Tipi di istanza - Amazon Elastic Compute Cloud

Tipi di istanza

Quando si avvia un'istanza, il tipo di istanza specificato determina l'hardware del computer host utilizzato per tale istanza. Ogni tipo di istanza è caratterizzato da diverse capacità di calcolo, memoria e archiviazione ed è raggruppato in famiglie di istanze basate su tali capacità. Seleziona un tipo di istanza in base ai requisiti dell'applicazione o del software che intendi eseguire sull'istanza.

Struttura dell'istanza

Amazon EC2 fornisce vari tipi di istanza, per cui puoi scegliere il tipo più adatto ai tuoi requisiti. I tipi di istanza vengono denominati in base alla generazione, alla famiglia, alle funzionalità aggiuntive e alle dimensioni. La prima posizione indica la famiglia dell'istanza, ad esempio c. La seconda posizione indica la generazione dell'istanza, ad esempio 5. Le lettere rimanenti prima del punto indicano funzionalità aggiuntive, ad esempio l'archiviazione NVMe locale e il pieno controllo degli stati c. Dopo il punto (.) c'è la dimensione dell'istanza, un numero seguito da una dimensione, ad esempio 9xlarge o, per le istanze metal, la parola metal:


             Componenti dell'istanza di tipo e famiglia.

Amazon EC2 mette a disposizione di ogni istanza una quantità rilevante e prevedibile di capacità della CPU, indipendentemente dal relativo hardware sottostante.

Amazon EC2 dedica alcune risorse del computer host, come CPU, memoria e archiviazione dell'istanza, a un'istanza specifica. Amazon EC2 condivide altre risorse del computer host, ad esempio la rete e il sottosistema del disco, tra le istanze. Se ogni istanza in un computer host cerca di utilizzare la maggior quantità possibile di queste risorse condivise, a ciascuna istanza viene assegnata la stessa quantità di una risorsa. Tuttavia, quando viene utilizzata una quantità inferiore di una risorsa, un'istanza potrà utilizzare una quantità maggiore di tale risorsa in base alla sua disponibilità.

Ogni tipo di istanza fornisce prestazioni minime inferiori o superiori in base a una risorsa condivisa. Ad esempio, i tipi di istanza con prestazioni I/O elevate si avvalgono di un'allocazione maggiore di risorse condivise. L'allocazione di una maggiore quantità di risorse condivise riduce inoltre la varianza delle prestazioni I/O. Per la maggior parte delle applicazioni, prestazioni I/O modeste sono più che sufficienti. Tuttavia, per le applicazioni che richiedono prestazioni I/O più alte o maggiormente costanti, valuta l'ipotesi di utilizzare un tipo di istanza con prestazioni I/O maggiori.

Tipi di istanza disponibili

Amazon EC2 fornisce un'ampia selezione di tipi di istanza ottimizzati per diversi casi d'uso. Per determinare quali tipi di istanza soddisfano i requisiti, ad esempio le regioni supportate, le risorse di calcolo o le risorse di archiviazione, consultare Individuazione di un tipo di istanza Amazon EC2.

Istanze della generazione attuale

Per ottenere prestazioni ottimali, ti consigliamo di utilizzare i seguenti tipi di istanza della generazione attuale quando avvii le nuove istanze. Per ulteriori informazioni consulta Tipi di istanza Amazon EC2.

