Correzioni - Note di rilascio di Lumberyard

Correzioni

Lumberyard Beta 1.22.2 risolve i problemi delle versioni precedenti. Scegli un'area di argomenti per ulteriori informazioni sulle correzioni correlate.

Asset Pipeline (Pipeline asset)

Per Asset Pipeline (Pipeline asset) sono disponibili le seguenti correzioni:

  • È stata risolta una race condition in TestAssetBuilder che causava a volte (non sempre) errori nelle compilazioni pulite su alcuni (non tutti) asset di test.

  • È stato risolto un problema in TestAssetBuilder a causa del quale gli asset non erano in grado di eseguire l'elaborazione se una sottocartella veniva rinominata durante l'esecuzione di Asset Processor (Elaboratore asset).

Vegetazione dinamica

Per Vegetazione dinamica sono disponibili le seguenti correzioni:

  • È stato risolto il problema di non corretto funzionamento di "Show Per Instance Visualization" su Vegetation Debugger Component.

Compilazione

Per il sistema di compilazione sono disponibili le seguenti correzioni:

  • È stato risolto un problema per cui la modifica di ADDITIONAL_COPYRIGHT_TABLE in WAF non aggiornava le informazioni sul copyright e poteva causare un errore di compilazione.

Editor

Lumberyard Editor (Editor Lumberyard) è caratterizzato dalle correzioni descritte di seguito:

  • Le entità non rispetteranno lo stato di blocco/sblocco dei livelli padre se lo stato di blocco/sblocco dei livelli padre del padre cambia.

  • È stato risolto un arresto anomalo che si verificava durante il trascinamento di una sezione dal menu sezione preferita su un'istanza di sé stessa.

  • È stato risolto un arresto anomalo che si verificava durante l'eliminazione di una cartella dal menu Sezioni preferite.

  • È stato risolto un arresto anomalo che si verificava durante il tentativo di salvare l'eliminazione di un'entità in una sezione dal menu Salva sostituzioni sezione (Avanzate).

  • È stato risolto un arresto anomalo che si verificava durante la duplicazione ripetuta delle entità.

  • È stato risolto un arresto anomalo dell'editor che si verificava dopo la modifica delle impostazioni Perforce.

  • È stato corretto un bug che causava il blocco dell'editor durante la selezione di due entità con un componente Actor e l'impostazione dell'entità di destinazione sulla seconda entità.

  • È stato risolto un arresto anomalo che si verificava durante la duplicazione di un'entità dopo la modifica di una proprietà del componente mentre il campo della proprietà del componente è ancora attivo.

  • È stato risolto un arresto anomalo che si verificava quando una proprietà del componente viene cambiata e la modalità di gioco viene immediatamente avviata.

  • È stato risolto un arresto anomalo che si verificava durante il ripristino di una modalità di gioco mentre le sezioni dinamiche vengono pulite.

  • È stato risolto un arresto anomalo che si verificava dopo aver attivato la modalità di gioco prima che P4V termini l'aggiornamento di un asset modificato.

  • Sono state migliorate le prestazioni delle operazioni di annullamento per la manipolazione dell'entità. La conversione di 25 entità e la pressione di Annulla impiegava circa 15 secondi e ora richiede circa 4,5 secondi.

  • È stato risolto un problema di prestazioni che causava il ritardo dell'editor ogni volta che veniva selezionata una sezione in Entity Outliner (Outliner entità). La selezione di una gerarchia di entità di sezione da 10k richiedeva circa 3 secondi e ora richiede circa 200 ms.

  • L'attivazione della modalità di gioco mentre è attivo un filtro Entity Outliner (Outliner entità) è ora più veloce. L'attivazione della modalità di gioco in un livello con 20K entità mentre viene applicato un filtro in Entity Outliner (Outliner entità) richiedeva 5m e 48s e ora richiede 3,18s.

  • È stato risolto un bug che causava il deparenting di un'entità di sezione da un livello dopo l'utilizzo del ripristino delle sostituzioni.

  • Ora è possibile dimensionare le entità con un componente Look At.

  • L'editor sezioni preferite dispone ora di un'opzione per importare una porzione da un menu del pulsante destro del mouse.

  • L'editor sezioni preferite dispone ora di un'opzione per importare una porzione da un menu del pulsante destro del mouse.

