Monitoraggio dei parametri con Amazon CloudWatch - Amazon Simple Storage Service

Monitoraggio dei parametri con Amazon CloudWatch

I parametri di Amazon CloudWatch per Amazon S3 consentono di comprendere e migliorare le prestazioni delle applicazioni che utilizzano Amazon S3. È possibile utilizzare CloudWatch con Amazon S3 in diversi modi.

Daily storage metrics for buckets (Parametri di archiviazione giornalieri per i bucket)

Puoi monitorare l'archiviazione del bucket utilizzando CloudWatch, che raccoglie ed elabora i dati di archiviazione da Amazon S3 in parametri giornalieri leggibili. Questi parametri di storage per Amazon S3 vengono indicati una volta al giorno e sono disponibili per tutti i clienti senza costi aggiuntivi.

Request metrics (Parametri di richiesta)

Puoi monitorare le richieste di Amazon S3 per identificare rapidamente i problemi operativi e intraprendere le operazioni appropriate. I parametri sono disponibili a intervalli di 1 minuto dopo una determinata latenza di elaborazione. La tariffa di fatturazione di questi parametri di CloudWatch corrisponde a quella dei parametri personalizzati di Amazon CloudWatch. Per ulteriori informazioni sui prezzi di CloudWatch, consulta Prezzi di Amazon CloudWatch. Per informazioni su come ottenere questi parametri, consulta Configurazioni dei parametri CloudWatch.

Quando sono abilitati, i parametri della richiesta vengono indicati per tutte le operazioni sull'oggetto. Per default, questi parametri da 1 minuto sono disponibili a livello di bucket di Amazon S3. Puoi anche definire un filtro per i parametri usando un prefisso condiviso, un tag oggetto o un punto di accesso:

  • Punto di accesso: i punti di accesso sono endpoint di rete denominati e allegati a bucket che semplificano la gestione degli accessi ai dati su vasta scala per set di dati condivisi in S3. Con il filtro del punto di accesso, puoi ottenere informazioni dettagliate sull'utilizzo del punto di accesso. Per ulteriori informazioni sui punti di accesso, consulta la sezione Monitoraggio e registrazione degli access point.

  • Prefisso: sebbene il modello di dati Amazon S3 abbia una struttura orizzontale, puoi applicare una gerarchia utilizzando i prefissi. Un prefisso è simile a un nome di directory che consente di raggruppare oggetti simili in un bucket. La console S3 supporta i prefissi con il concetto delle cartelle. Se si applica un filtro basato sul prefisso, gli oggetti con lo stesso prefisso verranno inclusi nella configurazione del parametro. Per ulteriori informazioni sui prefissi, consulta Organizzazione degli oggetti utilizzando i prefissi.

  • Tag: puoi aggiungere tag, che sono coppie di nomi chiave-valore, agli oggetti. I tag consentono di trovare e organizzare gli oggetti in modo semplice Puoi inoltre possibile utilizzare i tag come filtro per le configurazioni dei parametri, in modo che nella configurazione vengano inclusi solo gli oggetti con tali tag. Per ulteriori informazioni sui tag degli oggetti, consulta Suddivisione in categorie dello storage utilizzando i tag.

Per allineare questi parametri a specifiche applicazioni business, flussi di lavoro o organizzazioni interne, puoi applicare un filtro in base a un prefisso condiviso, un tag oggetto o un punto di accesso.

Replication metrics (Parametri di replica)

Parametri di replica: monitorano il numero totale di operazioni API S3 in attesa di replica, la dimensione totale degli oggetti in attesa di replica e il tempo massimo di replica nella regione di destinazione. Le regole di replica con il controllo del tempo di replica di S3 (S3 RTC) o le metriche di replica S3 abilitati pubblicheranno le metriche di replica.

Per ulteriori informazioni, consulta le sezioni Monitoraggio dell'avanzamento con i parametri di replica e le notifiche di eventi Amazon S3 o Rispetto dei requisiti di conformità utilizzando S3 Replication Time Control (S3 RTC).

Parametri di Amazon S3 Storage Lens

Puoi pubblicare i parametri di utilizzo e attività di S3 Storage Lens su Amazon CloudWatch per creare una visualizzazione unificata dell'integrità operativa nei pannelli di controllo di CloudWatch. I parametri di S3 Storage Lens sono disponibili nello spazio dei nomi AWS/S3/Storage-Lens. L'opzione di pubblicazione di CloudWatch è disponibile per i pannelli di controllo di S3 Storage Lens spostati su Raccomandazioni e parametri avanzati. È possibile abilitare l'opzione di pubblicazione di CloudWatch per una configurazione di dashboard nuova o esistente in S3 Storage Lens.

Per ulteriori informazioni, consulta Monitoraggio dei parametri di S3 Storage Lens in CloudWatch.

Tutte le statistiche di CloudWatch vengono conservate per un periodo di 15 mesi, per consentire l'accesso alle informazioni cronologiche e ottenere una prospettiva migliore sull'esecuzione del servizio o dell'applicazione Web. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Che cos'è Amazon CloudWatch nella Guida per l'utente di Amazon CloudWatch.

Per ulteriori informazioni, consulta i seguenti argomenti.