Tipo Dimensioni Caso d'uso
C4 c4.large | c4.xlarge | c4.2xlarge | c4.4xlarge | c4.8xlarge Calcolo ottimizzato
C5 c5.large | c5.xlarge | c5.2xlarge | c5.4xlarge | c5.9xlarge | c5.12xlarge | c5.18xlarge | c5.24xlarge | c5.metal Calcolo ottimizzato
C5a c5a.large | c5a.xlarge | c5a.2xlarge | c5a.4xlarge | c5a.8xlarge | c5a.12xlarge | c5a.16xlarge | c5a.24xlarge Calcolo ottimizzato
C5ad c5ad.large | c5ad.xlarge | c5ad.2xlarge | c5ad.4xlarge | c5ad.8xlarge | c5ad.12xlarge | c5ad.16xlarge | c5ad.24xlarge Calcolo ottimizzato
C5d c5d.large | c5d.xlarge | c5d.2xlarge | c5d.4xlarge | c5d.9xlarge | c5d.12xlarge | c5d.18xlarge | c5d.24xlarge | c5d.metal Calcolo ottimizzato
C5n c5n.large | c5n.xlarge | c5n.2xlarge | c5n.4xlarge | c5n.9xlarge | c5n.18xlarge | c5n.metal Calcolo ottimizzato
C6a c6a.large | c6a.xlarge | c6a.2xlarge | c6a.4xlarge | c6a.8xlarge | c6a.12xlarge | c6a.16xlarge | c6a.24xlarge | c6a.32xlarge | c6a.48xlarge | c6a.metal Calcolo ottimizzato
C6g c6g.medium | c6g.large | c6g.xlarge | c6g.2xlarge | c6g.4xlarge | c6g.8xlarge | c6g.12xlarge | c6g.16xlarge | c6g.metal Calcolo ottimizzato
C6gd c6gd.medium | c6gd.large | c6gd.xlarge | c6gd.2xlarge | c6gd.4xlarge | c6gd.8xlarge | c6gd.12xlarge | c6gd.16xlarge | c6gd.metal Calcolo ottimizzato
C6gn c6gn.medium | c6gn.large | c6gn.xlarge | c6gn.2xlarge | c6gn.4xlarge | c6gn.8xlarge | c6gn.12xlarge | c6gn.16xlarge Calcolo ottimizzato
C6i c6i.large | c6i.xlarge | c6i.2xlarge | c6i.4xlarge | c6i.8xlarge | c6i.12xlarge | c6i.16xlarge | c6i.24xlarge | c6i.32xlarge | c6i.metal Calcolo ottimizzato
C6id c6id.large | c6id.xlarge | c6id.2xlarge | c6id.4xlarge | c6id.8xlarge | c6id.12xlarge | c6id.16xlarge | c6id.24xlarge | c6id.32xlarge | c6id.metal Calcolo ottimizzato
D2 d2.xlarge | d2.2xlarge | d2.4xlarge | d2.8xlarge Archiviazione ottimizzata
D3 d3.xlarge | d3.2xlarge | d3.4xlarge | d3.8xlarge Archiviazione ottimizzata
D3en d3en.large | d3en.xlarge | d3en.2xlarge | d3en.4xlarge | d3en.6xlarge | d3en.8xlarge | d3en.12xlarge Archiviazione ottimizzata
F1 f1.2xlarge | f1.4xlarge | f1.16xlarge Accelerazione informatica
G3 g3s.xlarge | g3.4xlarge | g3.8xlarge | g3.16xlarge Accelerazione informatica
G4ad g4ad.xlarge | g4ad.2xlarge | g4ad.4xlarge | g4ad.8xlarge | g4ad.16xlarge Accelerazione informatica
G4dn g4dn.xlarge | g4dn.2xlarge | g4dn.4xlarge | g4dn.8xlarge | g4dn.12xlarge | g4dn.16xlarge | g4dn.metal Accelerazione informatica
G5 g5.xlarge | g5.2xlarge | g5.4xlarge | g5.8xlarge | g5.12xlarge | g5.16xlarge | g5.24xlarge | g5.48xlarge Accelerazione informatica
H1 h1.2xlarge | h1.4xlarge | h1.8xlarge | h1.16xlarge Archiviazione ottimizzata
I3 i3.large | i3.xlarge | i3.2xlarge | i3.4xlarge | i3.8xlarge | i3.16xlarge | i3.metal Archiviazione ottimizzata
I3en i3en.large | i3en.xlarge | i3en.2xlarge | i3en.3xlarge | i3en.6xlarge | i3en.12xlarge | i3en.24xlarge | i3en.metal Archiviazione ottimizzata
