Correzioni - Note di rilascio di Lumberyard

Correzioni

Lumberyard Beta 1.18 risolve i problemi delle versioni precedenti. Scegli un'area di argomenti per ulteriori informazioni sulle correzioni correlate.

Asset Processor (Elaboratore asset)

Asset Processor (Elaboratore asset) ora registra accuratamente le informazioni di avvio.

Cloud Canvas

Sono state inserite le seguenti correzioni in Cloud Canvas:

  • Nel browser Microsoft Edge, se si accede alla sessione Cloud Gem Portal corrente tramite un URL generato da un comando lmbr_aws, il link per questa caratteristica condivisa funziona.

  • Dopo aver utilizzato Cloud Gem Portal dell’account del giocatore per bandire un giocatore, il giocatore bandito viene visualizzato nella scheda Banned Players (Giocatori banditi) della Leaderboard di Cloud Gem Portal.

  • In Cloud Canvas Resource Manager, quando si aggiunge una risorsa funzione Lambda a un gruppo risorse, sono disponibili le opzioni di runtime Node.js valide.

  • I dispositivi iOS possono ora utilizzare connessioni SSL aperte per connettersi alle applicazioni gem cloud.

  • Nella scheda Individual Responses (Risposte individuali) di In-Game Survey Cloud Gem Portal, l‘opzione Export to CSV (Esporta come csv) crea ora correttamente un file .csv invece di un file .txt.

  • Nel pacchetto gem cloud Defect Reporter, quando viene rimossa l’integrazione del tag Jira da una distribuzione e la distribuzione viene aggiornata (ad esempio, utilizzando il comando lmbr_aws deployment update -d deployment_name), l’aggiornamento non riporta più esiti negativi con errori CrossGemCommunicationInterfaceResolver.

  • I link Analytics (Analisi) e Administration (Amministrazione) non scompaiono più quando l’utente si scollega e si ricollega al Cloud Gem Portal.

  • Sulla scheda del browser Microsoft Edge viene ora visualizzato un favicon per la pagina di accesso a Cloud Gem Portal.

  • Dopo l’utilizzo di Defect Reporter Cloud Gem Portal per la cancellazione di un report, gli screenshot e i log corrispondenti al report cancellato vengono ora cancellati dalle directory lumberyard_version\dev\Cache\project_name\pc\User\ScreenShots\DefectReporter\ e lumberyard_version\dev\Cache\ project_name\pc\User\log\LogBackups\.

  • Dopo aver aggiornato la versione Cloud Gem Framework di uno stack di progetto esistente ed eseguito il comando lmbr_aws, il comando ora aggiorna correttamente il file local-project-settings.json per la nuova versione di Cloud Gem Framework.

  • Nella pagina Report Detail (Dettagli report) di Defect Reporter Cloud Gem Portal, il link di download per il file DxDiag funziona ora correttamente in Windows 7.

Modello ECS (Component Entity System)

sistema entità componente è caratterizzato dalle correzioni descritte di seguito:

  • Quando un'entità viene evidenziata, è ora possibile selezionarla in Entity Outliner (Outliner entità) senza problemi.

  • Quando si esegue una ricerca o si filtrano i tipi di componente in Entity Outliner (Outliner entità), i componenti disabilitati appaiono ora nei risultati di ricerca o di filtraggio.

  • Se si modifica un nome entità mentre Entity Inspector (Ispettore entità) è aperto, si aggiornano anche le barre del titolo per ispettori aggiunti.

  • Il componente Road (Strada) non lascia più artefatti alla fine dei segmenti.

  • Ora, il valore Style (Stile) sul componente Point Light (Punto luminoso) aumenta e diminuisce a incrementi di 1.

  • L’azione di filtraggio per nome entità in Entity Outliner (Outliner entità) non causa più problemi di memoria o di prestazioni.

  • I nomi dei tag aggiornati vengono ora riflessi perfettamente nel componente.

  • Tutte le cifre in un campo mobile sono ora selezionate correttamente.

Lua

Per Lua sono disponibili le seguenti correzioni:

  • Gli asset Lua sono ora ricaricati in modo affidabile.

  • L’utilizzo dell’IDE Lua per eseguire il debug non genera più problemi di debug e di prestazioni.

  • Il componente Lua Script (Script Lua) ora si aggiorna correttamente quando si modificano tipi in un file Lua associato.

Lumberyard Editor (Editor Lumberyard)

Sono state inserite le seguenti correzioni in Lumberyard Editor (Editor Lumberyard):

  • L'editor non smette più di funzionare quando si esce dalla modalità di gioco, se un'entità e la fotocamera viewport sono troppo lontani.

  • L'editor non smette più di funzionare quando si assegna il materiale predefinito alla cache di geometria.

  • Le sonde globali non sovrastano più le sonde locali.

  • L'editor non smette più di funzionare quando si modifica una risorsa contenente caratteri speciali.

  • È ora possibile selezionare facilmente l'oggetto gizmo nel viewport.