  • Il pacchetto gem dei preferiti sezione è ora abilitato per impostazione predefinita.

  • È stata esposta una nuova opzione nelle impostazioni dell'editor denominata "Slice file location" che consente a un utente di modificare il percorso predefinito di salvataggio delle sezioni.

  • È stato risolto un bug a causa del quale un'entità diventa invisibile dopo aver trascinato un asset nell'entità da Asset Browser (Browser asset) e premuto Annulla.

  • È stato risolto un bug che si verifica durante la ricerca di un componente e il clic nell'ispettore entità che porta alla visualizzazione di un campo di testo indesiderato.

  • La creazione di un'entità figlio di un livello aggiunge ora correttamente l'entità relativa alla fotocamera e al terreno anziché posizionare l'entità in 0,0,0.

  • È stato risolto un bug a causa del quale l'ispettore entità apre il menu Aggiungi componente, anziché la finestra di dialogo Nuovo livello, quando nessuna entità è selezionata.

  • È stato risolto un bug a causa del quale l'ispettore entità scorre fino in fondo all'elenco dei componenti dopo aver pulito un campo di riferimento dell'asset.

  • È stato risolto un bug a causa del quale alcuni componenti visualizzano il numero di componenti già presenti nell'entità nel menu Aggiungi componente.

  • È stato risolto un bug a causa del quale l'opzione Allinea oggetto alla superficie non poteva essere disabilitata se abilitata, quindi immediatamente disabilita.

  • È stato risolto un bug problema che impedisce il funzionamento dell'opzione “sposta componente all'inizio” nell'ispettore entità quando un entità contiene più di 31 componenti.

  • È stato fatto in modo tale che l'elenco delle sostituzioni non visualizzi un conteggio sostituzioni se nel menu Salva sostituzioni sezione è presente una sola sostituzione da salvare.

  • Ora viene visualizzato “nessun risultato trovato” se un risultato di ricerca nell'entity outliner non restituisce un'entità.

  • Gli utenti possono ora interagire con i campi delle proprietà di riferimento di asset. È possibile fare clic in un campo, modificare il testo di riferimento e visualizzare un elenco di asset che corrispondono alla stringa e al tipo di asset appropriato per il campo.

  • È stato rimosso un avviso di console invalida che si verifica durante il salvataggio di un livello dopo il primo salvataggio del livello.

  • È stata rimossa la finestra di dialogo che informa i clienti che Lumberyard è già in esecuzione se il cliente tenta di avviare una seconda istanza dell'editor.

  • Se si incolla una seconda sonda ambiente su un'entità, non si verifica più l'arresto anomalo dell'editor.

  • È stato corretto un bug a causa del quale i livelli bloccati non bloccano la selezione entità nel viewport dopo il rientro dalla modalità di gioco.

  • L'attivazione della modalità di ridenominazione senza però rinominare un livello non contrassegna più il livello come dirty.

  • È ora disponibile un'opzione “trova livello in Asset Browser (Browser asset)“ da un livello in Entity Outliner (Outliner entità).

  • È stato corretto un bug a causa del quale la modifica di alcune proprietà in un ispettore entità bloccato non aggiorna l'entità non selezionata da cui è stato bloccato il pannello.

  • È stato corretto un bug a causa del quale un livello viene eseguito come se le modifiche si fossero verificate come conseguenza di una chiusura immediata del livello dopo la sua apertura.

  • È stato corretto un bug che causava la creazione di un nuovo componente se un asset veniva trascinato dal Asset Browser (Browser asset) direttamente in un campo di riferimento di asset del componente.

  • È stato aggiunto un avviso quando si tenta di salvare un livello con lo stesso nome di un livello che esiste già nella cartella del livello per i livelli, ma non esiste nel livello.

  • È stato corretto un bug che causava un arresto anomalo quando si rimuoveva un riferimento di asset da un componente e si tentava di salvare l'asset.

  • È stato corretto un bug che impediva la corretta impostazione della proprietà “Salva come binario” dopo l'utilizzo dell'opzione Ripristina livello.

  • È stato risolto un problema di visualizzazione delle sostituzioni nell'outliner dopo operazioni di push delle sezioni non riuscite.

