Fase 3.1: configurazione di AWS Command Line Interface (AWS CLI) - Amazon Polly

Fase 3.1: configurazione di AWS Command Line Interface (AWS CLI)

Segui la procedura per scaricare e configurare AWS CLI.

Importante

Non è necessaria l'AWS CLI per eseguire le fasi descritte in questo esercizio. Tuttavia, alcuni degli esercizi di questa guida utilizzano AWS CLI. Puoi ignorare questa fase, passare alla Fase 3.2: esercizio Nozioni di base sull'uso di AWS CLI e configurare AWS CLI più tardi quando è necessario.

Per configurare la AWS CLI

  1. Scarica e configura AWS CLI. Per le istruzioni, consulta i seguenti argomenti nella Guida per l'utente di AWS Command Line Interface:

  2. Aggiungi un profilo denominato per l'utente amministratore nel file di configurazione di AWS CLI. Puoi usare questo profilo quando esegui i comandi dell'AWS CLI. Per ulteriori informazioni sui profili designati, vedi Named Profiles (Profili designati) in AWS Command Line InterfaceUser Guide (Guida per l'utente).

    [profile adminuser] aws_access_key_id = adminuser access key ID aws_secret_access_key = adminuser secret access key region = aws-region

    Per un elenco delle regioni AWS e di quelle supportate da Amazon Polly, consulta Regions and Endpoints (Regioni ed endpoint) nella Amazon Web Services General Reference (Guida di riferimento di Amazon Web Services).

    Nota

    Se stai utilizzando la regione supportata da Amazon Polly specificata durante la configurazione dell'AWS CLI, puoi omettere la riga riportata di seguito dagli esempi di codice dell'AWS CLI:

    --region aws-region
  3. Verifica la configurazione digitando il seguente comando help al prompt dei comandi.

    aws help

    Nella finestra di AWS CLI dovrebbe essere visualizzato un elenco dei comandi AWS validi.

Per abilitare Amazon Polly nella AWS CLI (opzionale)

Se in precedenza hai scaricato e configurato l'AWS CLI, Amazon Polly potrebbe non essere disponibile a meno che non riconfiguri l'AWS CLI. Questa procedura verifica se questa operazione è necessaria e fornisce istruzioni se Amazon Polly non è disponibile automaticamente.

  1. Verificare la disponibilità di Amazon Polly digitando il seguente comando help al prompt dei comandi dell'AWS CLI.

    aws polly help

    Se una descrizione di Amazon Polly e un elenco di comandi validi sono presenti nella finestra dell'AWS CLI, Amazon Polly è disponibile nell'AWS CLI e può essere utilizzato immediatamente. In questo caso, è possibile ignorare il resto di questa procedura. Se non viene visualizzato, continuare con la Fase 2.

  2. Per abilitare Amazon Polly, utilizzare una delle due opzioni seguenti:

    1. Disinstalla e reinstalla l'AWS CLI.

      Per le istruzioni, consulta Installazione di AWS Command Line Interface nella Guida per l'utente di AWS Command Line Interface.

      oppure

    2. Scarica il file service-2.json.

      Nel prompt dei comandi, eseguire il seguente comando .

      aws configure add-model --service-model file://service-2.json --service-name polly
  3. Verificare di nuovo la disponibilità di Amazon Polly.

    aws polly help

    La descrizione di Amazon Polly dovrebbe essere visualizzata.

Fase successiva

Fase 3.2: esercizio Nozioni di base sull'uso di AWS CLI