Installare il server NICE DCV su Linux - NICE DCV

Le traduzioni sono generate tramite traduzione automatica. In caso di conflitto tra il contenuto di una traduzione e la versione originale in Inglese, quest'ultima prevarrà.

Installare il server NICE DCV su Linux

Il server NICE DCV viene installato utilizzando una serie di pacchetti RPM o .deb, a seconda del sistema operativo del server host. I pacchetti installano tutti i pacchetti necessari e le loro dipendenze ed eseguono la configurazione del server richiesta.

Nota

Per installare il server NICE DCV, devi aver effettuato l'accesso come utente root.

Installare il server NICE DCV

Amazon Linux 2 and RHEL/CentOS 7.x

Il server NICE DCV è disponibile per i server Amazon Linux 2, RHEL e CentOS 7.x basati sulle architetture ARM x86 a 64 bit e 64 bit.

Importante

Lanice-dcv-glenice-dcv-gltestI pacchetti non sono disponibili per i server basati sull'architettura ARM a 64 bit.

Per installare il server NICE DCV su Amazon Linux 2, RHEL 7.x e CentOS 7.x

  1. Avvia e connettiti al server sul quale prevedi di installare il server NICE DCV.

  2. I pacchetti server NICE DCV sono firmati digitalmente con una firma GPG sicura. Per consentire al gestore di pacchetti di verificare la firma del pacchetto, è necessario importare la chiave GPG NICE. A questo scopo, apri una finestra del terminale e importa la chiave NICE GPG di.

    $ sudo rpm --import https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/NICE-GPG-KEY
  3. Scarica i pacchetti dalNICE DCV scarica il sito web. I pacchetti RPM e deb sono contenuti in un archivio .tgz. Assicurati di scaricare l'archivio corretto per il tuo sistema operativo.

    • 64 bit

      $ wget https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/2022.0/Servers/nice-dcv-2022.0-12760-el7-x86_64.tgz
    • ARM 64 bit

      $ wget https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/2022.0/Servers/nice-dcv-2022.0-12760-el7-aarch64.tgz
    Suggerimento

    Lapacchetti più recentipagina del sito web di download contiene collegamenti che indicano sempre la versione più recente disponibile. È possibile utilizzare questi collegamenti per recuperare automaticamente i più recenti pacchetti NICE DCV.

    • 64 bit

      $ wget https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/nice-dcv-el7-x86_64.tgz
    • ARM 64 bit

      $ wget https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/nice-dcv-el7-aarch64.tgz
  4. Estrarre i contenuti del.tgzarchiviare e andare alla directory estratta.

    • 64 bit

      $ tar -xvzf nice-dcv-2022.0-12760-el7-x86_64.tgz && cd nice-dcv-2022.0-12760-el7-x86_64
    • ARM 64 bit

      $ tar -xvzf nice-dcv-2022.0-12760-el7-aarch64.tgz && cd nice-dcv-2022.0-12760-el7-aarch64
  5. Installare il server NICE DCV.

    • 64 bit

      $ sudo yum install nice-dcv-server-2022.0.12760-1.el7.x86_64.rpm
    • ARM 64 bit

      $ sudo yum install nice-dcv-server-2022.0.12760-1.el7.aarch64.rpm
  6. (Facoltativo) Per utilizzare il client web con NICE DCV versione 2021.2 e successive, installare ilnice-dcv-web-viewerpacchetto.

    • 64 bit

      $ sudo yum install nice-dcv-web-viewer-2022.0.12760-1.el7.x86_64.rpm
    • ARM 64 bit

      $ sudo yum install nice-dcv-web-viewer-2022.0.12760-1.el7.aarch64.rpm
  7. (Opzionale) Per utilizzare le sessioni virtuali, installa ilnice-xdcvpacchetto.

    • 64 bit

      $ sudo yum install nice-xdcv-2022.0.424-1.el7.x86_64.rpm
    • ARM 64 bit

      $ sudo yum install nice-xdcv-2022.0.424-1.el7.aarch64.rpm
  8. (Opzionale) Se prevedi di utilizzare la condivisione della GPU, installa il pacchetto nice-dcv-gl.