i4i i4i.large | i4i.xlarge | i4i.2xlarge | i4i.4xlarge | i4i.8xlarge | i4i.16xlarge | i4i.32xlarge | i4i.metal Archiviazione ottimizzata
Inf1 inf1.xlarge | inf1.2xlarge | inf1.6xlarge | inf1.24xlarge Accelerazione informatica
M4 m4.large | m4.xlarge | m4.2xlarge | m4.4xlarge | m4.10xlarge | m4.16xlarge Uso generale
M5 m5.large | m5.xlarge | m5.2xlarge | m5.4xlarge | m5.8xlarge | m5.12xlarge | m5.16xlarge | m5.24xlarge | m5.metal Uso generale
M5a m5a.large | m5a.xlarge | m5a.2xlarge | m5a.4xlarge | m5a.8xlarge | m5a.12xlarge | m5a.16xlarge | m5a.24xlarge Uso generale
M5ad m5ad.large | m5ad.xlarge | m5ad.2xlarge | m5ad.4xlarge | m5ad.8xlarge | m5ad.12xlarge | m5ad.16xlarge | m5ad.24xlarge Uso generale
M5d m5d.large | m5d.xlarge | m5d.2xlarge | m5d.4xlarge | m5d.8xlarge | m5d.12xlarge | m5d.16xlarge | m5d.24xlarge | m5d.metal Uso generale
M5dn m5dn.large | m5dn.xlarge | m5dn.2xlarge | m5dn.4xlarge | m5dn.8xlarge | m5dn.12xlarge | m5dn.16xlarge | m5dn.24xlarge | m5dn.metal Uso generale
M5n m5n.large | m5n.xlarge | m5n.2xlarge | m5n.4xlarge | m5n.8xlarge | m5n.12xlarge | m5n.16xlarge | m5n.24xlarge | m5n.metal Uso generale
M5zn m5zn.large | m5zn.xlarge | m5zn.2xlarge | m5zn.3xlarge | m5zn.6xlarge | m5zn.12xlarge | m5zn.metal Uso generale
M6a m6a.large | m6a.xlarge | m6a.2xlarge | m6a.4xlarge | m6a.8xlarge | m6a.12xlarge | m6a.16xlarge | m6a.24xlarge | m6a.32xlarge | m6a.48xlarge | m6a.metal Uso generale
M6g m6g.medium | m6g.large | m6g.xlarge | m6g.2xlarge | m6g.4xlarge | m6g.8xlarge | m6g.12xlarge | m6g.16xlarge | m6g.metal Uso generale
M6gd m6gd.medium | m6gd.large | m6gd.xlarge | m6gd.2xlarge | m6gd.4xlarge | m6gd.8xlarge | m6gd.12xlarge | m6gd.16xlarge | m6gd.metal Uso generale
M6i m6i.large | m6i.xlarge | m6i.2xlarge | m6i.4xlarge | m6i.8xlarge | m6i.12xlarge | m6i.16xlarge | m6i.24xlarge | m6i.32xlarge | m6i.metal Uso generale
M6id m6id.large | m6id.xlarge | m6id.2xlarge | m6id.4xlarge | m6id.8xlarge | m6id.12xlarge | m6id.16xlarge | m6id.24xlarge | m6id.32xlarge | m6id.metal Uso generale
Mac1 mac1.metal Uso generale
P2 p2.xlarge | p2.8xlarge | p2.16xlarge Accelerazione informatica
P3 p3.2xlarge | p3.8xlarge | p3.16xlarge Accelerazione informatica
P3dn p3dn.24xlarge Accelerazione informatica
P4d p4d.24xlarge Accelerazione informatica
R4 r4.large | r4.xlarge | r4.2xlarge | r4.4xlarge | r4.8xlarge | r4.16xlarge Memoria ottimizzata
R5 r5.large | r5.xlarge | r5.2xlarge | r5.4xlarge | r5.8xlarge | r5.12xlarge | r5.16xlarge | r5.24xlarge | r5.metal Memoria ottimizzata
R5a r5a.large | r5a.xlarge | r5a.2xlarge | r5a.4xlarge | r5a.8xlarge | r5a.12xlarge | r5a.16xlarge | r5a.24xlarge Memoria ottimizzata
R5ad r5ad.large | r5ad.xlarge | r5ad.2xlarge | r5ad.4xlarge | r5ad.8xlarge | r5ad.12xlarge | r5ad.16xlarge | r5ad.24xlarge Memoria ottimizzata
