Come risolvere i problemi di gateway in locale - AWSStorage Gateway

Le traduzioni sono generate tramite traduzione automatica. In caso di conflitto tra il contenuto di una traduzione e la versione originale in Inglese, quest'ultima prevarrà.

Come risolvere i problemi di gateway in locale

Le informazioni seguenti sono elencati i classici problemi che potrebbero verificarsi utilizzando gateway distribuiti in locale e su come abilitare.AWS Supportper aiutare a risolvere i problemi del gateway.

Nella tabella seguente sono elencati i più comuni problemi che potrebbero verificarsi utilizzando gateway distribuiti in locale.

Problema Operazione da eseguire

Non è possibile reperire l'indirizzo IP del gateway.

Utilizzare il client dell'hypervisor per connettersi all'host e trovare l'indirizzo IP del gateway.

  • Per VMware ESXi, l'indirizzo IP della VM si trova nel client vSphere nella scheda Summary (Riepilogo).

  • Per Microsoft Hyper-V, l'indirizzo IP della VM può essere reperito accedendo alla console locale.

Se comunque non si trova l'indirizzo IP del gateway:

  • Controllare che la VM sia attiva. Solo una VM attiva, infatti, consente l'assegnazione di un indirizzo IP al gateway.

  • Attendere la conclusione della procedura di avvio della VM. Con la VM appena attivata, la sequenza di avvio del gateway potrebbe richiedere qualche minuto per terminare.

Si verificano problemi di firewall o rete.

  • Abilitare le porte necessarie per il gateway.

  • Se si utilizza un firewall o un router per filtrare o limitare il traffico di rete, è necessario configurare il firewall e/o il router affinché abilitino questi endpoint di servizio alle comunicazioni in uscitaAWS. Per ulteriori informazioni sui requisiti di rete e del firewall, consulta Requisiti di rete e firewall.

Facendo clic sul pulsante di clic sul gateway, il gateway non si attivaProcedi all'attivazionepulsante nella Storage Gateway Management Console.

  • Verificare l'accessibilità della VM del gateway eseguendone il ping dal client.

  • Verificare la connettività di rete a Internet della VM, senza la quale occorrerà configurare un proxy SOCKS. Per ulteriori informazioni in merito, consulta Test della connessione gateway FSx File Gateway agli endpoint gateway.

  • Verificare che gli orari dell'host e della VM del gateway siano corretti e che l'host sia configurato per la sincronizzazione automatica di data e ora con un server NTP (Network Time Protocol). Per informazioni su come verificare e sincronizzare l'orario di host degli hypervisor e VM, consulta Configurazione di un server NTP (Network Time Protocol) per il gateway.

  • Dopo queste fasi preliminari, è possibile tornare a dedicarsi alla distribuzione del gateway con la console Storage Gateway (Storage Gateway) eConfigurazione e attivazione del gatewayWizard.

  • Verificare che la VM disponga di almeno 7,5 GB di RAM; in caso contrario, l'allocazione del gateway avrà esito negativo. Per ulteriori informazioni, consultare Requisiti di configurazione del gateway.

È necessario rimuovere un disco allocato come spazio del buffer di caricamento. Ad esempio, si intende ridurre lo spazio del buffer di caricamento di un gateway o bisogna sostituire un disco utilizzato come buffer di caricamento in cui si sono verificati errori.

Occorre aumentare la larghezza di banda tra il gateway eAWS.

Per aumentare la larghezza di banda tra il gateway e AWS è sufficiente impostare la connessione Internet con AWS su una scheda di rete (NIC) diversa da quella che connette le applicazioni e la VM del gateway. Così facendo, si può disporre di una connessione ad ampia larghezza di banda ad AWS senza incorrere nelle contese di banda, rischio concreto soprattutto durante un ripristino di snapshot. Per esigenze di carichi di lavoro ad alto throughput, è possibile utilizzareAWS Direct Connectstabilire una connessione di rete dedicata tra il gateway locale eAWS. Per misurare la larghezza di banda della connessione tra il gateway e AWSutilizzare i parametri del gateway CloudBytesDownloaded e CloudBytesUploaded. Per ulteriori informazioni su questo argomento, consulta Prestazioni. Ottimizzando la connettività a Internet si evita il riempimento del buffer di caricamento.

Il throughput da o verso il gateway si azzera.