    • 64 bit

      $ sudo yum install nice-dcv-gl-2022.0.961-1.el7.x86_64.rpm
    Nota

    Inoltre, puoi installare il pacchetto opzionale nice-dcv-gltest. Questo pacchetto include una semplice applicazione OpenGL, che può essere utilizzata per determinare se le sessioni virtuali sono configurate correttamente per l'utilizzo delle OpenGL basate su hardware.

  9. (Opzionale) Se prevedi di utilizzare NICE DCV con NICE EnginFrame, installa ilnice-dcv-simple-external-authenticatorpacchetto.

    • 64 bit

      $ sudo yum install nice-dcv-simple-external-authenticator-2022.0.188-1.el7.x86_64.rpm
    • ARM 64 bit

      $ sudo yum install nice-dcv-simple-external-authenticator-2022.0.188-1.el7.aarch64.rpm
  10. (Opzionale) Per supportare dispositivi USB specializzati tramite la remotizzazione USB, installa i driver USB DCV.

    Per installare i driver USB DCV, è necessario che nel server sia installato DKMS (Dynamic Kernel Module Support). Usa i comandi seguenti per installare DKMS.

    È possibile installare DKMS dal repository EPEL (Extra Packages for Enterprise Linux). Esegui il comando seguente per abilitare il repository EPEL:

    $ sudo yum install https://dl.fedoraproject.org/pub/epel/epel-release-latest-7.noarch.rpm

    Dopo avere abilitato il repository EPEL, esegui il comando seguente per installare DKMS:

    $ sudo yum install dkms

    Dopo avere installato DKMS, esegui il comando seguente per installare i driver USB DCV:

    $ sudo dcvusbdriverinstaller
  11. (Facoltativo) Se si prevede di supportare il reindirizzamento del microfono, verificare che lapulseaudio-utilsIl pacchetto è installato sul sistema. Utilizzare il comando seguente per installarla.

    $ sudo yum install pulseaudio-utils
RHEL/CentOS 8.x

Il server NICE DCV è disponibile per server RHEL e CentOS 8.x basati sulle architetture ARM x86 a 64 bit e 64 bit.

Importante

Lanice-dcv-glenice-dcv-gltestI pacchetti non sono disponibili per i server basati sull'architettura ARM a 64 bit.

Per installare il server NICE DCV su RHEL 8.x o CentOS 8.x

  1. Avvia e connettiti al server in cui prevedi di installare il server NICE DCV.

  2. I pacchetti server NICE DCV sono firmati digitalmente con una firma GPG sicura. Per consentire al gestore di pacchetti di verificare la firma del pacchetto, è necessario importare la chiave GPG NICE. A questo scopo, apri una finestra del terminale e importa la chiave NICE GPG di.

    $ sudo rpm --import https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/NICE-GPG-KEY
  3. Scarica i pacchetti dalNICE DCV scarica il sito web. I pacchetti RPM e deb sono contenuti in un archivio .tgz. Assicurati di scaricare l'archivio corretto per il tuo sistema operativo.

    • 64 bit

      $ wget https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/2022.0/Servers/nice-dcv-2022.0-12760-el8-x86_64.tgz
    • ARM 64 bit

      $ wget https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/2022.0/Servers/nice-dcv-2022.0-12760-el8-aarch64.tgz
    Suggerimento

    Lapacchetti più recentipagina del sito web di download contiene collegamenti che indicano sempre la versione più recente disponibile. È possibile utilizzare questi collegamenti per recuperare automaticamente i più recenti pacchetti NICE DCV.

    • x86 bit

      $ wget https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/nice-dcv-el8-x86_64.tgz
    • ARM 64 bit

      $ wget https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/nice-dcv-el8-aarch64.tgz
  4. Estrarre i contenuti del.tgzarchiviare e andare alla directory estratta.

    • x86 bit

      $ tar -xvzf nice-dcv-2022.0-12760-el8-x86_64.tgz && cd nice-dcv-2022.0-12760-el8-x86_64
    • ARM 64 bit

      $ tar -xvzf nice-dcv-2022.0-12760-el8-aarch64.tgz && cd nice-dcv-2022.0-12760-el8-aarch64
  5. Installare il server NICE DCV.

