Uso di AWS App Runner con AWS Toolkit for Visual Studio Code - AWSToolkit for VS Code

Le traduzioni sono generate tramite traduzione automatica. In caso di conflitto tra il contenuto di una traduzione e la versione originale in Inglese, quest'ultima prevarrà.

Uso di AWS App Runner con AWS Toolkit for Visual Studio Code

AWS App Runner fornisce un modo rapido, semplice e conveniente per implementare dal codice sorgente o da un'immagine di container direttamente a un'applicazione Web scalabile e sicura in AWS Cloud. Non è necessario apprendere nuove tecnologie, decidere quale servizio di elaborazione utilizzare o sapere come eseguire il provisioning e la configurazione delle risorse AWS.

Puoi utilizzare AWS App Runner per creare e gestire servizi basati su una immagine sorgente o un codice sorgente. Se utilizzi un'immagine sorgente, puoi scegliere un'immagine di container pubblica o privata archiviata in un repository di immagini. App Runner supporta i seguenti provider di repository di immagini:

  • Amazon Elastic Container Registry (Amazon ECR): Archivia immagini private nel tuo account AWS.

  • Amazon Elastic Container Registry Pubblico (Amazon ECR pubblico): Memorizza immagini leggibili pubblicamente.

Se scegli l'opzione del codice sorgente, puoi eseguire l'implementazione da un repository di codice sorgente gestito da un provider di repository supportato. Attualmente, App Runner supportaGitHubcome provider di repository di codice sorgente.

Prerequisiti

Per interagire con App Runner tramiteAWS Toolkit for Visual Studio Coderichiede quanto segue:

  • Un account AWS

  • Una versione diAWS Toolkit for Visual Studio Codeche disponeAWS App Runner

Oltre a questi requisiti fondamentali, assicurati che tutti gli utenti IAM pertinenti dispongano delle autorizzazioni per interagire con il servizio App Runner. Inoltre, è necessario ottenere informazioni specifiche sull'origine del servizio, come l'URI dell'immagine di container o la connessione all'. GitHub repository. Queste informazioni sono necessarie per creare il servizio App Runner.

Il modo più semplice per concedere le autorizzazioni necessarie per App Runner è allegare una policy gestita da AWS all'entità AWS Identity and Access Management (IAM) pertinente, in particolare un utente o un gruppo. App Runner fornisce due policy gestite che è possibile allegare agli utenti IAM:

  • AWSAppRunnerFullAccess: consente agli utenti di eseguire tutte le operazioni di App Runner.

  • AWSAppRunnerReadOnlyAccess: consente agli utenti di elencare e visualizzare i dettagli relativi alle risorse di App Runner.

Inoltre, se scegli un repository privato da Amazon Elastic Container Registry (Amazon ECR) come origine del servizio, devi creare il seguente ruolo di accesso per il servizio App Runner:

  • AWSAppRunnerServicePolicyForECRAccess: consente ad App Runner di accedere alle immagini Amazon Elastic Container Registry (Amazon ECR) nel tuo account.

Puoi creare questo ruolo automaticamente durante la configurazione dell'istanza del servizio con VS CodeTavolozza dei comandi.

Nota

LaAWSServiceRoleForAppRunnerIl ruolo collegato al servizio consenteAWS App Runnerper completare le seguenti attività:

  • Push log su Amazon CloudWatch Gruppo di log dei log.

  • Creazione di Amazon CloudWatch Regole degli eventi per eseguire la sottoscrizione all'invio delle immagini di Elastic Container Registry (Amazon ECR)

Non devi creare manualmente il ruolo collegato al servizio . Quando si crea un fileAWS App RunnernellaAWS Management Consoleo utilizzando operazioni API chiamate daAWS Toolkit for Visual Studio Code,AWS App Runnercrea questo ruolo collegato al servizio.

Per ulteriori informazioni, consulta Identity and Access Management per App Runner nella Guida per gli sviluppatori di AWS App Runner.

AWS App Runner può essere utilizzato per implementare servizi da un'immagine sorgente o da un codice sorgente.

Source image

Se stai eseguendo l'implementazione da un'immagine sorgente, puoi ottenere un collegamento al repository dell'immagine interessata da un registro di immagini AWS privato o pubblico.

Nota

Puoi inoltre ottenere l'URI di un repository Amazon ECR privato direttamente daAWSEsploratorein Toolkit for VS Code:

  • Apri AWS Explorer ed espandi il nodo ECR per visualizzare l'elenco di repository per la regione AWS interessata.

  • Fai clic con il pulsante destro del mouse su un repository e seleziona Copy Repository URI (Copia URI del repository) per copiare il collegamento negli appunti.

L'URI del repository di immagini viene specificato durante la configurazione dell'istanza del servizio con VS CodeTavolozza dei comandi

Per ulteriori informazioni, consulta Servizio App Runner basato su un'immagine sorgente nella Guida per gli sviluppatori di AWS App Runner.

Source code

Per implementare il codice sorgente su un servizio AWS App Runner, tale codice deve essere archiviato in un repository Git gestito da un provider di repository supportato. Al momento, App Runner supporta un solo provider del repository del GitHub.

Per informazioni sulla configurazione di un GitHub repository, vedere laNozioni di basesul GitHub.

Per implementare il codice sorgente in un servizio App Runner da un GitHub repository, App Runner stabilisce una connessione GitHub. Se il tuo repository è privato (cioè non è accessibile pubblicamente su GitHub), è necessario fornire ad App Runner i dettagli della connessione.

Importante

Per creare GitHub connessioni, è necessario utilizzare la console di App Runner (https://console.aws.amazon.com/apprunner) per creare una connessione che colleghi GitHub aAWS. È possibile selezionare le connessioni disponibili sulGitHubconnessionipagina quando si configura l'istanza del servizio con VS CodeTavolozza dei comandi.

Per ulteriori informazioni, consulta Gestione delle connessioni di App Runner nella Guida per gli sviluppatori di AWS App Runner.

L'istanza del servizio App Runner fornisce un runtime gestito che consente la creazione e l'esecuzione del codice. AWS App Runner al momento supporta i seguenti runtime:

  • Runtime gestito da Python

  • Runtime gestito da Node.js

Come parte della configurazione del servizio, fornisci informazioni su come il servizio App Runner crea e avvia il servizio. Puoi inserire queste informazioni utilizzando il pannello dei comandi o specificando un file di configurazione di App Runner formattato come YAML. I valori in questo file indicano ad App Runner come creare e avviare il servizio e forniscono il contesto di runtime. Sono incluse le impostazioni di rete e le variabili di ambiente pertinenti. Il file di configurazione è denominato apprunner.yaml. Viene aggiunto automaticamente alla directory principale del repository dell'applicazione.

Prezzi

Ti viene addebitato il costo delle risorse di calcolo e memoria utilizzate dall'applicazione. Inoltre, se automatizzi le implementazioni, paghi anche una tariffa mensile fissa per ogni applicazione che copre tutte le implementazioni automatiche per quel mese. Se scegli di eseguire l'implementazione dal codice sorgente, paghi anche una tariffa di creazione per il periodo di tempo impiegato da App Runner per creare un container dal codice sorgente.

Per ulteriori informazioni, consultare Prezzi di AWS App Runner.