  • Sulportalenella scheda Storage Gateway, verificare che gli indirizzi IP della VM del gateway corrispondano a quelli visualizzati con il software del client dell'hypervisor (il client VMware vSphere o Microsoft Hyper-V Manager). In caso di mancata corrispondenza, riavviare il gateway dalla console Storage Gateway, come illustrato inSpegnimento della macchina virtuale del gateway. Dopo il riavvio, gli indirizzi nelIndirizzi IPelenco nella console di Storage Gatewayportaledovrebbe corrispondere agli indirizzi IP del gateway, determinati dal client dell'hypervisor.

    • Per VMware ESXi, l'indirizzo IP della VM si trova nel client vSphere nella scheda Summary (Riepilogo).

    • Per Microsoft Hyper-V, l'indirizzo IP della VM può essere reperito accedendo alla console locale.

  • Verificare la connettività del gateway ad AWS come descritto in Test della connessione gateway FSx File Gateway agli endpoint gateway.

  • Controllare la configurazione della scheda di rete del gateway per assicurarsi che tutte le interfacce necessarie siano effettivamente abilitate. Per farlo, attenersi alle istruzioni riportate in Configurazione delle schede di rete per il gateway e selezionare l'opzione inerente alla visualizzazione della configurazione di rete del gateway.

Il throughput da e verso il gateway può essere visualizzato dalla console Amazon CloudWatch. Per ulteriori informazioni sulla misurazione del throughput da e verso il gateway con AWS, consulta Prestazioni.

Si sono verificati problemi durante l'importazione (distribuzione) di Storage Gateway su Microsoft Hyper-V.

Consultare Come risolvere i problemi di installazione di Microsoft Hyper-V, documento dedicato ai problemi che più comunemente possono verificarsi distribuendo un gateway su Microsoft Hyper-V.

Riceverai un messaggio che dice: «I dati scritti sul volume del gateway non sono archiviati in modo sicuro inAWS«.

Questo messaggio viene ricevuto se la VM del gateway è stata creata da un clone o uno snapshot di un'altra VM di gateway. Se così non fosse, rivolgersiAWS Support.

Abilitazione diAWS Supportper aiutare a risolvere i problemi del gateway ospitato in locale

Storage Gateway fornisce una console locale che è possibile utilizzare per eseguire diverse attività di manutenzione, tra cui l'abilitazioneAWS Supportper accedere al gateway e collaborare alla risoluzione dei problemi relativi al gateway. Per impostazione predefinita,AWS SupportL'accesso al gateway è disattivato. È possibile abilitare l'accesso tramite la console locale dell'host. Per concedereAWS SupportPer accedere al gateway, occorre prima effettuare l'accesso alla console locale dell'host, poi passare alla console di Storage Gateway e infine connettersi al server di supporto.

Per abilitareAWS Supportaccesso al gateway

  1. Accedere alla console locale dell'host.

    La console locale appare come qui di seguito.

  2. Al prompt di, inserisci5per aprireAWS SupportConsole Channel.

  3. Immettere h per aprire la finestra AVAILABLE COMMANDS (COMANDI DISPONIBILI).

  4. Completa una delle seguenti operazioni:

    • Se il gateway utilizza un endpoint pubblico, nellaCOMANDI DISPONIBILIfinestra, inserisciopen-support-channelper connettersi all'assistenza clienti per Storage Gateway. Consentire la porta TCP 22 in modo da poter aprire un canale di supporto aAWS. Quando ci si connette al servizio di assistenza clienti, Storage Gateway assegna un numero di supporto che è bene annotare.

    • Se il gateway utilizza un endpoint VPC, nelCOMANDI DISPONIBILIfinestra, inserisciopen-support-channel. Se il gateway non è attivato, fornire l'endpoint VPC o l'indirizzo IP per connettersi al supporto clienti per Storage Gateway. Consentire la porta TCP 22 in modo da poter aprire un canale di supporto aAWS. Quando ci si connette al servizio di assistenza clienti, Storage Gateway assegna un numero di supporto che è bene annotare.

    Nota

    Il numero del canale non è un numero di porta Transmission Control Protocol/User Datagram Protocol (TCP/UDP). Al contrario, il gateway crea una connessione Secure Shell (SSH) (TCP 22) ai server Storage Gateway e su questa mette a disposizione il canale di assistenza.

  5. Dopo aver stabilito il canale di supporto, comunicare il numero di supporto aAWS SupportcosìAWS Supportpuò fornire assistenza per la risoluzione dei problemi.

  6. Alla conclusione della sessione di supporto, immettere q per terminare. Non chiudere la sessione fino a quando il Support Amazon Web Services non ti avvisa che la sessione di supporto è stata completata.

  7. Invioexitper disconnettersi dalla console Storage Gateway.

  8. Seguire le istruzioni per uscire dalla console locale.