Aggiornamento del server NICE DCV - NICE DCV

Le traduzioni sono generate tramite traduzione automatica. In caso di conflitto tra il contenuto di una traduzione e la versione originale in Inglese, quest'ultima prevarrà.

Aggiornamento del server NICE DCV

Nell'argomento seguente viene descritto come aggiornare il server NICE DCV.

Considerazioni sulla compatibilità

versione 2017 e successive del server NICE DCV sono compatibili con client NICE DCV versione 2017 e successive.

Nota

Per informazioni sui requisiti di compatibilità delle licenze del server NICE DCV per server locali e non basati su EC2, vedereRequisiti di licenza.

Aggiornamento del server NICE DCV su Windows

Per aggiornare il server DCV NICE su Windows

  1. Utilizzando un client RDP, connettersi al server NICE DCV come l'amministratore.

  2. Assicurarsi che non ci siano sessioni NICE DCV in esecuzione. Utilizzo dell'dcv list-sessionsComando DCV NICE per verificare la presenza di eventuali sessioni in esecuzione. Se sono presenti sessioni in esecuzione, utilizzare il filedcv close sessionComando NICE DCV per fermarli.

  3. Dopo aver confermato che non ci sono sessioni in esecuzione, arrestare il server DCV NICE. Per ulteriori informazioni, consultare Arresto del server NICE DCV su Windows.

  4. Eseguire il backup della configurazione del server DCV NICE. Aprire l'editor del Registro di sistema, passare a HKEY_USERS/S-1-5-18/Software/GSettings/com/nicesoftware/dcv, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla chiave dcv e scegliere Esporta.

  5. Scarica l'ultima versione del server NICE DCV dalSIMPATICOsito Web.

  6. Seguire le fasi descritte in Utilizzo della procedura guidata, a partire dalla fase 3.

  7. Al termine dell'installazione, verificare che la configurazione del server NICE DCV sia ancora corretta. Aprire l'editor del Registro di sistema, passare a HKEY_USERS/S-1-5-18/Software/GSettings/com/nicesoftware/dcv e confrontare i parametri con la configurazione esportata nella fase 4.

  8. Testare il server NICE DCV avviando una nuova sessione NICE DCV. Per ulteriori informazioni, consultare Avvio di sessioni DCV NICE.

Aggiornamento del server NICE DCV su Linux

Per aggiornare il server DCV NICE su Linux

  1. Utilizzare SSH per accedere al server utilizzando l'utente root.

  2. Assicurarsi che non ci siano sessioni NICE DCV in esecuzione. Utilizzo dell'dcv list-sessionsComando DCV NICE per verificare la presenza di eventuali sessioni in esecuzione. Se sono presenti sessioni in esecuzione, utilizzare il filedcv close sessionComando NICE DCV per fermarli.

  3. Dopo aver confermato che non ci sono sessioni in esecuzione, arrestare il server DCV NICE. Per ulteriori informazioni, consultare Arresto del server NICE DCV su Linux.

  4. Eseguire il backup della configurazione del server DCV NICE. Copiare l'/etc/dcv/dcv.conffile in un percorso sicuro.

  5. Seguire le fasi descritte in Installare il server NICE DCV.

  6. Al termine dell'installazione, verificare che la configurazione del server NICE DCV sia ancora corretta. Aprire il file copiato nella fase 4 e confrontarlo con il file /etc/dcv/dcv.conf.

  7. Testare il server NICE DCV avviando una nuova sessione NICE DCV. Per ulteriori informazioni, consultare Avvio di sessioni DCV NICE.