Monitoraggio dei parametri del cluster OpenSearch con Amazon CloudWatch - Amazon OpenSearch Service

Monitoraggio dei parametri del cluster OpenSearch con Amazon CloudWatch

Amazon OpenSearch Service pubblica i dati dai domini su Amazon CloudWatch. CloudWatch consente di recuperare le statistiche su quei punti di dati come set ordinato di dati di serie temporali, i cosiddetti parametri. OpenSearch Service invia i parametri a CloudWatch a intervalli di 60 secondi. Se utilizzi volumi magnetici EBS o per uso generale, i parametri relativi al volume EBS si aggiorneranno ogni cinque minuti. Per ulteriori informazioni su Amazon CloudWatch, consulta la Guida per l'utente di Amazon CloudWatch.

Nella console OpenSearch Service viene visualizzata una serie di grafici basati sui dati non elaborati di CloudWatch. In base alle necessità, è possibile decidere di visualizzare i dati del cluster in CloudWatch invece che tramite i grafici nella console. Il servizio archivia i parametri per due settimane prima di eliminarli. I parametri vengono forniti senza alcun costo aggiuntivo, ma CloudWatch continua ad addebitare la creazione di pannelli di controllo e allarmi. Per ulteriori informazioni, consulta Prezzi di Amazon CloudWatch.

OpenSearch Service pubblica i seguenti parametri su CloudWatch:

Visualizzazione dei parametri in CloudWatch

I parametri CloudWatch vengono raggruppati prima in base allo spazio dei nomi del servizio e successivamente in base alle diverse combinazioni di dimensioni all'interno di ogni spazio dei nomi.

Per visualizzare i parametri utilizzando la console CloudWatch

  1. Aprire la console CloudWatch all'indirizzo https://console.aws.amazon.com/cloudwatch/.

  2. Nel pannello di navigazione scegliere Tutti i parametri e selezionare lo spazio dei nomi AWS/ES.

  3. Scegliere una dimensione per visualizzare i parametri corrispondenti. I parametri per i singoli nodi si trovano nella dimensione ClientId, DomainName, NodeId. I parametri del cluster si trovano nella dimensione Per-Domain, Per-Client Metrics. Alcuni parametri dei nodi vengono aggregati a livello di cluster e quindi inclusi in entrambe le dimensioni. I parametri delle partizioni si trovano nella dimensione ClientId, DomainName, NodeId, ShardRole.

Come visualizzare un elenco di parametri tramite la AWS CLI

Eseguire il comando seguente:

aws cloudwatch list-metrics --namespace "AWS/ES"

Interpretazione dei grafici di integrità in OpenSearch Service

Per visualizzare i parametri in OpenSearch Service, utilizzare le schede Integrità del cluster e Integrità dell'istanza. La scheda Integrità dell'istanza utilizza i grafici della tabella per fornire una visibilità immediata dell'integrità di ogni nodo OpenSearch.

  • Ogni casella colorata mostra l'intervallo di valori per il nodo nel periodo di tempo specificato.

  • Le caselle blu rappresentano i valori che sono compatibili con gli altri nodi. Le caselle rosse rappresentano i valori erratici.

  • La linea bianca all'interno di ogni casella mostra il valore corrente del nodo.

  • Le "parentesi angolari" su entrambi i lati di ciascuna casella mostrano i valori minimo e massimo per tutti i nodi nel periodo di tempo.

Se si apportano modifiche alla configurazione del dominio, l'elenco delle singole istanze nelle schede Cluster health (Stato cluster) e Instance health (Stato istanza) raddoppierà spesso in dimensione per un breve periodo prima di tornare al numero corretto. Per una spiegazione del comportamento, consulta Modifiche alla configurazione in Amazon OpenSearch Service.

Parametri cluster

Amazon OpenSearch Service fornisce i seguenti parametri per i cluster.

Parametro Descrizione
ClusterStatus.green

Un valore di 1 indica che tutte le partizioni di indice sono assegnate a nodi nel cluster.