R5b r5b.large | r5b.xlarge | r5b.2xlarge | r5b.4xlarge | r5b.8xlarge | r5b.12xlarge | r5b.16xlarge | r5b.24xlarge | r5b.metal Memoria ottimizzata
R5d r5d.large | r5d.xlarge | r5d.2xlarge | r5d.4xlarge | r5d.8xlarge | r5d.12xlarge | r5d.16xlarge | r5d.24xlarge | r5d.metal Memoria ottimizzata
R5dn r5dn.large | r5dn.xlarge | r5dn.2xlarge | r5dn.4xlarge | r5dn.8xlarge | r5dn.12xlarge | r5dn.16xlarge | r5dn.24xlarge | r5dn.metal Memoria ottimizzata
R5n r5n.large | r5n.xlarge | r5n.2xlarge | r5n.4xlarge | r5n.8xlarge | r5n.12xlarge | r5n.16xlarge | r5n.24xlarge | r5n.metal Memoria ottimizzata
R6a r6a.large | r6a.xlarge | r6a.2xlarge | r6a.4xlarge | r6a.8xlarge | r6a.12xlarge | r6a.16xlarge | r6a.24xlarge | r6a.32xlarge | r6a.48xlarge | r6a.metal Memoria ottimizzata
R6g r6g.medium | r6g.large | r6g.xlarge | r6g.2xlarge | r6g.4xlarge | r6g.8xlarge | r6g.12xlarge | r6g.16xlarge | r6g.metal Memoria ottimizzata
R6gd r6gd.medium | r6gd.large | r6gd.xlarge | r6gd.2xlarge | r6gd.4xlarge | r6gd.8xlarge | r6gd.12xlarge | r6gd.16xlarge | r6gd.metal Memoria ottimizzata
R6i r6i.large | r6i.xlarge | r6i.2xlarge | r6i.4xlarge | r6i.8xlarge | r6i.12xlarge | r6i.16xlarge | r6i.24xlarge | r6i.32xlarge | r6i.metal Memoria ottimizzata
R6id r6id.large | r6id.xlarge | r6id.2xlarge | r6id.4xlarge | r6id.8xlarge | r6id.12xlarge | r6id.16xlarge | r6id.24xlarge | r6id.32xlarge | r6id.metal Memoria ottimizzata
T2 t2.nano | t2.micro | t2.small | t2.medium | t2.large | t2.xlarge | t2.2xlarge Uso generale
T3 t3.nano | t3.micro | t3.small | t3.medium | t3.large | t3.xlarge | t3.2xlarge Uso generale
T3a t3a.nano | t3a.micro | t3a.small | t3a.medium | t3a.large | t3a.xlarge | t3a.2xlarge Uso generale
T4g t4g.nano | t4g.micro | t4g.small | t4g.medium | t4g.large | t4g.xlarge | t4g.2xlarge Uso generale
Memoria elevata (u-*) u-3tb1.56xlarge | u-6tb1.56xlarge | u-6tb1.112xlarge | u-6tb1.metal | u-9tb1.112xlarge | u-9tb1.metal | u-12tb1.112xlarge | u-12tb1.metal | u-18tb1.metal | u-24tb1.metal Memoria ottimizzata
X1 x1.16xlarge | x1.32xlarge Memoria ottimizzata
X1e x1e.xlarge | x1e.2xlarge | x1e.4xlarge | x1e.8xlarge | x1e.16xlarge | x1e.32xlarge Memoria ottimizzata
X2gd x2gd.medium | x2gd.large | x2gd.xlarge | x2gd.2xlarge | x2gd.4xlarge | x2gd.8xlarge | x2gd.12xlarge | x2gd.16xlarge | x2gd.metal Memoria ottimizzata
X2idn x2idn.16xlarge | x2idn.24xlarge | x2idn.32xlarge | x2idn.metal Memoria ottimizzata
X2iedn x2iedn.xlarge | x2iedn.2xlarge | x2iedn.4xlarge | x2iedn.8xlarge | x2iedn.16xlarge | x2iedn.24xlarge | x2iedn.32xlarge | x2iedn.metal Memoria ottimizzata
X2iezn x2iezn.2xlarge | x2iezn.4xlarge | x2iezn.6xlarge | x2iezn.8xlarge | x2iezn.12xlarge | x2iezn.metal Memoria ottimizzata
z1d z1d.large | z1d.xlarge | z1d.2xlarge | z1d.3xlarge | z1d.6xlarge | z1d.12xlarge | z1d.metal Memoria ottimizzata

