Attivazione e configurazione delle notifiche di eventi tramite la console Amazon S3 - Amazon Simple Storage Service

Attivazione e configurazione delle notifiche di eventi tramite la console Amazon S3

È possibile fare in modo che al verificarsi di determinati eventi di bucket Amazon S3 vengano inviati messaggi di notifica a una destinazione. In questa sezione viene descritto come utilizzare la console Amazon S3 per abilitare le notifiche di evento. Per informazioni sull'utilizzo delle notifiche di eventi con gli SDK di AWS e le REST API di Amazon S3, consulta Configurazione delle notifiche degli eventi a livello di programmazione.

Prerequisiti: prima di abilitare le notifiche di eventi per il bucket, è necessario impostare uno dei tipi di destinazione e quindi configurare le autorizzazioni. Per ulteriori informazioni, consulta Destinazioni eventi supportate e Concessione di autorizzazioni per pubblicare messaggi di notifica eventi in una destinazione.

Attivazione delle notifiche di Amazon SNS, Amazon SQS o Lambda tramite la console di Amazon S3

Per abilitare e configurare le notifiche di evento per un bucket S3
  1. Accedi alla AWS Management Console e apri la console Amazon S3 all'indirizzo https://console.aws.amazon.com/s3/.

  2. Nell'elenco Bucket (Bucket) scegliere il nome del bucket per il quale abilitare gli eventi.

  3. Scegliere Properties (Proprietà).

  4. Passare alla sezione Event Notifications (Notifiche evento) e scegliere Create event notification (Crea notifica evento).

  5. Nella sezione General configuration (Configurazione generale) specificare il nome dell'evento descrittivo per la notifica dell'evento. Facoltativamente, è anche possibile specificare un prefisso e un suffisso per limitare le notifiche agli oggetti con chiavi che terminano con i caratteri specificati.

    1. Immettere una descrizione per Event name (Nome evento).

      Se non specifichi un nome, viene generato e utilizzato un GUID (Globally Unique Identifier).

    2. (Facoltativo) Per filtrare le notifiche degli eventi in base al prefisso, immettere Prefix.

      Ad esempio, è possibile impostare un filtro prefisso in modo da ricevere notifiche solo quando i file vengono aggiunti a una cartella specifica co, images/).

    3. (Facoltativo) Per filtrare le notifiche degli eventi in base al suffisso, immettere Suffix.

      Per ulteriori informazioni, consulta Configurazione delle notifiche di eventi mediante il filtro dei nomi delle chiavi oggetto.

  6. Nella sezione Tipi di evento, selezionare uno o più tipi di evento per i quali si desidera ricevere notifiche.

    Per un elenco dei vari tipi di evento, consulta Tipi di eventi supportati per SQS, SNS e Lambda.

  7. Nella sezione Destination (Destinazione), scegliere la destinazione della notifica dell'evento.

    Nota

    Prima di poter pubblicare le notifiche di eventi, è necessario concedere al principal di Amazon S3 le autorizzazioni necessarie per richiamare l'API pertinente. In questo modo è possibile pubblicare le notifiche su una funzione Lambda, un argomento SNS o una coda SQS.

    1. Selezionare il tipo di destinazione: Lambda Function (Funzione Lambda), SNS Topic (Argomento SNS) o SQS Queue (Coda SQS).

    2. Dopo aver scelto il tipo di destinazione, scegliere una funzione, un argomento o una coda dall'elenco.

    3. In alternativa, se preferisci specificare un Amazon Resource Name (ARN), seleziona Inserisci ARN e specifica l'ARN.

    Per ulteriori informazioni, consulta Destinazioni eventi supportate.

  8. Seleziona Salva modifiche e Amazon S3 invia un messaggio di prova alla destinazione della notifica dell'evento.