Organizzazione degli oggetti nella console Amazon S3 utilizzando le cartelle - Amazon Simple Storage Service

Organizzazione degli oggetti nella console Amazon S3 utilizzando le cartelle

In Amazon S3 bucket e oggetti sono le risorse primarie e gli oggetti sono archiviati nei bucket. Amazon S3 è caratterizzato da una struttura orizzontale, non da una gerarchia come quella utilizzata in un file system. Tuttavia, per semplicità di organizzazione, la console Amazon S3 supporta il concetto di cartella come metodo di raggruppamento degli oggetti. Effettua tale operazione utilizzando un nome di prefisso condiviso per gli oggetti (ossia, oggetti i cui nomi iniziano con una stringa comune). I nomi degli oggetti sono inoltre noti come nomi chiave.

È possibile, ad esempio, creare una cartella nella console denominata photos e memorizzarvi un oggetto denominato myphoto.jpg. Tale oggetto viene quindi memorizzato con il nome delle chiave photos/myphoto.jpg, di cui photos/ è il prefisso.

Ecco altri due esempi:

  • Se il bucket contiene tre oggetti, logs/date1.txt, logs/date2.txt e logs/date3.txt, la console mostrerà una cartella denominata logs. Se si apre la cartella nella console, si vedranno tre oggetti: date1.txt, date2.txt e date3.txt.

  • Se si possiede un oggetto denominato photos/2017/example.jpg, la console mostrerà una cartella denominata photos contenente la cartella 2017. La cartella 2017 conterrà l'oggetto example.jpg.

Si possono avere cartelle nidificate, ma non bucket all'interno di altri bucket. È possibile caricare e copiare gli oggetti direttamente in una cartella. Le cartelle possono essere create, eliminate e rese pubbliche, ma non possono essere rinominate. Gli oggetti possono essere copiati da una cartella all'altra.

Importante

Quando crei una cartella in Amazon S3, S3 crea un oggetto con dimensioni pari a 0 byte con una chiave impostata sul nome della cartella fornito. Ad esempio, se crei una cartella denominata photos nel bucket, la console Amazon S3 crea un oggetto della dimensione di 0 byte con la chiave photos/. La console crea questo oggetto a supporto del concetto di cartella.

La console Amazon S3 tratta come cartelle tutti gli oggetti contrassegnati dal carattere di barra (/) come ultimo carattere (quello finale) del nome della chiave (ad esempio examplekeyname/). Non è possibile caricare oggetti con un nome chiave che termina con il carattere / mediante la console Amazon S3. Tuttavia, gli oggetti il cui nome termina con / possono essere caricati mediante l'API Amazon S3 utilizzando la AWS CLI, gli SDK AWS o REST API.

Gli oggetti il cui nome termina con / vengono visualizzati come cartelle nella console Amazon S3. La console Amazon S3 non mostra il contenuto e i metadati di questi oggetti. Quando si utilizza la console per copiare un oggetto il cui nome termina con /, viene creata una nuova cartella nella posizione di destinazione, ma i dati e i metadati dell'oggetto non vengono copiati.

Creazione di una cartella

Questa sezione spiega come utilizzare la console Amazon S3 per creare una cartella.

Importante

Se la policy del bucket impedisce il caricamento di oggetti in questo bucket senza crittografia, tag, metadati o assegnatari della lista di controllo degli accessi (ACL), non sarai in grado di creare una cartella utilizzando questa configurazione. Si dovrà invece caricare una cartella vuota e specificare queste impostazioni nella configurazione di caricamento.

Per creare una cartella
  1. Accedi alla AWS Management Console e apri la console Amazon S3 all'indirizzo https://console.aws.amazon.com/s3/.

  2. Nell'elenco Bucket name (Nome bucket) scegliere il nome del bucket in cui si desidera creare una cartella.

  3. Se la policy del bucket impedisce il caricamento di oggetti in questo bucket senza crittografia, devi scegliere Enable (Abilita) in Server-side encryption (Crittografia lato server).