Istanze di generazioni precedenti

In Amazon Web Services sono disponibili le istanze di generazioni precedenti per gli utenti che hanno ottimizzato le proprie applicazioni in base a tali istanze, ma che devono aggiornarle. Si consiglia di utilizzare i tipi di istanza della generazione corrente per ottenere le migliori prestazioni, ma continuiamo a supportare i seguenti tipi di istanza della generazione precedente. Per ulteriori informazioni su quale tipo di istanza di generazione corrente sarebbe un aggiornamento appropriato, consulta Istanze di generazione precedente.

Tipo Dimensioni
A1 a1.medium | a1.large | a1.xlarge | a1.2xlarge | a1.4xlarge | a1.metal
C1 c1.medium | c1.xlarge
C3 c3.large | c3.xlarge | c3.2xlarge | c3.4xlarge | c3.8xlarge
G2 g2.2xlarge | g2.8xlarge
I2 i2.xlarge | i2.2xlarge | i2.4xlarge | i2.8xlarge
M1 m1.small | m1.medium | m1.large | m1.xlarge
M2 m2.xlarge | m2.2xlarge | m2.4xlarge
M3 m3.medium | m3.large | m3.xlarge | m3.2xlarge
R3 r3.large | r3.xlarge | r3.2xlarge | r3.4xlarge | r3.8xlarge
T1 t1.micro

Specifiche dell'hardware

Per ulteriori informazioni consulta Tipi di istanza Amazon EC2.

Per determinare il tipo di istanza più idoneo alle specifiche esigenze, ti consigliamo di avviare un'istanza e utilizzare la tua applicazione per il benchmark. Dal momento che l'addebito dei costi viene calcolato al secondo, è più conveniente eseguire il test di più tipi di istanza prima di prendere una decisione. Se le esigenze cambiano nel tempo dopo una decisione specifica, si potrà sempre ridimensionare l'istanza in un secondo momento. Per ulteriori informazioni, consultare Cambiare il tipo di istanza.

Convenzioni di denominazione

I nomi dei tipi di istanza combinano la famiglia di istanze, la generazione e la dimensione.

Possono anche indicare funzionalità aggiuntive, come:

  • a— Processori AMD

  • g— Processori AWS Graviton

  • i— Processori Intel

  • d— Volumi di archivio istanza

  • n— Ottimizzazione della rete

  • b— Ottimizzazione dell'archiviazione a blocchi

  • e— Archiviazione o memoria extra

  • z— Frequenza elevata

Caratteristiche processore

Caratteristiche del processore Intel

Le istanze Amazon EC2 che vengono eseguite su processori Intel possono includere le seguenti funzionalità. Non tutte le seguenti funzionalità del processore sono supportate da tutti i tipi di istanza. Per informazioni dettagliate sulle funzionalità disponibili per ciascun tipo di istanza, consulta Tipi di istanza Amazon EC2.

  • Intel AES New Instructions (AES-NI) — Il set di istruzioni di crittografia Intel AES-NI è migliorato rispetto all'algoritmo originale Advanced Encryption Standard (AES), garantendo così protezione dei dati più rapida e maggiore sicurezza. Tutte le istanze EC2 di attuale generazione supportano questa caratteristica del processore.

  • Advanced Vector Extension di Intel (Intel AVX, Intel AVX2 e Intel AVX-512) — Intel AVX e Intel AVX2 sono estensioni dei set di istruzioni a 256 bit, e Intel AVX-512 a 512 bit, per applicazioni con elevate esigenze di calcoli in virgola mobile. Le istruzioni Intel AVX migliorano le prestazioni per applicazioni come elaborazione di immagini e audio/video, simulazioni scientifiche, analisi finanziarie e modelli e analisi 3D. Queste funzionalità sono disponibili solo su istanze avviate con AMI HVM.

  • Tecnologia Intel Turbo Boost — I processori Intel Turbo Boost eseguono automaticamente i core più velocemente della frequenza operativa di base.

