Licenze per il server NICE DCV - NICE DCV

Le traduzioni sono generate tramite traduzione automatica. In caso di conflitto tra il contenuto di una traduzione e la versione originale in Inglese, quest'ultima prevarrà.

Licenze per il server NICE DCV

I requisiti di licenza NICE DCV variano a seconda della posizione in cui si sta installando e utilizzando il server NICE DCV.

Importante

I seguenti requisiti di licenza si applicano solo a NICE DCV versione 2017.0 e successive.

Requisiti per la licenza NICE DCV

NICE DCV su Amazon EC2

Per installare e utilizzare il server NICE DCV su un'istanza EC2, non è necessaria alcuna licenza del server. Il server NICE DCV rileva automaticamente che è in esecuzione su un'istanza Amazon EC2 e si connette periodicamente a un bucket S3 per stabilire se è disponibile una licenza valida.

Verificare che l'istanza disponga delle seguenti proprietà:

  • Può raggiungere l'endpoint Amazon S3. Se dispone di accesso a Internet, l'istanza si connette utilizzando l'endpoint pubblico Amazon S3. Se l'istanza non ha accesso a Internet, configura un endpoint gateway per il VPC con una regola del gruppo di sicurezza in uscita o una policy della lista di controllo accessi (ACL) che consenta di raggiungere Amazon S3 tramite HTTPS. Per ulteriori informazioni, consultaEndpoint VPC gatewaynellaAmazon VPC User Guide. In caso di problemi di connessione al bucket S3, consultaPerché non riesco a connettermi a un bucket S3 utilizzando un endpoint VPC gateway?nellaAWSKnowledge Center.

  • Disponga dell'autorizzazione per accedere all'oggetto Amazon S3 richiesto. Aggiungi la seguente policy di accesso Amazon S3 al ruolo IAM dell'istanza e sostituisciregionesegnaposto con il tuoAWSRegione (ad esempio,us-east-1). Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Creazione di un ruolo IAM.

    { "Version": "2012-10-17", "Statement": [ { "Effect": "Allow", "Action": "s3:GetObject", "Resource": "arn:aws:s3:::dcv-license.region/*" } ] }
  • Se utilizzi un'istanza di Windows, assicurati che l'istanza possa accedere alservizio di metadati dell'istanza. L'accesso a questo servizio è necessario per garantire che il server NICE DCV possa essere concesso in licenza. Per ulteriori informazioni sul servizio di metadati dell'istanza, consultaMetadati dell'istanza e dati utentenellaGuida per Amazon EC2 utente delle istanze Windows.

    Se stai utilizzando un'AMI Windows personalizzata, devi installare il servizio EC2Config (Windows Server 2012 R2 e versioni precedenti) o EC2Launch (Windows Server 2016 e versioni successive). Ciò garantisce che l'istanza possa accedere al servizio dei metadati dell'istanza. Per ulteriori informazioni, consultaConfigurazione di un'istanza di Windows tramite il Servizio EC2ConfigoConfigurazione dell'istanza di Windows tramite EC2LaunchnellaGuida per Amazon EC2 utente delle istanze Windows.

Se stai installando e utilizzando il server NICE DCV su un'istanza Amazon EC2, puoi ignorare il resto di questo capitolo. Il resto di questo capitolo riguarda solo l'utilizzo del server NICE DCV su un server locale o un server diverso basato sul cloud.

NICE DCV su server locali e altri server basati su cloud

Una licenza è necessaria per installare e utilizzare il server NICE DCV su un server locale o un server diverso basato sul cloud. Sono disponibili le seguenti opzioni di licenza:

  • Licenza di valutazione automatica— Questo tipo di licenza viene installato automaticamente durante l'installazione del server NICE DCV. Questo tipo di licenza è valido per un periodo di 30 giorni dopo l'installazione. Dopo la scadenza della licenza, non sarà più possibile creare e ospitare sessioni NICE DCV sul server. Queste licenze sono adatte per il testing e la valutazione a breve termine. Se desideri provare il servizio per un periodo più lungo, richiedi una licenza di valutazione estesa.