Statistiche rilevanti: Massima

ClusterStatus.yellow Un valore di 1 indica che le partizioni principali per tutti gli indici sono allocate a nodi nel cluster, ma che le partizioni di replica per almeno un indice non lo sono. Per ulteriori informazioni, consultare Stato giallo del cluster.

Statistiche rilevanti: Massima

ClusterStatus.red

Un valore di 1 indica che le partizioni primarie e di replica di almeno un indice non sono allocate ai nodi nel cluster. Per ulteriori informazioni, consultare Cluster in stato rosso.

Statistiche rilevanti: Massima

Shards.active

Il numero totale di partizioni primarie e di replica attive.

Statistiche rilevanti: Massima, Somma

Shards.unassigned

Il numero di partizioni non allocate ai nodi nel cluster.

Statistiche rilevanti: Massima, Somma

Shards.delayedUnassigned

Il numero di partizioni la cui allocazione dei nodi è stata ritardata dalle impostazioni di timeout.

Statistiche rilevanti: Massima, Somma

Shards.activePrimary

Il numero di partizioni primarie attive.

Statistiche rilevanti: Massima, Somma

Shards.initializing

Il numero di partizioni in fase di inizializzazione.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

Shards.relocating

Il numero di partizioni in fase di rilocazione.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

Nodes

Il numero di nodi nel cluster OpenSearch Service, compresi i nodi principali dedicati e i nodi UltraWarm. Per ulteriori informazioni, consultare Modifiche alla configurazione in Amazon OpenSearch Service.

Statistiche rilevanti: Massima

SearchableDocuments

Il numero totale di documenti disponibili per la ricerca tra tutti i nodi di dati nel cluster.

Statistiche rilevanti: Minima, Massima, Media

DeletedDocuments

Il numero totale di documenti contrassegnati per l'eliminazione tra tutti i nodi di dati nel cluster. Questi documenti non appaiono più nei risultati delle ricerche, ma OpenSearch rimuove solo i documenti eliminati dal disco durante la fusione dei segmenti. Questo parametro aumenta dopo le richieste di eliminazione e diminuisce dopo la fusione dei segmenti.

Statistiche rilevanti: Minima, Massima, Media

CPUUtilization

Percentuale di utilizzo della CPU per i nodi di dati nel cluster. Il numero massimo mostra il nodo con il più alto utilizzo della CPU. La media rappresenta tutti i nodi del cluster. Questo parametro è disponibile anche per singoli nodi.

Statistiche rilevanti: Maximum (Massimo), Average (Media)

FreeStorageSpace

Lo spazio libero per i nodi di dati nel cluster. Sum mostra lo spazio libero totale per il cluster, ma è necessario lasciare il periodo a un minuto per ottenere un valore accurato. Minimum e Maximum mostrano i nodi con lo spazio libero maggiore e minore, rispettivamente. Questo parametro è disponibile anche per singoli nodi. OpenSearch Service genera una ClusterBlockException quando questo parametro raggiunge 0. Per risolvere il problema devi eliminare gli indici, aggiungere istanze più grandi oppure aggiungere archiviazione basata su EBS alle istanze esistenti. Per ulteriori informazioni, consultare Mancanza di spazio di archiviazione disponibile.

La console OpenSearch Service visualizza questo valore in GiB. La console Amazon CloudWatch lo visualizza in MiB.

Nota

FreeStorageSpace sarà sempre inferiore ai valori forniti dalle API _cluster/stats e _cat/allocation di OpenSearch. OpenSearch Service riserva una percentuale dello spazio di archiviazione su ciascuna istanza per le operazioni interne. Per ulteriori informazioni, consultare Calcolo dei requisiti di archiviazione.

Statistiche rilevanti: Minimum (Minimo), Maximum (Massimo), Average (Media), Sum (Somma)

ClusterUsedSpace

Lo spazio totale utilizzato per il cluster. È necessario lasciare il periodo su un minuto per ottenere un valore preciso.