  • L'editor non smette più di funzionare quando si entra nella modalità di gioco dopo aver scelto Close Level (Chiudi livello) nella finestra Legacy Entities Detected (Entità legacy rilevate).

  • È ora possibile utilizzare Ctrl+Z per annullare qualsiasi spostamento effettuato come componente Camera (Fotocamera).

Installazione di Lumberyard

Quando si effettua l'accesso a Lumberyard con il tuo account Amazon, non potrai più ricevere una pagina di errore non valida. In passato, i nuovi utenti Lumberyard potevano sperimentare un problema di autenticazione con la finestra di accesso che impediva l’avvio di Lumberyard Editor (Editor Lumberyard). Per ulteriori informazioni, consulta i forum di Lumberyard.

Lumberyard Setup Assistant (Assistente configurazione Lumberyard)

È ora possibile eseguire il Setup Assistant (Assistente di configurazione) in una connessione desktop remota.

Material Editor

Quando si crea un materiale con uno shader cascata, è ora possibile selezionare la casella di controllo Environment map (Mappa ambiente) in Shader Generation Params (Parametri di generazione shader).

Particle Editor (Editor di particelle)

Particle Editor (Editor di particelle) è caratterizzato dalle correzioni descritte di seguito:

  • Gli emettitori GPU ora generano lo stesso numero di particelle come emettitori CPU nella finestra di anteprima.

  • Le particelle ora persistono per il numero corretto di frame. Ad esempio, la soppressione del flash che deve persistere per un frame, ora persiste a un solo frame.

Project Configurator (Configuratore progetto)

Project Configurator (Configuratore progetto) è caratterizzato dalle correzioni descritte di seguito:

  • Un clic su Advanced Settings (Impostazioni avanzate) per il progetto di esempio, ora popola automaticamente i componenti.

  • Quando si crea o si abilita una gemma nel tuo progetto, solo la gemma aggiunta e il progetto sono ricompilati. In passato tutte le gemme nel progetto venivano ricompilate.

Sezioni

Per le sezioni sono disponibili le seguenti correzioni:

  • L'entità di stato mostra l'impostazione corretta in Entity Inspector (Ispettore entità).

  • Le istanze slice nidificate ora accettano di mantenere le sostituzioni salvate in una sezione di alto livello.

  • Il viewport ora rimane stabile e reattivo quando si salva una sezione.

  • L'editor non smette più di funzionare quando si salva una sezione in modalità di debug.

  • Le icone di sezione non scompaiono più in Entity Outliner (Outliner entità) quando si salva una sezione con dipendenze cicliche.

  • L'opzione di annullamento non visualizza più le sostituzioni di sezioni che non esistono.

  • Il ripristino della sezione di livello radice non ripristinerà più le sostituzioni di sezione.

  • L’azione di salvataggio della sezione ora salva automaticamente tutte le sostituzioni.

UI Editor (Editor IU)

UI Editor (Editor IU) è caratterizzato dalle correzioni descritte di seguito:

  • È ora possibile eseguire il push di un'istanza di sezione in una sezione di interfaccia utente.

  • UILayoutFitter ora funziona correttamente con fogli di sprite.

  • UiGameEntityContext:OnSliceInstantiated non smette più di funzionare quando si genera una sezione all'interno di una sezione.

  • UiImageComponent non smette più di funzionare durante il rendering della schermata di caricamento.

  • UiTextComponent non smette più di funzionare quando si imposta la spaziatura dei caratteri in Lua.

  • Lo spostamento di un elemento di testo non genera più inutili parsing dei file XML.

  • Il testo non viene disposto correttamente quando viene applicato ala sezione.

  • Il componente Mask (Maschera) non è più interessato dal fader.

  • I caratteri non sono più danneggiati dopo una sessione di gioco.

  • Le entità della sezione root compilate in risorse canvas UI possono ora riutilizzare l'ID entità dall’asset di origine.

  • Il selezionatore di entità ora funziona correttamente per gli script Lua sugli elementi canvas UI.

  • UILayoutFitter ora calcola in modo preciso l'altezza delle griglie del layout.

  • I layout sono ora ricalcolati quando sono presenti modifiche alle proprietà della cella di layout.

  • Tutte le particelle attive sono ora cancellate in presenza di modifiche a un canvas con il componente Particles (Particelle).

Varie

Per Lumberyard sono disponibili le seguenti correzioni varie:

  • Il ripristino del layout dell’editor non è più un problema sue configurazioni multi-monitor con le risoluzioni e dimensioni più disparate.

  • I file di log sono ora archiviati in modo corretto. In passato, sono stati accodati i log allo stesso file.

  • Immissione e Alt+Tab non causano più problemi quando si esce da un gioco durante il caricamento.

  • I percorsi directory di output e di debug ora puntano al percorso corretto.

  • Gli EBus che non hanno approvato interfacce e/o tratti ora forniscono informazioni sulla non approvazione.