    • x86 bit

      $ sudo yum install nice-dcv-server-2022.0.12760-1.el8.x86_64.rpm
    • ARM 64 bit

      $ sudo yum install nice-dcv-server-2022.0.12760-1.el8.aarch64.rpm
  6. (Facoltativo) Se prevedi utilizzare il client Web con NICE DCV versione 2021.2 e successive, installa ilnice-dcv-web-viewerpacchetto.

    • 64 bit

      $ sudo yum install nice-dcv-web-viewer-2022.0.12760-1.el8.x86_64.rpm
    • ARM 64 bit

      $ sudo yum install nice-dcv-web-server-2022.0.12760-1.el8.aarch64.rpm
  7. (Opzionale) Per utilizzare le sessioni virtuali, installa ilnice-xdcvpacchetto.

    • 64 bit

      $ sudo yum install nice-xdcv-2022.0.424-1.el8.x86_64.rpm
    • ARM 64 bit

      $ sudo yum install nice-xdcv-2022.0.424-1.el8.aarch64.rpm
  8. (Opzionale) Se prevedi di utilizzare la condivisione della GPU, installa il pacchetto nice-dcv-gl.

    • x86 bit

      $ sudo yum install nice-dcv-gl-2022.0.961-1.el8.x86_64.rpm
    Nota

    Inoltre, puoi installare il pacchetto opzionale nice-dcv-gltest. Questo pacchetto include una semplice applicazione OpenGL, che può essere utilizzata per determinare se le sessioni virtuali sono configurate correttamente per l'utilizzo delle OpenGL basate su hardware.

  9. (Opzionale) Se prevedi di utilizzare NICE DCV con NICE EnginFrame, installa ilnice-dcv-simple-external-authenticatorpacchetto.

    • x86 bit

      $ sudo yum install nice-dcv-simple-external-authenticator-2022.0.188-1.el8.x86_64.rpm
    • ARM 64 bit

      $ sudo yum install nice-dcv-simple-external-authenticator-2022.0.188-1.el8.aarch64.rpm
  10. (Facoltativo) Se prevedi di supportare dispositivi USB specializzati tramite la remotizzazione USB, installa i driver USB DCV.

    Per installare i driver USB DCV, è necessario che nel server sia installato DKMS (Dynamic Kernel Module Support). Usa i comandi seguenti per installare DKMS.

    È possibile installare DKMS dal repository EPEL (Extra Packages for Enterprise Linux). Esegui il comando seguente per abilitare il repository EPEL:

    $ sudo yum install https://dl.fedoraproject.org/pub/epel/epel-release-latest-8.noarch.rpm

    Dopo avere abilitato il repository EPEL, esegui il comando seguente per installare DKMS:

    $ sudo yum install dkms

    Dopo avere installato DKMS, esegui il comando seguente per installare i driver USB DCV:

    $ sudo dcvusbdriverinstaller
  11. (Facoltativo) Se si prevede di supportare il reindirizzamento del microfono, verificare che lapulseaudio-utilsIl pacchetto è installato sul sistema. Utilizzare il comando seguente per installarla.

    $ sudo yum install pulseaudio-utils
SLES 12.x/15.x

Il server NICE DCV è disponibile per i server SUSE Linux Enterprise Server (SLES) 12.x/15.x basati solo sull'architettura x86 a 64 bit.

Per installare il server NICE DCV su SLES 12.x/15.x

  1. Avvia e connettiti al server in cui prevedi di installare il server NICE DCV.

  2. I pacchetti server NICE DCV sono firmati digitalmente con una firma GPG sicura. Per consentire al gestore di pacchetti di verificare la firma del pacchetto, è necessario importare la chiave GPG NICE. A questo scopo, apri una finestra del terminale e importa la chiave NICE GPG di.

    $ sudo rpm --import https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/NICE-GPG-KEY
  3. Scarica i pacchetti dalNICE DCV scarica il sito web. I pacchetti RPM e deb sono contenuti in un archivio .tgz. Assicurati di scaricare l'archivio corretto per il tuo sistema operativo.