La console OpenSearch Service visualizza questo valore in GiB. La console Amazon CloudWatch lo visualizza in MiB.

Statistiche rilevanti: Minimum (Minimo), Maximum (Massimo)

ClusterIndexWritesBlocked

Indica se il cluster accetta o blocca le richieste di scrittura in entrata. Un valore di 0 significa che il cluster accetta le richieste. Un valore di 1 significa che il cluster blocca le richieste.

Alcuni fattori comuni sono i seguenti: FreeStorageSpace è troppo basso oppure JVMMemoryPressure è troppo alto. Per contenere questo problema, puoi decidere di aggiungere altro spazio su disco oppure di dimensionare il tuo cluster.

Statistiche rilevanti: Massima

JVMMemoryPressure

La percentuale massima dell'heap di Java utilizzata per tutti i nodi di dati nel cluster. OpenSearch Service impiega la metà della RAM di un'istanza per l'heap Java (fino a una dimensione dell'heap di 32 GiB). Puoi scalare le istanze verticalmente fino a 64 GiB di RAM e poi scalare orizzontalmente aggiungendo le istanze. Per informazioni, consultare Allarmi CloudWatch consigliati per Amazon OpenSearch Service.

Statistiche rilevanti: Massima

Nota

La logica di questo parametro è cambiata in un recente aggiornamento del software del servizio. Per ulteriori informazioni, consulta le note di rilascio.

AutomatedSnapshotFailure

Il numero di snapshot automatici non riusciti per il cluster. Un valore di 1 indica che non è stato acquisito alcuno snapshot automatico per il dominio nelle 36 ore precedenti.

Statistiche rilevanti: Minimum (Minimo), Maximum (Massimo)

CPUCreditBalance

I crediti CPU rimanenti disponibili per i nodi di dati nel cluster. Un credito CPU fornisce le prestazioni di un core CPU completo per un minuto. Per ulteriori informazioni, consultare Crediti CPU nella Guida per gli sviluppatori di Amazon EC2. Questo parametro è disponibile solo per i tipi di istanza T2.

Statistiche rilevanti: Minimum (Minimo)

OpenSearchDashboardsHealthyNodes (in precedenza KibanaHealthyNodes)

Un controllo di integrità per OpenSearch Dashboards. Se il valore minimo, massimo e medio sono tutti uguali a 1, Dashboards si comporta normalmente. Se si dispone di 10 nodi con un massimo di 1, minimo di 0 e media di 0,7, allora significa che 7 nodi (70%) sono integri e 3 nodi (30%) non lo sono.

Statistiche rilevanti: Minima, Massima, Media

KibanaReportingFailedRequestSysErrCount

Il numero di richieste per generare report OpenSearch Dashboards non riuscite a causa di problemi del server o di una limitazione della funzionalità.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

KibanaReportingFailedRequestUserErrCount

Il numero di richieste per generare report OpenSearch Dashboards non riuscite a causa di problemi client.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

KibanaReportingRequestCount

Il numero di richieste per generare report OpenSearch Dashboards.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

KibanaReportingSuccessCount

Il numero di richieste per generare report OpenSearch Dashboards riuscite.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

KMSKeyError

Un valore di 1 indica che la chiave AWS KMS utilizzata per crittografare i dati a riposo è stata disabilitata. Per ripristinare il dominio sulle operazioni normali, riabilita la chiave. La console visualizza questo parametro solo per i domini che crittografano i dati a riposo.

Statistiche rilevanti: Minimum (Minimo), Maximum (Massimo)

KMSKeyInaccessible

Un valore pari a 1 indica che la chiave AWS KMS utilizzata per crittografare i dati a riposo è stata eliminata o sono state revocate le sue autorizzazioni a OpenSearch Service. Non è possibile recuperare i domini che sono in questo stato. Se hai una snapshot manuale, puoi utilizzarla per migrare i dati del dominio in un nuovo dominio. La console visualizza questo parametro solo per i domini che crittografano i dati a riposo.