    Nota

    Se non sono state configurate altre licenze, il server NICE DCV viene reimpostato alla licenza di valutazione automatica predefinita.

  • Licenza di valutazione estesa— Una licenza di valutazione estesa è una licenza di valutazione che estende il periodo di valutazione iniziale di 30 giorni previsto dalla licenza di valutazione automatica. Il periodo è determinato dal NICE in data case-by-case base. Le licenze di valutazione estesa non saranno più valide dopo avere raggiunto la data di scadenza e non sarà più possibile creare e ospitare sessioni NICE DCV sul server. Le licenze di valutazione estesa devono essere richieste a un distributore o rivenditore NICE elencato nellaModalità di acquistopagina del sito web di NICE. Le licenze sono fornite sotto forma di file di licenza, il quale deve essere installato sul server NICE DCV.

  • Licenza di produzione- Una licenza di produzione è una licenza completa che puoi acquistare da NICE. Le licenze di produzione sono licenze floating gestite da un server di licenze. Con le licenze flottanti, puoi eseguire più server NICE DCV nella tua rete. Allo stesso tempo, puoi anche limitare il numero di sessioni NICE DCV simultanee che puoi creare su tutti i server. È necessaria una licenza per ogni sessione DCV NICE DCV simultanea. Le licenze di produzione vengono distribuite come un file di licenza che deve essere installato su un server RLM (Reprise License Manager). Esistono due tipi di licenze di produzione:

    • Licenze perpetue— Le licenze permanenti non hanno una data di scadenza e possono essere utilizzate per un periodo di tempo indeterminato.

    • Abbonamenti— Gli abbonamenti sono validi per un periodo di tempo limitato, in genere un anno. La data di scadenza della licenza è indicata nel file di licenza. Dopo la scadenza della licenza, non sarai più in grado di creare e ospitare sessioni NICE DCV NICE sui server DCV NICE.

Per informazioni su come acquistare una licenza permanente NICE DCV o un abbonamento, consultaModalità di acquistosul sito web di NICE e trova un distributore o rivenditore NICE nella tua regione.

Requisiti di licenza

  • I client NICE DCV non richiedono una licenza.

  • I file di licenza del server NICE DCV sono retrocompatibili con le versioni precedenti del server NICE DCV. Ad esempio, è possibile utilizzare una licenza NICE DCV server versione 2021 con NICE DCV server versione 2019.

  • Le versioni server NICE DCV richiedono almeno la stessa versione della licenza server NICE DCV. Ad esempio, se si utilizza un server NICE DCV versione 2021, è necessaria una licenza versione 2021 o successiva. Se si esegue l'aggiornamento a una versione successiva del server NICE DCV, è necessario richiedere file di licenza compatibili. Per ulteriori informazioni, contatta il tuo distributore o rivenditore NICE DCV.

Nota

Per informazioni sulla compatibilità dei server NICE DCV, vedereConsiderazioni sulla compatibilità.

Requisiti di licenza Microsoft per l'accesso remoto a Windows Server

Microsoft richiede che, oltre a una licenza CAL (Client Access License) di Windows Server, sia necessario disporre di una licenza CAL (RDS) Windows Server Remote Desktop Services (RDS) per la versione di Windows Server in uso per ogni utente che accede in remoto all'interfaccia grafica (GUI) del server. Questo indipendentemente dal protocollo di visualizzazione remota utilizzato. Questa licenza è necessaria anche se si utilizza NICE DCV per accedere alla GUI di un host Windows Server remoto.

Se si esegue un server NICE DCV su un'istanza Amazon EC2 e si utilizza unAMI Windows Server, Amazon si occupa dei costi di licenza per la licenza di Windows Server CAL e fornisce due licenze CAL RDS per Windows Server destinate esclusivamente a scopi amministrativi. Questo è solo per test, manutenzione e amministrazione.

Per ulteriori informazioni, consulta la .Sito delle condizioni dei prodotti Microsoft. In caso di domande sulla licenza o sui diritti sul software Microsoft acquistato, consulta il tuo ufficio legale, Microsoft o il rivenditore Microsoft.