    • SLES 12.x

      $ curl -O https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/2022.0/Servers/nice-dcv-2022.0-12760-sles12-x86_64.tgz
    • SLES 15.x

      $ curl -O https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/2022.0/Servers/nice-dcv-2022.0-12760-sles15-x86_64.tgz
    Suggerimento

    Lapacchetti più recentipagina del sito web di download contiene collegamenti che indicano sempre la versione più recente disponibile. È possibile utilizzare questi collegamenti per recuperare automaticamente i più recenti pacchetti NICE DCV.

    • SLES 12.x

      $ curl -O https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/nice-dcv-sles12-x86_64.tgz
    • SLES 15.x

      $ curl -O https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/nice-dcv-sles15-x86_64.tgz
  4. Estrarre i contenuti del.tgzarchiviare e andare alla directory estratta.

    • SLES 12.x

      $ tar -xvzf nice-dcv-2022.0-12760-sles12-x86_64.tgz && cd nice-dcv-2022.0-12760-sles12-x86_64
    • SLES 15.x

      $ tar -xvzf nice-dcv-2022.0-12760-sles15-x86_64.tgz && cd nice-dcv-2022.0-12760-sles15-x86_64
  5. Installare il server NICE DCV.

    • SLES 12.x

      $ sudo zypper install nice-dcv-server-2022.0.12760-1.sles12.x86_64.rpm
    • SLES 15.x

      $ sudo zypper install nice-dcv-server-2022.0.12760-1.sles15.x86_64.rpm
  6. (Facoltativo) Se prevedi utilizzare il client Web con NICE DCV versione 2021.2 e successive, installa ilnice-dcv-web-viewerpacchetto.

    • SLES 12.x

      $ sudo zypper install nice-dcv-web-viewer-2022.0.12760-1.sles12.x86_64.rpm
    • SLES 15.x

      $ sudo zypper install nice-dcv-web-viewer-2022.0.12760-1.sles15.x86_64.rpm
  7. (Opzionale) Per utilizzare le sessioni virtuali, installa ilnice-xdcvpacchetto.

    • SLES 12.x

      $ sudo zypper install nice-xdcv-2022.0.424-1.sles12.x86_64.rpm
    • SLES 15.x

      $ sudo zypper install nice-xdcv-2022.0.424-1.sles15.x86_64.rpm
  8. (Opzionale) Se prevedi di utilizzare la condivisione della GPU, installa il pacchetto nice-dcv-gl.

    • SLES 12.x

      $ sudo zypper install nice-dcv-gl-2022.0.961-1.sles12.x86_64.rpm
    • SLES 15.x

      $ sudo zypper install nice-dcv-gl-2022.0.961-1.sles15.x86_64.rpm
    Nota

    Inoltre, puoi installare il pacchetto opzionale nice-dcv-gltest. Questo pacchetto include una semplice applicazione OpenGL, che può essere utilizzata per determinare se le sessioni virtuali sono configurate correttamente per l'utilizzo delle OpenGL basate su hardware.

  9. (Opzionale) Se prevedi di utilizzare NICE DCV con NICE EnginFrame, installa ilnice-dcv-simple-external-authenticatorpacchetto.

    • SLES 12.x

      $ sudo zypper install nice-dcv-simple-external-authenticator-2022.0.188-1.sles12.x86_64.rpm
    • SLES 15.x

      $ sudo zypper install nice-dcv-simple-external-authenticator-2022.0.188-1.sles15.x86_64.rpm
  10. (Facoltativo) Se prevedi di supportare dispositivi USB specializzati tramite la remotizzazione USB, installa i driver USB DCV.

    Per installare i driver USB DCV, è necessario che nel server sia installato DKMS (Dynamic Kernel Module Support). Usa i comandi seguenti per installare DKMS.

    Esegui il comando seguente per installare DKMS:

    • SLES 12.x

      $ sudo zypper install http://download.opensuse.org/repositories/home:/Ximi1970:/Dkms:/Staging/SLE_12_SP4/noarch/dkms-2.5-11.1.noarch.rpm
    • SLES 15

      Abilitazione di PackageHub repository.

