Registrazione del traffico IP utilizzando log di flusso VPC - Amazon Virtual Private Cloud

Le traduzioni sono generate tramite traduzione automatica. In caso di conflitto tra il contenuto di una traduzione e la versione originale in Inglese, quest'ultima prevarrà.

Registrazione del traffico IP utilizzando log di flusso VPC

Log di flusso VPC è una funzione che consente di catturare le informazioni sul traffico IP da e per le interfacce di rete nel VPC. I dati dei log di flusso possono essere pubblicati nelle seguenti posizioni: Amazon CloudWatch Logs, Amazon S3 o Amazon Data Firehose. Dopo aver creato un log di flusso, è possibile recuperare e visualizzarne i record nel gruppo di log, nel bucket o nel flusso di consegna configurato.

I log di flusso possono essere utili per diverse attività, ad esempio:

  • Diagnosi di regole del gruppo di sicurezza eccessivamente restrittive

  • Monitoraggio del traffico che raggiunge l'istanza

  • Identificazione della direzione del traffico da e verso le interfacce di rete

I dati di log del flusso vengono raccolti al di fuori del percorso del traffico di rete e pertanto non influiscono sulla velocità effettiva o sulla latenza della rete. È possibile creare o eliminare i log di flusso senza alcun rischio di impatto sulle prestazioni della rete.

Nota

Questa sezione parla solo dei log di flusso per VPC. Per informazioni sui log di flusso per i gateway di transito introdotti nella versione 6, consulta Registrazione del traffico di rete utilizzando Transit Gateway Flow Logs nella Amazon VPC Transit Gateways User Guide.