Statistiche rilevanti: Minimum (Minimo), Maximum (Massimo)

InvalidHostHeaderRequests

Il numero di richieste HTTP inviate al cluster OpenSearch contenenti un'intestazione dell'host non valida (o mancante). Le richieste valide includono il nome host del dominio come valore dell'intestazione dell'host. OpenSearch Service rifiuta le richieste non valide per domini con accesso pubblico che non dispongono di una policy di accesso restrittiva. Si consiglia di applicare una policy di accesso restrittiva a tutti i domini.

Se per questo parametro vengono rilevati valori di grandi dimensioni, confermare che i client OpenSearch includano il nome host del dominio (e non, ad esempio, l'indirizzo IP) nelle richieste.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

OpenSearchRequests

Il numero di richieste effettuate al cluster OpenSearch.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

2xx, 3xx, 4xx, 5xx

Il numero di richieste al dominio che hanno prodotto il codice di risposta HTTP specificato (2xx, 3xx, 4xx, 5xx).

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

Parametri nodo master dedicato

Amazon OpenSearch Service fornisce i seguenti parametri per i nodi principali dedicati.

Parametro Descrizione
MasterCPUUtilization

La percentuale massima di risorse della CPU utilizzate dai nodi master dedicati. È consigliato aumentare le dimensioni del tipo di istanza quando questo parametro raggiunge 60%.

Statistiche rilevanti: Massima

MasterFreeStorageSpace

Questo parametro non è rilevante e può essere ignorato. Il servizio non utilizza i nodi master come nodi di dati.

MasterJVMMemoryPressure

La percentuale massima dell'heap di Java utilizzata per tutti i nodi master dedicati nel cluster. È consigliato passare a un tipo di istanza più grande quando questo parametro raggiunge 85%.

Statistiche rilevanti: Massima

Nota

La logica di questo parametro è cambiata in un recente aggiornamento del software del servizio. Per ulteriori informazioni, consulta le note di rilascio.

MasterCPUCreditBalance

I crediti CPU rimanenti disponibili per i nodi master dedicati nel cluster. Un credito CPU fornisce le prestazioni di un core CPU completo per un minuto. Per ulteriori informazioni, consultare Crediti CPU nella Guida per gli sviluppatori di Amazon EC2. Questo parametro è disponibile solo per i tipi di istanza T2.

Statistiche rilevanti: Minimum (Minimo)

MasterReachableFromNode

Un controllo dello stato per le eccezioni MasterNotDiscovered. Un valore di 1 indica un comportamento normale. Un valore di 0 indica che /_cluster/health/ ha avuto esito negativo.

Gli esiti negativi significano che il nodo master si è arrestato o non è raggiungibile. Sono in genere dovuti a un problema di connessione di rete o a un problema di dipendenza di AWS.

Statistiche rilevanti: Minimum (Minimo)

MasterSysMemoryUtilization

La percentuale di memoria del nodo master utilizzata.

Statistiche rilevanti: Massima

Parametri volume EBS

Amazon OpenSearch Service fornisce i seguenti parametri per i volumi EBS.

Parametro Descrizione
ReadLatency

La latenza, in secondi, per le operazioni di lettura sui volumi di EBS.

Statistiche rilevanti: Minima, Massima, Media

WriteLatency

La latenza, in secondi, per le operazioni di scrittura sui volumi di EBS.

Statistiche rilevanti: Minima, Massima, Media

ReadThroughput

Il throughput, in byte al secondo, per le operazioni di lettura sui volumi di EBS.

Statistiche rilevanti: Minima, Massima, Media

WriteThroughput

Il throughput, in byte al secondo, per le operazioni di scrittura sui volumi di EBS.

Statistiche rilevanti: Minima, Massima, Media

DiskQueueDepth

Il numero di richieste di I/O in sospeso per un volume di EBS.

