Ripiattaforma dei componenti applicativi in esecuzione su sistemi operativi non supportati - AWSLinee guida alle prescrizioni

Le traduzioni sono generate tramite traduzione automatica. In caso di conflitto tra il contenuto di una traduzione e la versione originale in Inglese, quest'ultima prevarrà.

Ripiattaforma dei componenti applicativi in esecuzione su sistemi operativi non supportati

L'approccio di replatforming per i componenti applicativi eseguiti su sistemi operativi non supportati è diverso per ciascun componente dell'applicazione. Nella tabella seguente sono riepilogate le opzioni di replatform disponibili per i componenti applicativi che hanno raggiunto EOS.

Componente dell'applicazione Soluzione per applicazioni COTS Soluzione per applicazioni interne
Server applicazioni Aggiornamento alla versione consigliata dal fornitore dell'applicazione. Identificare la versione più recente del server applicazioni. Crea e convalida in un ambiente di sviluppo prima di eseguire l'aggiornamento.
SISTEMA OPERATIVO Aggiornamento alla versione consigliata dal fornitore dell'applicazione. Identifica la versione più recente del sistema operativo. Crea e convalida in un ambiente di sviluppo prima di eseguire l'aggiornamento.
Librerie runtime Aggiornamento alla versione consigliata dal fornitore dell'applicazione. Aggiorna e convalida rispetto alla versione più recente.
Altri componenti dell'applicazione Richiedi nuovi file binari applicativi dal fornitore dell'applicazione. Crea con le versioni più recenti del sistema operativo, del runtime e del server applicazioni.

Nelle sezioni seguenti vengono fornite ulteriori informazioni sugli approcci di replatforming per i componenti dell'applicazione.

Sostituzione di sistemi operativi o server applicativi non supportati

Se si sostituiscono i server applicazioni non supportati (ad esempio Apache Tomcat 6.0, Apache 2.2 o IIS 7.x), le nuove versioni del server applicazioni potrebbero richiedere un aggiornamento del sistema operativo sottostante. La maggior parte dei sistemi operativi non supportati sono Red Hat Enterprise Linux (RHEL) versioni 5 e 6, CentOS versioni 5 e 6 o Windows 2008 R2. È necessario distribuire i seguenti passaggi per le applicazioni che eseguono tali sistemi operativi:

  1. Avvio di un'istanza EC2 con la versione del sistema operativo richiesta.

  2. Installare la versione richiesta per il server applicazioni.

  3. Esistono due approcci separati per le applicazioni interne e COTS:

    • Applicazioni interne— Ridistribuire l'applicazione nell'istanza EC2.

    • Applicazioni COTS— Contattare il fornitore dell'applicazione e richiedere i binari applicativi certificati per le versioni del sistema operativo o del server applicazioni richieste.

Aggiornamento del sistema operativo per le applicazioni COTS

La maggior parte dei fornitori di applicazioni COTS supporta Windows 2016 o RHEL 7. Se l'applicazione COTS legacy non supporta Windows 2016, ti consigliamo di aggiornare in loco da Windows 2008 R2 a Windows 2012 R2 tramite ilOpzione di aggiornamento locale fornita da Microsoft. È possibile utilizzare ancheAWS Systems ManagerRunbook di automazioneper aggiornare automaticamente Windows Server in esecuzione su istanze EC2. Si consiglia di contattare il fornitore dell'applicazione e chiedere loro di certificare il software per la versione più recente del sistema operativo.

Per le applicazioni COTS legacy che eseguono Windows Server e non funzionano con il sistema operativo più recente, si consiglia di utilizzare il sistema operativoProgramma di migrazione end-of-support (EMP) AWS per Windows Serverper eseguire il pacchetto dell'applicazione ed eseguirlo sulla versione più recente di Windows in un ambiente EC2.

Aggiornamento del sistema operativo per applicazioni interne

Si consiglia di compilare e ricostruire il software dell'applicazione interna utilizzando le versioni di runtime del sistema operativo e del software più recenti (ad esempio, Java, C++, .NET o Python). È quindi possibile clonare l'ambiente applicativo esistente, distribuire e convalidare manualmente la funzionalità e aggiornare l'ambiente di compilazione al sistema operativo più recente, ai componenti software runtime e alle librerie prima di eseguire l'aggiornamento all'ambiente di produzione.

Ripiattaforma di librerie applicative e software dipendente

L'approccio per la ripiattaforma delle librerie di applicazioni e del software dipendente è simile all'approccio per i sistemi operativi, ma si aggiornano solo le librerie. Quindi testate le funzionalità dell'applicazione e replicate le librerie richieste nei server di pre-produzione e di produzione. In genere, il fornitore dell'applicazione COTS gestisce gli aggiornamenti necessari per i componenti dell'applicazione attraverso le versioni del software in corso.