GovCloud regione (Stati Uniti occidentali)

ElastiCache aggiunge il supporto per la regione AWS GovCloud (Stati Uniti occidentali) (us-gov-west-1).

29 gennaio 2015

Support per la regione Europa (Francoforte)

ElastiCache aggiunge il supporto per la regione Europa (Francoforte) (eu-central-1).

19 gennaio 2015

AWS CloudTrail è supportata la registrazione delle chiamate API

ElastiCache aggiunge il supporto per l'utilizzo AWS CloudTrail per registrare tutte le chiamate ElastiCache API. Per ulteriori informazioni, consulta Registrazione delle chiamate all'API Amazon ElastiCache con AWS CloudTrail.

15 settembre 2014

Nuove dimensioni d'istanza supportate

ElastiCache aggiunge il supporto per ulteriori istanze General Purpose (T2). Per ulteriori informazioni, consulta Configurazione dei parametri di motore con i gruppi di parametri.

11 settembre 2014

Supportato il posizionamento di nodi flessibile per Memcached

ElastiCache aggiunge il supporto per la creazione di nodi Memcached su più zone di disponibilità.

23 luglio 2014

Nuove dimensioni d'istanza supportate

ElastiCache aggiunge il supporto per ulteriori istanze General Purpose (M3) e istanze Memory Optimized (R3). Per ulteriori informazioni, consulta Configurazione dei parametri di motore con i gruppi di parametri.

1 luglio 2014

Individuazione automatica di PHP

Aggiunta del support per l'individuazione automatica di PHP versione 5.5.

13 maggio 2014

Support per Amazon Virtual Private Cloud (VPC) di default.

In questa versione, ElastiCache è completamente integrato con Amazon Virtual Private Cloud (VPC). I cluster di cache dei nuovi clienti vengono creati, per impostazione predefinita, in un Amazon VPC . Per ulteriori informazioni, consulta Amazon VPC e sicurezza di ElastiCache.

8 gennaio 2013

Support di PHP per l'individuazione automatica di nodi di cache

L'individuazione automatica dei nodi di cache, nella versione iniziale, offre support per i programmi Java. In questa versione, ElastiCache porta il supporto per l'individuazione automatica dei nodi di cache in PHP.

2 gennaio 2013

Support per Amazon Virtual Private Cloud (VPC)

In questa versione, ElastiCache i cluster possono essere lanciati in Amazon Virtual Private Cloud (VPC). Per impostazione predefinita, i cluster di cache dei nuovi clienti vengono creati automaticamente in un Amazon VPC; i clienti preesistenti possono passare all’Amazon VPC in qualsiasi momento, in base alle proprie esigenze. Per ulteriori informazioni, consulta Amazon VPC e sicurezza di ElastiCache.

20 dicembre 2012

Individuazione automatica dei nodi di cache e nuova versione del motore della cache

ElastiCache fornisce l'individuazione automatica dei nodi di cache, ovvero la possibilità per i programmi client di determinare automaticamente tutti i nodi di cache in un cluster e di avviare e mantenere le connessioni a tutti questi nodi.

Questa release offre, inoltre, una nuova versione del motore della cache: Memcached 1.4.14. Questo motore della cache inedito vanta, rispetto al passato, caratteristicaottimizzate di ribilanciamento dell'allocazione, nonché notevoli miglioramenti in termini di prestazioni e scalabilità e varie correzioni di bug. Mette a disposizione, inoltre, molti nuovi parametri della cache configurabili. Per ulteriori informazioni, consulta Configurazione dei parametri di motore con i gruppi di parametri.

28 Novembre 2012

Nuovi tipi di nodo di cache

Questa versione offre quattro nuovi tipi di nodi di cache.

13 Novembre 2012

Nodi di cache riservati

In questa versione è stato aggiunto il support per i nodi di cache riservati.

5 Aprile 2012

Nuova guida

Questa è la prima versione di Amazon ElastiCache User Guide.

22 agosto 2011