      $ sudo SUSEConnect -p PackageHub/15/x86_64
      Nota

      Se usi SLES 15 SP1 o SP2, sostituisci15nel comando sopra con uno15.1o15.2.

      Installa DKMS.

      $ sudo zypper refresh
      $ sudo zypper install dkms

      Installa la sorgente del kernel.

      $ sudo zypper install -y kernel-source

      Riavviare l'istanza.

      $ sudo reboot

    Dopo avere installato DKMS, esegui il comando seguente per installare i driver USB DCV:

    $ sudo dcvusbdriverinstaller
  11. (Facoltativo) Se si prevede di supportare il reindirizzamento del microfono, verificare che lapulseaudio-utilsIl pacchetto è installato sul sistema. Utilizzare il comando seguente per installarla.

    $ sudo zypper install pulseaudio-utils
Ubuntu 18.04/20.04

Il server NICE DCV è disponibile per i server Ubuntu basati sulle architetture ARM x86 a 64 bit e 64 bit.

Importante

Lanice-dcv-glenice-dcv-gltestI pacchetti non sono disponibili per i server basati sull'architettura ARM a 64 bit.

Per installare il server NICE DCV su Ubuntu 18.04/20.04

  1. Avvia e connettiti al server in cui prevedi di installare il server NICE DCV.

  2. I pacchetti server NICE DCV sono firmati digitalmente con una firma GPG sicura. Per consentire al gestore di pacchetti di verificare la firma del pacchetto, è necessario importare la chiave GPG NICE. A questo scopo, apri una finestra del terminale e importa la chiave NICE GPG di.

    $ wget https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/NICE-GPG-KEY
    $ gpg --import NICE-GPG-KEY
  3. Scarica i pacchetti dalNICE DCV scarica il sito web. I pacchetti RPM e deb sono contenuti in un archivio .tgz. Assicurati di scaricare l'archivio corretto per il tuo sistema operativo.

    • Ubuntu 18.04 (64 bit x86)

      $ wget https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/2022.0/Servers/nice-dcv-2022.0-12760-ubuntu1804-x86_64.tgz
    • Ubuntu 18.04 (ARM a 64 bit)

      $ wget https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/2022.0/Servers/nice-dcv-2022.0-12760-ubuntu1804-aarch64.tgz
    • Ubuntu 20.04 (64-bit x86)

      $ wget https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/2022.0/Servers/nice-dcv-2022.0-12760-ubuntu2004-x86_64.tgz
    Suggerimento

    Lapacchetti più recentipagina del sito web di download contiene collegamenti che indicano sempre la versione più recente disponibile. È possibile utilizzare questi collegamenti per recuperare automaticamente i più recenti pacchetti NICE DCV.

    • Ubuntu 18.04 (64-bit x86)

      $ wget https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/nice-dcv-ubuntu1804-x86_64.tgz
    • Ubuntu 18.04 (ARM a 64 bit)

      $ wget https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/nice-dcv-ubuntu1804-aarch64.tgz
    • Ubuntu 20.04 (64-bit x86)

      $ wget https://d1uj6qtbmh3dt5.cloudfront.net/nice-dcv-ubuntu2004-x86_64.tgz
  4. Estrarre i contenuti del.tgzarchiviare e andare alla directory estratta.

    • Ubuntu 18.04 (64-bit x86)

      $ tar -xvzf nice-dcv-2022.0-12760-ubuntu1804-x86_64.tgz && cd nice-dcv-2022.0-12760-ubuntu1804-x86_64
    • Ubuntu 18.04 (ARM a 64 bit)

      $ tar -xvzf nice-dcv-2022.0-12760-ubuntu1804-arm64.tgz && cd nice-dcv-2022.0-12760-ubuntu1804-arm64
    • Ubuntu 20.04 (64-bit x86)

      $ tar -xvzf nice-dcv-2022.0-12760-ubuntu2004-x86_64.tgz && cd nice-dcv-2022.0-12760-ubuntu2004-x86_64
  5. Installare il server NICE DCV.