Statistiche rilevanti: Minima, Massima, Media

ReadIOPS

Il numero di operazioni I/O al secondo per le operazioni di lettura sui volumi di EBS.

Statistiche rilevanti: Minima, Massima, Media

WriteIOPS

Il numero di operazioni I/O al secondo per le operazioni di scrittura sui volumi di EBS.

Statistiche rilevanti: Minima, Massima, Media

Parametri dell'istanza

Amazon OpenSearch Service fornisce i seguenti parametri per ogni istanza in un dominio. OpenSearch Service consente inoltre di aggregare questi parametri di istanza per fornire informazioni sull'integrità complessiva del cluster. È possibile verificare questo comportamento utilizzando la statistica Conteggio del campione nella console. Nota che ogni parametro nella tabella seguente dispone di statistiche rilevanti per il nodo e il cluster.

Importante

Versioni diverse di Elasticsearch utilizzano pool di thread diversi per elaborare le chiamate all'API _index. Elasticsearch 1.5 e 2.3 utilizzano il pool di thread di indice. Elasticsearch 5.x, 6.0 e 6.2 utilizzano il pool di thread blocco. Le versioni 6.3 e successive di OpenSearch e Elasticsearch usano il pool di thread di scrittura. Attualmente, la console OpenSearch Service non include un grafico per il pool di thread bulk.

Utilizzare GET _cluster/settings?include_defaults=true per controllare le dimensioni del pool di thread e della coda per il cluster.

Parametro Descrizione
IndexingLatency

Il tempo medio, in millisecondi, impiegato da una partizione per completare un'operazione di indicizzazione.

Statistiche di nodo rilevanti: Media

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Massima

IndexingRate

Il numero di operazioni di indicizzazione al minuto. Una singola chiamata all'API _bulk che aggiunge due documenti e aggiorna due conteggi come quattro operazioni, che possono essere diffuse in uno o più nodi. Se l'indice ha una o più repliche, anche gli altri nodi del cluster registrano un totale di quattro operazioni di indicizzazione. L'eliminazione di documenti non viene conteggiata ai fini di questo parametro.

Statistiche di nodo rilevanti: Media

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Massima, Somma

SearchLatency

Il tempo medio, in millisecondi, impiegato da una partizione su un nodo di dati per completare un'operazione di ricerca.

Statistiche di nodo rilevanti: Media

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Massima

SearchRate

Il numero totale di richieste di ricerca al minuto per tutte le partizioni in un nodo di dati. Una singola chiamata all'API _search potrebbe restituire risultati da diverse partizioni. Se cinque di queste partizioni si trovano in un solo nodo, il nodo indicherà 5 per questo parametro, anche se il client ha effettuato una sola richiesta.

Statistiche di nodo rilevanti: Media

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Massima, Somma

SegmentCount

Il numero di segmenti in un nodo di dati. Più segmenti sono presenti, più tempo richiede ogni ricerca. OpenSearch unisce occasionalmente i segmenti più piccoli in un segmento più grande.

Statistiche nodo rilevanti: Massima, Media

Statistiche del cluster rilevanti: Somma, Massimo, Media

SysMemoryUtilization

La percentuale di memoria dell'istanza utilizzata. I valori elevati per questa metrica sono normali e in genere non rappresentano un problema con il cluster. Per un migliore indicatore dei potenziali problemi di prestazioni e stabilità, vedere la metrica JVMMemoryPressure.

Statistiche di nodo rilevanti: Minima, Massima, Media

Statistiche del cluster rilevanti: Minima, Massima, Media

JVMGCYoungCollectionCount

Il numero di volte in cui è stata eseguita la garbage collection di "nuova generazione". Un numero elevato e in continua crescita di esecuzioni è una parte normale delle operazioni del cluster.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma, Massimo, Media

JVMGCYoungCollectionTime

La quantità di tempo, in millisecondi, che il cluster ha impiegato per eseguire la garbage collection di "nuova generazione".

