Amazon EKS su AWS Outposts - Amazon EKS

Amazon EKS su AWS Outposts

É possibile creare ed eseguire nodi Amazon EKS su AWS Outposts. AWS Outposts abilita servizi AWS, infrastruttura e modelli operativi nativi nelle strutture locali. Negli ambienti AWS Outposts, è possibile utilizzare le stesse API, gli stessi strumenti e l'infrastruttura AWS utilizzati in AWS Cloud. I nodi Amazon EKS su AWS Outposts sono ideali per carichi di lavoro a bassa latenza che devono essere eseguiti in prossimità di dati e applicazioni on-premise. Per ulteriori informazioni su AWS Outposts, consulta la Guida per l'utente di AWS Outposts.

Prerequisiti

Di seguito sono riportati i prerequisiti per l'utilizzo dei nodi di lavoro Amazon EKS in AWS Outposts:

  • Devi aver installato e configurato un Outpost nel data center locale. Per ulteriori informazioni, consulta Creazione di un Outpost e ordinazione della capacità Outpost nella Guida per l'utente di AWS Outposts.

  • È necessaria una connessione di rete affidabile tra l'Outpost e la relativa Regione AWS. È consigliabile fornire una connettività affidabile, a disponibilità elevata e a bassa latenza tra l'Outpost e la relativa Regione AWS. Per ulteriori informazioni, consulta Connettività dell'Outpost alla rete locale nella Guida per l'utente di AWS Outposts.

  • La Regione AWS per l'Outpost deve supportare Amazon EKS. Per un elenco delle Regione AWS supportate, consulta Endpoint del servizio Amazon EKS nei riferimenti generali su AWS.

Limiti Outpost

Considerazioni

  • Se la connettività di rete tra l'Outpost e la relativa Regione AWS viene persa, i nodi continuano a funzionare. Tuttavia, non è possibile creare nuovi nodi o intraprendere nuove operazioni sulle implementazioni esistenti fino a quando non viene ripristinata la connettività. In caso di errori di istanza, l'istanza non verrà sostituita automaticamente. Il piano di controllo Kubernetes viene eseguito nella Regione AWS e gli heartbeat mancanti causati da elementi quali una perdita di connettività con la zona di disponibilità potrebbero causare errori. Gli heartbeat falliti porteranno a pod sugli Outposts contrassegnati come non integri, e alla fine lo stato del nodo scadrà e i pod saranno contrassegnati per l’espulsione. Per ulteriori informazioni, consulta Node Controller nella documentazione Kubernetes.