    • Ubuntu 18.04 (64-bit x86)

      $ sudo apt install ./nice-dcv-server_2022.0.12760-1_amd64.ubuntu1804.deb
    • Ubuntu 18.04 (ARM a 64 bit)

      $ sudo apt install ./nice-dcv-server_2022.0.12760-1_arm64.ubuntu1804.deb
    • Ubuntu 20.04 (64-bit x86)

      $ sudo apt install ./nice-dcv-server_2022.0.12760-1_amd64.ubuntu2004.deb
  6. (Facoltativo) Se prevedi utilizzare il client Web con NICE DCV versione 2021.2 e successive, installa ilnice-dcv-web-viewerpacchetto.

    • Ubuntu 18.04 (64-bit x86)

      $ sudo apt install ./nice-dcv-web-viewer_2022.0.12760-1_amd64.ubuntu1804.deb
    • Ubuntu 18.04 (ARM a 64 bit)

      $ sudo apt install ./nice-dcv-web-viewer_2022.0.12760-1_arm64.ubuntu1804.deb
    • Ubuntu 20.04 (64-bit x86)

      $ sudo apt install ./nice-dcv-web-viewer_2022.0.12760-1_amd64.ubuntu2004.deb
  7. Aggiungere l'utente dcv al gruppo video.

    $ sudo usermod -aG video dcv
  8. (Opzionale) Se prevedi di utilizzare le sessioni virtuali, installa il pacchetto nice-xdcv.

    • Ubuntu 18.04 (64-bit x86)

      $ sudo apt install ./nice-xdcv_2022.0.424-1_amd64.ubuntu1804.deb
    • Ubuntu 18.04 (ARM a 64 bit)

      $ sudo apt install ./nice-xdcv_2022.0.424-1_arm64.ubuntu1804.deb
    • Ubuntu 20.04 (64-bit x86)

      $ sudo apt install ./nice-xdcv_2022.0.424-1_amd64.ubuntu2004.deb
  9. (Opzionale) Se prevedi di utilizzare la condivisione della GPU, installa il pacchetto nice-dcv-gl.

    • Ubuntu 18.04 (64-bit x86)

      $ sudo apt install ./nice-dcv-gl_2022.0.961-1_amd64.ubuntu1804.deb
    • Ubuntu 20.04 (64-bit x86)

      $ sudo apt install ./nice-dcv-gl_2022.0.961-1_amd64.ubuntu2004.deb
    Nota

    Inoltre, puoi installare il pacchetto opzionale nice-dcv-gltest. Questo pacchetto include una semplice applicazione OpenGL, che può essere utilizzata per determinare se le sessioni virtuali sono configurate correttamente per l'utilizzo delle OpenGL basate su hardware.

  10. (Opzionale) Se prevedi di utilizzare NICE DCV con NICE EnginFrame, installa ilnice-dcv-simple-external-authenticatorpacchetto.

    • Ubuntu 18.04 (64-bit x86)

      $ sudo apt install ./nice-dcv-simple-external-authenticator_2022.0.188-1_amd64.ubuntu1804.deb
    • Ubuntu 18.04 (ARM a 64 bit)

      $ sudo apt install ./nice-dcv-simple-external-authenticator_2022.0.188-1_arm64.ubuntu1804.deb
    • Ubuntu 20.04 (64-bit x86)

      $ sudo apt install ./nice-dcv-simple-external-authenticator_2022.0.188-1_amd64.ubuntu2004.deb
  11. (Facoltativo) Se prevedi di supportare dispositivi USB specializzati tramite la remotizzazione USB, installa i driver USB DCV.

    Per installare i driver USB DCV, è necessario che nel server sia installato DKMS (Dynamic Kernel Module Support). Usa i comandi seguenti per installare DKMS.

    DKMS è disponibile nel repository Ubuntu ufficiale. Esegui il comando seguente per installare DKMS:

    $ sudo apt install dkms

    Dopo avere installato DKMS, esegui il comando seguente per installare i driver USB DCV:

    $ sudo dcvusbdriverinstaller
  12. (Facoltativo) Se si prevede di supportare il reindirizzamento del microfono, verificare che lapulseaudio-utilsIl pacchetto è installato sul sistema. Utilizzare il comando seguente per installarla.

    $ sudo apt install pulseaudio-utils