Configurazione dell'autenticazione DCV NICE - NICE DCV

Le traduzioni sono generate tramite traduzione automatica. In caso di conflitto tra il contenuto di una traduzione e la versione originale in Inglese, quest'ultima prevarrà.

Configurazione dell'autenticazione DCV NICE

Per impostazione predefinita, i clienti devono eseguire l'autenticazione nel server in cui NICE DCV è in hosting prima della connessione a una sessione DCV NICE. Se il client non è in grado di eseguire l'autenticazione, probabilmente perché non è in grado di connettersi alla sessione. I requisiti di autenticazione del client possono essere disabilitati per consentire ai client di connettersi a una sessione senza l'autenticazione nel server.

NICE DCV supporta i seguenti metodi di autenticazione:

  • system- Questo è metodo di autenticazione predefinito. L'autenticazione del client è delegata al sistema operativo sottostante. Per i server DCV NICE di Windows, l'autenticazione viene delegata a WinLogon. Per i server DCV NICE di Linux, l'autenticazione viene delegata a PAM. I client forniscono le loro credenziali di sistema durante la connessione a una sessione DCV NICE. Verifica che i tuoi clienti abbiano le credenziali per l'account utente nel server DCV NICE.

  • none- Non è richiesta l'autenticazione del client durante la connessione a una sessione DCV NICE. Il server DCV NICE concede l'accesso a tutti i client che tentano di connettersi a una sessione.

Assicurati che i tuoi client conoscano il metodo di autenticazione utilizzato dal server DCV NICE. Inoltre, devono assicurarsi che abbiano le informazioni necessarie per connettersi alla sessione.

Configurazione dell'autenticazione su Windows

Per modificare il metodo di autenticazione del server DCV NICE, devi configurare il parametro authentication utilizzando l'editor del Registro di Windows.

Per modificare il metodo di autenticazione su Windows

  1. Apri l'editor del Registro di Windows.

  2. Individua la chiave HKEY_USERS/S-1-5-18/Software/GSettings/com/nicesoftware/dcv/security/ e seleziona il parametro authentication.

    Se non c'èauthenticationparametro nella chiave del registro, creane uno:

    1. Nel riquadro di navigazione, apri il menu contestuale (pulsante destro del mouse) perautenticazioneChiave. Quindi, scegliNovità,valore della stringa.

    2. In Nome, immetti authentication e premi Invio.

  3. Apri il parametro authentication. Nel campo Dati valore, inserisci system o none.

  4. Seleziona OK e chiudi l'editor del Registro di sistema di Windows.

Provider di credenziali Windows

Con Provider di credenziali Windows, gli utenti possono ignorare l'accesso di Windows se possono eseguire l'autenticazione con il server DCV.

Provider di credenziali Windows è supportato solo se il parametro DCV authentication è impostato su system. Se il parametro DCV authentication è impostato su none, gli utenti devono accedere manualmente a Windows dopo che sono stati autenticati automaticamente rispetto al server DCV.

Per impostazione predefinita, Windows Credentials Provider è abilitato quando si installa il server DCV NICE.

Per disabilitare Provider di credenziali Windows

  1. Apri l'editor del Registro di Windows.

  2. Passa alla chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Authentication\Credential Providers\{8A2C93D0-D55F-4045-99D7-B27F5E263407}.

  3. Scegli Modifica, Nuovo, Valore DWORD.

  4. Per il nome, immetti Disabled.

  5. Apri il valore. In Dati valore, immetti 1 e scegli OK.

  6. Chiudi l'editor del Registro di Windows.

Per abilitare nuovamente Provider di credenziali Windows

  1. Apri l'editor del Registro di Windows.

  2. Passa alla chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Authentication\Credential Providers\{8A2C93D0-D55F-4045-99D7-B27F5E263407}.

  3. Apri il valore Disabilitato . In Dati valore, immetti 0 e scegli OK.

  4. Chiudi l'editor del Registro di Windows.

Configurazione dell'autenticazione su Linux

Per modificare il metodo di autenticazione del server DCV NICE, devi configurare il parametro authentication nel file dcv.conf.

Per modificare il metodo di autenticazione su Linux

  1. Individua /etc/dcv/ e utilizza un editor di testo per aprire il file dcv.conf.

  2. Individua il parametro authentication nella sezione [security]. Quindi, sostituisci il valore esistente con unosystemonone.

    Se non c'èauthenticationparametro nella[security], aggiungilo utilizzando il seguente formato:

    [security] authentication=method
  3. Salvare e chiudere il file .

Servizio PAM

Su Linux, quando NICE DCVauthenticationIl parametro è impostato susystem, l'autenticazione viene eseguita eseguendo un servizio PAM.

Per impostazione predefinita, il servizio PAM (Privileged Access Management) eseguito dal server NICE DCV è/etc/pam.d/dcv.

Se si desidera modificare i passaggi eseguiti da PAM durante l'autenticazione di un utente tramite NICE DCV, è possibile impostare ilpam-serviceparametro nellaauthenticationsezione didcv.conf.

Per modificare il servizio PAM

  1. Come root, andare su/etc/pam.dper esempio, crea un nuovo filedcv-custom.

  2. Modificare ladcv-customutilizzando l'editor di testo preferito. Fare riferimento alla documentazione di sistema per la sintassi dei file di servizio PAM.

  3. Individua /etc/dcv/ e utilizza un editor di testo per aprire il file dcv.conf.

  4. Individua il parametro pam-service nella sezione [authentication]. Quindi, sostituire il nome del servizio esistente con il nuovo nome del servizio PAM.

    Se non c'èpam-serviceparametro nella[authentication], aggiungilo manualmente utilizzando il seguente formato:

    [authentication] pam-service=service_name
    Nota

    Il nome del servizio PAM deve corrispondere a quelli del file creato in/etc/pam.d.

  5. Salvare e chiudere il file .