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma, Massimo, Media

JVMGCOldCollectionCount

Il numero di volte in cui è stata eseguita la garbage collection "vecchia generazione". In un cluster con risorse sufficienti, questo numero deve rimanere basso e senza frequenti incrementi.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma, Massimo, Media

JVMGCOldCollectionTime

La quantità di tempo, in millisecondi, che il cluster ha impiegato per eseguire la garbage collection "vecchia generazione".

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma, Massimo, Media

OpenSearchDashboardsConcurrentConnections (in precedenza KibanaConcurrentConnections)

Il numero di connessioni simultanee attive a OpenSearch Dashboards. Se questo numero cresce costantemente, valutare la possibilità di dimensionare il cluster.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma, Massimo, Media

OpenSearchDashboardsHealthyNode (in precedenza KibanaHealthyNode)

Un controllo di integrità per il singolo nodo di OpenSearch Dashboards. Un valore di 1 indica un comportamento normale. Un valore pari a 0 indica che Dashboards non è accessibile.

Statistiche nodo rilevanti: Minima

Statistiche del cluster rilevanti: Minima, Massima, Media

OpenSearchDashboardsHeapTotal (in precedenza KibanaHeapTotal)

La quantità di memoria heap allocata a OpenSearch Dashboards in MiB. Diversi tipi di istanza EC2 possono influire sull'esatta allocazione della memoria.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma, Massimo, Media

OpenSearchDashboardsHeapUsed (in precedenza KibanaHeapUsed)

La quantità di memoria heap allocata a OpenSearch Dashboards in MiB.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma, Massimo, Media

OpenSearchDashboardsHeapUtilization (in precedenza KibanaHeapUtilization)

La percentuale massima di memoria heap disponibile utilizzata da OpenSearch Dashboards. Se questo valore supera l'80%, valutare la possibilità di dimensionare il cluster.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Minima, Massima, Media

OpenSearchDashboardsOS1MinuteLoad (in precedenza KibanaOS1MinuteLoad)

La media del carico della CPU di un minuto per OpenSearch Dashboards. Il carico della CPU dovrebbe idealmente rimanere al di sotto di 1. Mentre i picchi temporanei vanno bene, se questo parametro è costantemente superiore a 1 si consiglia di aumentare la dimensione del tipo di istanza.

Statistiche di nodo rilevanti: Media

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Massima

OpenSearchDashboardsRequestTotal (in precedenza KibanaRequestTotal)

Il numero totale delle richieste HTTP effettuate a OpenSearch Dashboards. Se il sistema è lento o viene visualizzato un numero elevato di richieste Dashboards, è consigliabile aumentare le dimensioni del tipo di istanza.

Statistiche del nodo rilevanti: Somma

Statistiche del cluster rilevanti: Somma

OpenSearchDashboardsResponseTimesMaxInMillis (in precedenza KibanaResponseTimesMaxInMillis)

Il tempo massimo, espresso in millisecondi, che OpenSearch Dashboards impiega per rispondere a una richiesta. Se le richieste richiedono molto tempo per restituire i risultati, è consigliabile aumentare le dimensioni del tipo di istanza.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche cluster rilevanti: Massima, Media

ThreadpoolForce_mergeQueue

Il numero di attività in coda nel pool di thread forza unione. Se la dimensione della coda è costantemente elevata, valutare la possibilità di ridimensionare il cluster.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma, Massimo, Media

ThreadpoolForce_mergeRejected

Il numero di attività rifiutate nel pool di thread forza unione. Se questo numero cresce costantemente, valutare la possibilità di ridimensionare il cluster.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma

ThreadpoolForce_mergeThreads

Le dimensioni del pool di thread forza unione.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Somma

ThreadpoolIndexQueue

Il numero di attività in coda nel pool di thread di indice. Se la dimensione della coda è costantemente elevata, valutare la possibilità di ridimensionare il cluster. La dimensione massima della coda dell'indice è di 200.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma, Massimo, Media

