Fasi successive - AWS Guida prescrittiva

Le traduzioni sono generate tramite traduzione automatica. In caso di conflitto tra il contenuto di una traduzione e la versione originale in Inglese, quest'ultima prevarrà.

Fasi successive

Si consiglia di prendere in considerazione le procedura seguente:

  1. Scopri come le organizzazioni utilizzano Teradata Vantage per connettere e analizzare i dati dell'intero ecosistema, inclusi data lake, object store e servizi cloud.

  2. Identifica i carichi di lavoro di migrazione nei tuoi ambienti locali o in altri ambienti cloud. Quindi, esamina le opzioni di distribuzione e identifica l'ambiente di destinazione. Per ulteriori informazioni, consulta Teradata Vantage su AWS nella documentazione di Teradata.

  3. Scegli una strategia di migrazione basata sul rehost (ovvero lift and shift) o sulla ripiattaforma (ovvero, apporta alcune modifiche al carico di lavoro). Per ulteriori informazioni, consulta L ift-and-shift Cloud Migration e A Guide to Cloud Migration nella documentazione di Teradata.

  4. Valuta i costi di gestione di Teradata VantageCloud Enterprise su AWS. Per ulteriori informazioni, consulta Teradata VantageCloud Pricing nella documentazione di Teradata.

  5. Assicurati di soddisfare tutti i prerequisiti per una migrazione in base alla sezione Prerequisiti di questa guida. Teradata compie uno sforzo commercialmente ragionevole per rendere Teradata Vantage disponibile sui sistemi AWS 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni all'anno. Teradata ha come obiettivo uno SLA (esclusi i tempi di inattività pianificati) del 99,9% misurato mensilmente. Per le opzioni relative al modello operativo e ai servizi, consulta Teradata Vantage su AWS nella documentazione di Teradata.

  6. Definisci i tuoi requisiti di sicurezza. Per ulteriori informazioni sulla conformità alla sicurezza, consulta Cloud Data Security as-a-service nella documentazione di Teradata.