  • Intel Deep Learning Boost (Intel DL Boost) — Accelera i casi d'uso di deep learning AI. I processori Intel Xeon Scalable di seconda generazione estendono Intel AVX-512 con una nuova istruzione di rete neurale vettoriale (VNNI/INT8) che aumenta significativamente le prestazioni di inferenza di deep learning rispetto ai corrispettivi processori di precedente generazione (con FP32), per riconoscimento/segmentazione di immagini, rilevamento di oggetti, riconoscimento vocale, traduzione linguistica, sistemi di raccomandazione, apprendimento per rinforzo e altro ancora. VNNI potrebbe non essere compatibile con tutte le distribuzioni di Linux.

    Le istanze seguenti supportano VNNI: M5n, R5n, M5dn, M5zn, R5b, R5dn, D3, D3en e C6i. Le istanze C5 e C5d supportano VNNI solo per le istanze 12xlarge, 24xlarge e metal.

Tuttavia, potrebbe sorgere un certo livello di confusione a causa delle convenzioni di denominazione standard per le CPU a 64 bit. Il produttore di chip Advanced Micro Devices (AMD) ha introdotto la prima architettura a 64 bit di successo basata sul set di istruzioni Intel x86. Di conseguenza, a questo tipo di architettura viene in genere fatto riferimento con AMD64, indipendentemente dal produttore. Windows e numerose distribuzioni Linux si conformano a questo standard. Ciò spiega il motivo per cui nelle informazioni sul sistema esterno in un'istanza EC2 in Ubuntu o Windows l'architettura della CPU viene definita come AMD64, anche se le istanze vengono eseguite su hardware Intel.

Tipi di virtualizzazione dell'AMI

Il tipo di virtualizzazione dell'istanza viene determinato dall'AMI utilizzata per avviarla. I tipi di istanza della generazione corrente supportano solo la tipologia HVM (Hardware Virtual Machine). Alcuni tipi di istanza di generazioni precedenti supportano la paravirtualizzazione (PV) e alcune regioni AWS supportano le istanze PV. Per ulteriori informazioni, consultare Tipi di virtualizzazione delle AMI Linux.

Per ottenere prestazioni migliori, ti consigliamo di usare un'AMI HVM. Inoltre, è consigliabile utilizzare le AMI HVM se desideri sfruttare le funzionalità avanzate di rete. La virtualizzazione HVM utilizza una tecnologia basata sull'hardware fornita dalla piattaforma AWS. Con la virtualizzazione HVM, la VM guest viene eseguita come se si trovasse su una piattaforma di hardware nativo, con la differenza che utilizza comunque driver di archiviazione e una rete PV per migliorare le prestazioni.

Istanze costruite sul sistema Nitro

Nitro System è una raccolta di componenti hardware e software generati da AWS che abilitano prestazioni elevate, alta disponibilità ed elevata sicurezza. Per ulteriori informazioni, consulta Sistema AWS Nitro.

Inoltre, Nitro System fornisce funzionalità bare metal che eliminano gli impegni di virtualizzazione e supportano i carichi di lavoro che richiedono accesso completo per l'hosting di hardware. Le istanze bare metal sono particolarmente adatte nei seguenti casi:

  • Carichi di lavoro che richiedono accesso a funzionalità hardware di basso livello (ad esempio Intel VT) che non sono disponibili o pienamente supportate negli ambienti virtualizzati.

  • Applicazioni che richiedono un ambiente non virtualizzato per il supporto o la licenza

Componenti Nitro

I seguenti componenti fanno parte del sistema Nitro:

  • Scheda Nitro

    • I volumi di archiviazione locale NVMe

    • Supporto hardware di rete

    • Gestione

    • Monitoraggio

    • Sicurezza

  • Chip Nitro di sicurezza, integrata nella scheda madre

  • Hypervisor Nitro: un hypervisor leggero che gestisce l'allocazione di memoria e di CPU, fornisce le prestazioni richieste ed è indistinguibile dal bare metal per la maggior parte dei carichi di lavoro.