Grafica

  • È stato corretto un bug in cui le particelle con retroilluminazione diffusa venivano disegnate in modo errato a causa di un errore nel calcolo della normale del vertice.

Script Canvas

Per Script Canvas sono disponibili le seguenti correzioni:

  • È stato risolto il problema di arresto anomalo dell'editor dopo il salvataggio del grafico generato automaticamente.

  • È stato risolto il problema di arresto anomalo dell'editor durante l'esecuzione di Shake to Desplice su un nodo jolly con il parametro di input stringa sovrascritto.

  • È stato risolto il problema di annullamento modificando la quantità di input del nodo Repeater.

  • È stato risolto il problema di arresto anomalo dell'editor durante la compressione di un nodo di gruppo creato di recente tramite il pulsante Selezione corrente gruppo mentre altri nodi sono presenti sul canvas.

  • È stato risolto il problema di arresto anomalo dell'editor durante il tentativo di utilizzare il metodo Eventi di script che è stato eliminato.

  • È stato risolto il problema di arresto anomalo durante l'annullamento della compressione di un nodo di gruppo creato tramite il pulsante Selezione corrente gruppo.

  • È stato risolto il problema di compressione ed eliminazione di un nodo di gruppo vuoto creato tramite Selezione corrente gruppo che causa l'arresto anomalo dell'editor.

  • È stato risolto il problema di arresto anomalo dell'editor durante il salvataggio o l'eliminazione di uno script con un gruppo/commento creato con i pulsanti della barra degli strumenti.

Correzioni varie

Per Lumberyard sono inoltre disponibili le seguenti correzioni:

  • Le aree di lavoro salvate prima di gennaio 2018 con un grafico di animazione preattivato non attiveranno automaticamente il grafico di animazione con l'ultima versione. Attivare e salvare nuovamente l'area di lavoro da correggere.

  • Nelle versioni precedenti alla 1.22, le transizioni modulavano le playspeed in base al peso corrente della transizione, a prescindere che la sincronizzazione fosse abilitata o disabilitata. Nella versione 1.22, quando la sincronizzazione è disabilitata, le transizioni non sincronizzate mantengono ora la playspeed di origine, che è quella dello stato da cui ha origine fino a raggiungere lo stato di destinazione. La playspeed della macchina a stati padre passerà dalla playspeed di origine alla playspeed dello stato di destinazione non appena la transizione viene completata. Quando la sincronizzazione è abilitata, le transizioni modulano le loro playspeed in base al peso corrente della transizione.

  • A partire dalla versione 1.22, eventi di movimento basati sull'intervallo attiveranno l'inizio di eventi solo quando il tempo attraversa l'inizio dell'evento e termina all'interno dell'evento basato sull'intervallo. Nelle versioni precedenti, questo scenario di eventi di movimento basati sull'intervallo avrebbe attivato l'inizio degli eventi E gli eventi attivi.

  • È stato corretto un bug che aveva come esito un arresto anomalo a causa di una race condition nel motore di streaming.

  • È stato corretto un bug che causava un arresto anomalo quando un server dedicato che utilizzava CloudGemFramework non era in grado di assumere un'identità del server.

  • È stato risolto un problema per cui le sequenze temporali TrackView non disegnavano il testo dell'arco temporale.

  • È stata aggiunta una funzionalità al MultiplayerSample per copiare e installare un certificato radice mancante per l'uso su server Linux GameLift.

  • È stato corretto un bug in cui alcuni cvars dichiarati con DeclareConstIntCVar erano valore non inizializzato nelle build di rilascio. Richiesta pull 421

  • È stato risolto un problema riscontrato attraverso l'analisi statica in cui venivano utilizzate sottoespressioni identiche. Richiesta pull 216

  • È stato risolto un problema riscontrato attraverso l'analisi statica correlato alle virgole nelle istruzioni condizionali. Richiesta pull 204

  • È stato risolto un problema in GameObjectSystem e VehicleSystem in cui poteva verificarsi un sovraccarico di array. Richiesta pull 203

  • È stato risolto un problema riscontrato attraverso l'analisi statica correlato a una nuova dichiarazione di variabili con lo stesso nome. Richiesta pull 202

  • È stato aggiunto il metodo di inserimento mancante alla classe deque AzCore che è presente nello standard. Richiesta pull 112