Configurazione di AWS Config con la console - AWS Config

Le traduzioni sono generate tramite traduzione automatica. In caso di conflitto tra il contenuto di una traduzione e la versione originale in Inglese, quest'ultima prevarrà.

Configurazione di AWS Config con la console

Puoi utilizzare la AWS Management Console per imparare a usare AWS Config per le seguenti operazioni:

  • Specificare i tipi di risorse che AWS Config deve registrare.

  • Configurazione di Amazon SNS per notificare le modifiche di configurazione.

  • Specificare un bucket Amazon S3 per ricevere informazioni di configurazione.

  • InserisciAWS Configregole gestite di per valutare i tipi di risorse.

Se utilizzi AWS Config per la prima volta o se devi configurare AWS Config per una nuova regione, puoi scegliere le regole gestite per valutare le configurazioni delle risorse. Per le regioni che supportanoAWS ConfigeAWS ConfigRegole, vediAWS ConfigRegioni ed endpointnellaRiferimento generale di Amazon Web Services.

Per impostare AWS Config con la console

  1. Accedi alla AWS Management Console e aprire la console di AWS Config all'indirizzo https://console.aws.amazon.com/config/.

  2. Se stai aprendo la console di AWS Config per la prima volta oppure se devi configurare AWS Config in una nuova regione, la pagina della console di AWS Config avrà il seguente aspetto:

    
            LaAWS Configfornisce una panoramica del servizio.
  3. ScegliereConfigurazione con 1 clicper il lancio diAWS Configbasato suAWSbest practice. Puoi anche scegliereNozioni di baseper seguire da soli i passaggi seguenti.

  4. Nella pagina Settings (Impostazioni) per Resource types to record (Tipi di risorse da registrare) specificare i tipi di risorse che AWS Config deve registrare. Questi tipi di risorse sono risorse AWS, risorse di terze parti o risorse personalizzate.

    • Registra tutte le risorse supportate in questa regione

      • AWS Configregistra le modifiche alla configurazione per supportateAWStipi di risorse e tipi di risorse di terze parti registrati nelAWS CloudFormationregistro.AWS Configavvia automaticamente la registrazione di nuove supportateAWStipi di risorsa.AWS Configinoltre avvia automaticamente la registrazione di risorse di terze parti e i tipi di risorse personalizzate sono gestiti tramiteAWS CloudFormation.

      • ScegliereIncludi risorse globaliper registrare i tipi di risorse globali supportati (come le risorse IAM).AWS Configavvia automaticamente la registrazione di nuovi tipi di risorsa mondiali supportati.

    • Registrare i tipi di risorse specifici

      • AWS Configregistra le modifiche alla configurazione solo per i tipi di risorsa specificati.

    Per ulteriori informazioni su queste opzioni, consulta Scegli quali risorse deve registrare AWS Config.

  5. PerAWS Configruolo, scegli un esistenteAWS Configruolo collegato al servizio o scegli un ruolo dal tuo account inserendo il tuo ID account. I ruoli collegati ai servizi sono predefiniti daAWS Confige include tutte le autorizzazioni necessarie al servizio per richiamare agli altriAWSServizi .

  6. PerMetodo di distribuzione, scegli il bucket Amazon S3 a cuiAWS Configinvia la cronologia della configurazione e i file delle snapshot:

    • Creazione di un bucket— PerNome bucket S3digita un nome per il bucket Amazon S3.

      Il nome scelto deve essere univoco rispetto a tutti i nomi di bucket esistenti in Amazon S3. Una delle possibilità per garantire l'univocità consiste nell'aggiungere un prefisso, come ad esempio il nome dell'organizzazione. Dopo la creazione, non potrai più modificare il nome del bucket. Per ulteriori informazioni, consulta Restrizioni e limitazioni dei bucket nella Guida per l'utente di Amazon Simple Storage Service.

    • Scegli un bucket dal tuo account— PerNome bucket S3scegli il tuo bucket preferito.

    • Scegli un bucket da un altro account— PerNome bucket S3, digita il nome del bucket.

      Nota

      Se scegli un bucket da un altro account, questo dovrà includere policy che concedono autorizzazioni di accesso a AWS Config. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina Autorizzazioni per il bucket Amazon S3 .

  7. PerArgomento Amazon SNS, scegliTrasmettere in streaming le modifiche della configurazione e le notifiche a un argomento Amazon SNSper avereAWS Configinvia notifiche come la distribuzione della cronologia della configurazione, la distribuzione delle snapshot di configurazione e la conformità.

  8. Se scegli di avereAWS ConfigInvia a un argomento Amazon SNS, scegli l'argomento di destinazione:

    • Creazione di un argomento— PerNome argomentodigita un nome per l'argomento SNS.

    • Scegli un argomento dal tuo account— PerNome argomento, seleziona l'argomento preferito.

    • Scegliere un argomento da un altro account— PerARN argomentodigitare l'Amazon Resource Name (ARN) dell'argomento. Se scegli un argomento da un altro account, questo dovrà includere policy che concedono autorizzazioni di accesso a AWS Config. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina Autorizzazioni per l'argomento Amazon SNS .

      Nota

      L'argomento Amazon SNS deve esistere nella stessa regione in cui è stato configurato.AWS Config.

  9. Se stai impostando AWS Config in una regione che supporta le regole, seleziona Next (Avanti). Per informazioni, consulta Utilizzo diAWS ConfigRegole con la console.

    Altrimenti, selezionareConfermare.

Per ulteriori informazioni su come cercare le risorse esistenti nel tuo account e comprendere le configurazioni delle risorse, vedere Visualizzazione delle configurazioni e della cronologia delle risorse di AWS.

Puoi anche utilizzare Amazon Simple Queue Service per monitorareAWSrisorse a livello programmatico. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina MonitoraggioAWSModifiche alle risorse con Amazon SQS .