ThreadpoolIndexRejected

Il numero di attività rifiutate nel pool di thread di indice. Se questo numero cresce costantemente, valutare la possibilità di ridimensionare il cluster.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma

ThreadpoolIndexThreads

Le dimensioni del pool di thread di indice.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Somma

ThreadpoolSearchQueue

Il numero di attività in coda nel pool di thread di ricerca. Se la dimensione della coda è costantemente elevata, valutare la possibilità di ridimensionare il cluster. La dimensione massima della coda di ricerca è di 1.000.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma, Massimo, Media

ThreadpoolSearchRejected

Il numero di attività rifiutate nel pool di thread di ricerca. Se questo numero cresce costantemente, valutare la possibilità di ridimensionare il cluster.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma

ThreadpoolSearchThreads

Le dimensioni del pool di thread di ricerca.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Somma

Threadpoolsql-workerQueue

Il numero di attività in coda nel pool di thread di ricerca SQL. Se la dimensione della coda è costantemente elevata, valutare la possibilità di ridimensionare il cluster.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma, Massimo, Media

Threadpoolsql-workerRejected

Il numero di attività rifiutate nel pool di thread di ricerca SQL. Se questo numero cresce costantemente, valutare la possibilità di ridimensionare il cluster.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma

Threadpoolsql-workerThreads

Le dimensioni del pool di thread di ricerca SQL.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Somma

ThreadpoolBulkQueue

Il numero di attività in coda nel pool di thread blocco. Se la dimensione della coda è costantemente elevata, valutare la possibilità di ridimensionare il cluster.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma, Massimo, Media

ThreadpoolBulkRejected

Il numero di attività rifiutate nel pool di thread blocco. Se questo numero cresce costantemente, valutare la possibilità di ridimensionare il cluster.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma

ThreadpoolBulkThreads

Le dimensioni del pool di thread blocco.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Somma

ThreadpoolWriteThreads

La dimensione del pool di thread di scrittura.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Somma

ThreadpoolWriteQueue

Il numero di attività in coda nel pool di thread di scrittura.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Somma

ThreadpoolWriteRejected

Il numero di attività rifiutate nel pool di thread di scrittura.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Somma

Nota

Poiché la dimensione di default della coda di scrittura è stata aumentata da 200 a 10000 nella versione 7.9, questo parametro non è più l'unico indicatore di rifiuto da OpenSearch Service. Utilizzare i parametri CoordinatingWriteRejected, PrimaryWriteRejected e ReplicaWriteRejected per monitorare i rifiuti nelle versioni 7.9 e successive.

CoordinatingWriteRejected

Il numero totale di rifiuti si è verificato sul nodo di coordinamento a causa della pressione di indicizzazione dall'ultimo avvio del processo di OpenSearch Service.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Somma

Questo parametro è disponibile nella versione 7.9 e nelle versioni successive.

PrimaryWriteRejected

Il numero totale di rifiuti si è verificato sulle partizioni primarie a causa della pressione di indicizzazione dall'ultimo avvio del processo di OpenSearch Service.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Somma

Questo parametro è disponibile nella versione 7.9 e nelle versioni successive.

ReplicaWriteRejected

Il numero totale di rifiuti si è verificato sulle partizioni di replica a causa della pressione di indicizzazione dall'ultimo avvio del processo di OpenSearch Service.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Somma

Questo parametro è disponibile nella versione 7.9 e nelle versioni successive.

Parametri di UltraWarm

Amazon OpenSearch Service fornisce i seguenti parametri per i nodi UltraWarm.

Parametro Descrizione
WarmCPUUtilization

La percentuale di utilizzo della CPU per i nodi UltraWarm nel cluster. Il numero massimo mostra il nodo con il più alto utilizzo della CPU. La media rappresenta tutti i nodi UltraWarm nel cluster. Questo parametro è disponibile anche per singoli nodi UltraWarm.