Tipi di istanza disponibili

Le istanze virtualizzate seguenti sono costruite sul sistema Nitro:

  • Scopo generico: M5, M5a, M5ad, M5d, M5dn, M5n, M5zn, M6a, M6g, M6gd, M6i, M6id, T3, T3a, T4g

  • Ottimizzate per il calcolo: C5, C5a, C5ad, C5d, C5n, C6a, C6g, C6gd, C6gn, C6i, C6id

  • Ottimizzate per la memoria: R5, R5a, R5ad, R5b, R5d, R5dn, R5n, R6a, R6g,R6gd, R6i, R6id, u-3tb1.56xlarge, u-6tb1.56xlarge, u-6tb1.112xlarge, u-9tb1.112xlarge, u-12tb1.112xlarge, X2gd, X2idn, X2iedn, X2iezn, z1d

  • Ottimizzate per l'archiviazione: D3, D3en, I3en, I4i

  • Elaborazione accelerata: G4, G4ad, G5, Inf1, p3dn.24xlarge, P4

Le istanze bare metal seguenti sono costruite sul sistema Nitro:

  • Scopo generico: m5.metal, m5d.metal, m5dn.metal, m5n.metal, m5zn.metal, m6a.metal, m6g.metal, m6gd.metal, m6i.metal, m6id.metal

  • Ottimizzate per il calcolo: c5.metal, c5d.metal, c5n.metal, c6a.metal, c6g.metal, c6gd.metal, c6i.metal, c6id.metal

  • Ottimizzate per la memoria: r5.metal, r5b.metal, r5d.metal, r5dn.metal, r5n.metal, r6a.metal, r6g.metal, r6gd.metal, r6i.metal, r6id.metal, u-6tb1.metal, u-9tb1.metal, u-12tb1.metal, u-18tb1.metal, u-24tb1.metal, x2gd.metal, x2idn.metal, x2iedn.metal, x2iezn.metal, z1d.metal

  • Ottimizzate per l'archiviazione: i3.metal, i3en.metal, i4i.metal

  • Elaborazione accelerata: g4dn.metal

Caratteristiche di rete e archiviazione

Quando si seleziona un tipo di istanza, vengono determinate le caratteristiche di rete e archiviazione disponibili. Per descrivere un tipo di istanza, utilizza il comando describe-instance-types.

Caratteristiche di rete

  • IPv6 è supportato in tutti i tipi di istanza della generazione corrente, mentre C3, R3 e I2 sono supportati dai tipi di istanza di generazioni precedenti.

  • Per ottimizzare le prestazioni del tipo di istanza a livello di reti e larghezza di banda, puoi effettuare le seguenti operazioni:

    • Avviare i tipi di istanza supportati in un gruppo di collocazione cluster per ottimizzare le istanze per le applicazioni High Performance Computing (HPC). Le istanze incluse in un gruppo di collocazione cluster possono trarre vantaggio dalle reti a elevata larghezza di banda e bassa latenza. Per ulteriori informazioni, consultare Gruppi di collocamento.

    • Abilitare le reti avanzate per i tipi di istanza della generazione corrente supportati per ottenere prestazioni significativamente maggiori a livello di pacchetti al secondo, minore instabilità di rete e minore latenza. Per ulteriori informazioni, consultare Abilitazione delle reti avanzate su Linux.

  • I tipi di istanza della generazione corrente abilitati per le reti avanzate dispongono dei seguenti attributi relativi alle prestazioni delle reti:

    • Il traffico all'interno della stessa regione sullo stesso indirizzo IPv4 o IPv6 privato può supportare 5 Gbps per il traffico a flusso singolo e fino a 25 Gbps per il traffico a più flussi (a seconda del tipo di istanza).

    • Il traffico verso e dai bucket Amazon S3 all'interno della stessa regione sullo spazio dell'indirizzo IP pubblico o tramite un endpoint VPC può utilizzare tutta la larghezza di banda aggregata dell'istanza disponibile.

  • L'unità di trasmissione massima (MTU) supportata varia a seconda dei tipi di istanza. Tutti i tipi di istanza Amazon EC2 supportano frame MTU Ethernet V2 1500 standard. Tutte le istanze della generazione corrente supportano MTU 9001, o frame jumbo, che sono supportate anche da alcune istanze di generazioni precedenti. Per ulteriori informazioni, consultare Unità massima di trasmissione (MTU) di rete per istanza EC2.

