Considerazioni sulla migrazione - AWS Guida prescrittiva

Le traduzioni sono generate tramite traduzione automatica. In caso di conflitto tra il contenuto di una traduzione e la versione originale in Inglese, quest'ultima prevarrà.

Considerazioni sulla migrazione

Esistono molti strumenti e tecniche su cui migrare il carico di lavoro Exadata. AWS Questi si dividono in due categorie principali: migrazione fisica e migrazione logica. La migrazione fisica si riferisce al trasferimento del database blocco per blocco da un server all'altro. La migrazione logica prevede l'estrazione dei dati da un database e il loro caricamento in un altro.

Puoi anche scegliere un metodo di migrazione online o offline in base al fatto che il tuo carico di lavoro sia in grado di tollerare tempi di inattività minimi (zero o quasi zero) o più lunghi.

Migrazione online

Questo metodo viene utilizzato quando l'applicazione richiede tempi di inattività quasi nulli o minimi. In genere, i database critici e di grandi dimensioni utilizzano questo metodo. In una migrazione online, il database di origine viene migrato in più passaggi versoAWS. Nei passaggi iniziali, i dati del database di origine vengono copiati nel database di destinazione mentre il database di origine è ancora in esecuzione. Nei passaggi successivi, tutte le modifiche dal database di origine vengono propagate al database di destinazione. Quando i database di origine e di destinazione sono sincronizzati, sono pronti per il cutover. Durante il cutover, l'applicazione attiva le connessioni al database di destinazione. AWS

Una migrazione online dal database Oracle ad Amazon RDS for Oracle prevede in genere Oracle Data Pump per le fasi iniziali (caricamento completo). Le transazioni in volo vengono quindi gestite utilizzando uno strumento di replica logica come AWS Database Migration Service () AWS DMS o Oracle. GoldenGate Se utilizzi questo metodo per migrare ad Amazon EC2, puoi gestire sia le transazioni a pieno carico che quelle in volo utilizzando Oracle Data Guard o Oracle Recovery Manager (RMAN). Puoi anche utilizzare strumenti logici come e Oracle. AWS DMS GoldenGate La sezione Esecuzione della migrazione descrive questi strumenti in modo più dettagliato.

Migrazione offline

È possibile utilizzare il metodo di migrazione offline se l'applicazione può permettersi tempi di inattività pianificati. In genere, questo metodo viene utilizzato da database di piccole dimensioni e meno critici. Con questo tipo di migrazione, in genere non è necessario uno strumento di replica logica. Per la migrazione offline ad Amazon RDS for Oracle, puoi utilizzare Oracle Data Pump. Per la migrazione offline ad Amazon EC2, puoi utilizzare Oracle RMAN o Data Pump. La sezione Esecuzione della migrazione illustra questi strumenti in modo più dettagliato.

Ulteriori considerazioni

Un'altra considerazione è se spostare tutti i dati nel nuovo ambiente o archiviarli prima che avvenga la migrazione. Inoltre, potrebbe essere necessario il consolidamento degli schemi. Se la migrazione coinvolge più terabyte, l'utilizzo di un dispositivo fisico per copiare i dati e poi trasportarli è più rapido rispetto alla copia dei dati attraverso la rete. Le sezioni successive di questa guida approfondiscono queste tecniche.