  4. Scegliere Create folder (Crea cartella).

  5. Immettere un nome per la cartella (ad esempio, favorite-pics). Scegliere Create Folder (Crea cartella).

Creazione di cartelle pubbliche

Consigliamo di bloccare tutto l'accesso pubblico alle cartelle e ai bucket Amazon S3 a meno che non siano necessari una cartella o un bucket pubblici. Quando si rende pubblica una cartella, chiunque su Internet può visualizzare tutti gli oggetti raggruppati nella cartella.

Nella console Amazon S3 puoi rendere pubblica una cartella. Una cartella può anche essere resa pubblica creando una policy di bucket che ne limita l'accesso in base al prefisso. Per ulteriori informazioni, consulta Identity and Access Management in Amazon S3.

avvertimento

Dopo aver reso pubblica una cartella nella console Amazon S3 non è possibile renderla nuovamente privata. È necessario invece impostare le autorizzazioni per ogni singolo oggetto nella cartella pubblica affinché gli oggetti non abbiano accesso pubblico. Per ulteriori informazioni, consulta Configurazione delle ACL.

Calcolo delle dimensioni delle cartelle

Questa sezione spiega come utilizzare la console Amazon S3 per calcolare le dimensioni di una cartella.

Calcolo delle dimensioni di una cartella
  1. Accedi alla AWS Management Console e apri la console Amazon S3 all'indirizzo https://console.aws.amazon.com/s3/.

  2. Nel pannello di navigazione a sinistra, scegli Buckets (Bucket).

  3. Nell'elenco Bucket, scegli il nome del bucket in cui è archiviata la cartella.

  4. Nell'elenco Objects (Oggetti), seleziona la casella di controllo accanto al nome della cartella.

  5. Scegli Actions (Azioni), quindi scegli Calculate total size (Calcola dimensione totale).

Nota

Le informazioni sulla cartella non saranno più disponibili dopo l'uscita dalla pagina.

Importante

Quando utilizzi l'azione Calculate total size (Calcola dimensione totale) su oggetti o cartelle specificati all'interno del bucket, Amazon S3 calcola il numero totale di oggetti e la dimensione totale dello spazio di archiviazione. Tuttavia, i caricamenti in più parti incompleti o in corso e le versioni precedenti o non correnti non vengono considerati nel calcolo del numero totale di oggetti o della dimensione totale. Questa azione calcola solo il numero totale di oggetti e la dimensione totale per la versione corrente o più recente di ogni oggetto archiviato nel bucket.

Ad esempio, se nel bucket sono presenti due versioni di un oggetto, il calcolatore dello spazio di archiviazione in Amazon S3 le considera un unico oggetto. Di conseguenza, il numero totale di oggetti calcolato nella console Amazon S3 può essere diverso dalla metrica Object Count (Conteggio oggetti) mostrata in S3 Storage Lens e dal numero riportato dalla metrica Amazon CloudWatch NumberOfObjects. Allo stesso modo, la dimensione totale dello spazio di archiviazione può essere diversa anche dalla metrica Total Storage (Spazio di archiviazione totale) mostrata in S3 Storage Lens e dalla metrica BucketSizeBytes mostrata in CloudWatch.

Eliminazione di cartelle

In questa sezione viene descritto come utilizzare la console Amazon S3 per eliminare cartelle da un bucket S3.

Per informazioni sulle funzionalità e sui prezzi di Amazon S3, consulta Amazon S3.

Per eliminare cartelle da un bucket S3
  1. Accedi alla AWS Management Console e apri la console Amazon S3 all'indirizzo https://console.aws.amazon.com/s3/.

  2. Nell'elenco Bucket name (Nome bucket) scegliere il nome del bucket da cui si desidera eliminare cartelle.

  3. Nell'elenco Oggetti, seleziona la casella di controllo accanto alle cartelle e agli oggetti che si desidera eliminare.

  4. Scegliere Delete (Elimina).

  5. Nella pagina Delete objects (Elimina oggetti) verifica che siano elencati i nomi delle cartelle selezionate per l'eliminazione.

  6. Nella casella Elimina oggetti, immetti delete e scegli Elimina oggetti.

avvertimento

Questa azione elimina tutti gli oggetti specificati. Quando si eliminano le cartelle, attendere che l'azione di eliminazione finisca prima di aggiungere nuovi oggetti alla cartella. In caso contrario, potrebbero essere eliminati anche nuovi oggetti.