Caratteristiche di archiviazione

  • Alcuni tipi di istanze supportano volumi EBS e volumi instance store, mentre altri tipi di istanza supportano solo volumi EBS. Alcuni tipi di istanza che supportano i volumi instance store utilizzano unità SSD (Solid State Drive) per offrire prestazioni I/O casuali molto elevate. Alcuni tipi di istanza supportano volumi di instance store NVMe. Alcuni tipi di istanza supportano volumi EBS NVMe. Per ulteriori informazioni, consulta Amazon EBS e NVMe su istanze Linux e Volumi SSD NVMe.

  • Per ottenere capacità dedicata aggiuntiva per l'I/O Amazon EBS è possibile avviare alcuni tipi di istanze, come istanze ottimizzate per EBS. Alcuni tipi di istanza sono ottimizzati per EBS per impostazione predefinita. Per ulteriori informazioni, consultare Istanze ottimizzate per Amazon EBS.

Riepilogo delle caratteristiche di rete e archiviazione

La tabella seguente riepiloga le caratteristiche di reti e archiviazione supportate dai tipi di istanza della generazione corrente.

Tipo di istanza Solo EBS EBS NVMe Instance store Gruppo di collocamento Reti avanzate
C4 No No Intel 82599 VF
C5 No ENA
C5a No ENA
C5ad No NVMe * ENA
C5d No NVMe * ENA
C5n No ENA
C6a No ENA
C6g No ENA
C6gd No NVMe * ENA
C6gn No ENA
C6i No ENA
C6id No NVMe * ENA
D2 No No HDD Intel 82599 VF
D3 No NVMe * ENA
D3en No NVMe * ENA
F1 No No NVMe * ENA
G3 No No ENA
G4ad No NVMe * ENA
G4dn No NVMe * ENA
G5 No NVMe * ENA
H1 No No HDD * ENA
I3 No No NVMe * ENA
I3en No NVMe * ENA
I4i No NVMe * ENA
Inf1 No ENA
M4 No No m4.16xlarge: ENA

Tutte le altre dimensioni: Intel 82599 VF

M5 No ENA
M5a No ENA
M5ad No NVMe * ENA
M5d No NVMe * ENA
M5dn No NVMe * ENA
M5n No ENA
M5zn No ENA
M6a No ENA
M6g No ENA
M6gd No NVMe * ENA
M6i No ENA
M6id No NVMe * ENA
Mac1 No No ENA
P2 No No ENA
P3 No No ENA
P3dn No NVMe * ENA
P4d No NVMe * ENA
R4 No No ENA
R5 No ENA
R5a No ENA
R5ad No NVMe * ENA
R5b No ENA
R5d No NVMe * ENA
R5dn No NVMe * ENA
R5n No ENA
R6a No ENA
R6g No ENA
R6gd No NVMe * ENA
R6i No ENA
R6id No NVMe * ENA
T2 No No No No
T3 No No ENA
T3a No No ENA
T4g No No ENA
Memoria elevata (u-*) No Virtualizzato: Sì

Bare metal: No

ENA
X1 No No SSD * ENA
X1e No No SSD * ENA
X2gd No NVMe * ENA
X2idn No NVMe * ENA
X2iedn No NVMe * ENA
X2iezn No ENA
z1d No NVMe * ENA

* Il volume dispositivo root deve essere un volume Amazon EBS.

La tabella seguente riepiloga le caratteristiche di reti e archiviazione supportate dai tipi di istanza della generazione precedente.

Instance store Gruppo di collocamento Reti avanzate
C3 SSD Intel 82599 VF
G2 SSD No
I2 SSD Intel 82599 VF
M3 SSD No No
R3 SSD Intel 82599 VF

Limiti di istanze

Esistono limiti per il numero totale di istanze che è possibile avviare in una regione, nonché limiti aggiuntivi per alcuni tipi di istanza.

Per ulteriori informazioni sui limiti predefiniti, consulta la risposta alla domanda Quante istanze posso eseguire in Amazon EC2?.

Per ulteriori informazioni sulla visualizzazione dei limiti attuali o sulla richiesta di incremento dei limiti attuali, consulta Service Quotas di Amazon EC2.