Statistiche rilevanti: Maximum (Massimo), Average (Media)

WarmFreeStorageSpace

La quantità di spazio di archiviazione a caldo gratuito in MiB. Perché UltraWarm utilizza Amazon S3 piuttosto che dischi collegati, Sum è l'unica statistica rilevante. È necessario lasciare il periodo su un minuto per ottenere un valore preciso.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

WarmSearchableDocuments

Il numero totale di documenti disponibili per la ricerca tra tutti gli indici a caldo nel cluster. È necessario lasciare il periodo su un minuto per ottenere un valore preciso.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

WarmSearchLatency

Il tempo medio, in millisecondi, impiegato da una partizione su un nodo UltraWarm per completare un'operazione di ricerca.

Statistiche di nodo rilevanti: Media

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Massima

WarmSearchRate

Il numero totale di richieste di ricerca al minuto per tutte le partizioni in un nodo UltraWarm. Una singola chiamata all'API _search potrebbe restituire risultati da diverse partizioni. Se cinque di queste partizioni si trovano in un solo nodo, il nodo indicherà 5 per questo parametro, anche se il client ha effettuato una sola richiesta.

Statistiche di nodo rilevanti: Media

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Massima, Somma

WarmStorageSpaceUtilization

La quantità totale di spazio di archiviazione a caldo, in MiB, che sta utilizzando il cluster.

Statistiche rilevanti: Massima

HotStorageSpaceUtilization

La quantità totale di spazio di archiviazione hot utilizzata dal cluster.

Statistiche rilevanti: Massima

WarmSysMemoryUtilization

La percentuale di memoria del nodo Warm utilizzata.

Statistiche rilevanti: Massima

HotToWarmMigrationQueueSize

Il numero di indici attualmente in attesa di migrazione dall'archiviazione hot a quella a caldo.

Statistiche rilevanti: Massima

WarmToHotMigrationQueueSize

Il numero di indici attualmente in attesa di migrazione dall'archiviazione a caldo a quella hot.

Statistiche rilevanti: Massima

HotToWarmMigrationFailureCount

Il numero totale di migrazioni da hot a warm (a caldo) non riuscite.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

HotToWarmMigrationForceMergeLatency

La latenza media della fase di unione forzata del processo di migrazione. Se questa fase richiede costantemente troppo tempo, prendere in considerazione l'aumento di index.ultrawarm.migration.force_merge.max_num_segments.

Statistiche rilevanti: Average (Media)

HotToWarmMigrationSnapshotLatency

La latenza media della fase di snapshot del processo di migrazione. Se questa fase richiede troppo tempo, assicurarsi che le partizioni siano dimensionate e distribuite in modo appropriato in tutto il cluster.

Statistiche rilevanti: Average (Media)

HotToWarmMigrationProcessingLatency

La latenza media delle migrazioni riuscite da hot a caldo, senza includere il tempo trascorso nella coda. Questo valore è la somma del tempo necessario per completare le fasi di unione forzata, snapshot e rilocazione delle partizioni del processo di migrazione.

Statistiche rilevanti: Average (Media)

HotToWarmMigrationSuccessCount

Il numero totale di migrazioni da hot a warm (a caldo) riuscite.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

HotToWarmMigrationSuccessLatency

La latenza media delle migrazioni riuscite da hot a caldo, compreso il tempo trascorso nella coda.

Statistiche rilevanti: Average (Media)

WarmThreadpoolSearchThreads

Le dimensioni del pool di thread di ricerca UltraWarm.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Media, Somma

WarmThreadpoolSearchRejected

Il numero di attività rifiutate nel pool di thread di ricerca UltraWarm. Se questo numero cresce costantemente, valutare la possibilità di aggiungere altri nodi UltraWarm.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma

WarmThreadpoolSearchQueue Il numero di attività in coda nel pool di thread di ricerca UltraWarm. Se la dimensione della coda è costantemente elevata, valutare la possibilità di aggiungere altri nodi UltraWarm.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma, Massimo, Media

WarmJVMMemoryPressure

La percentuale massima dell'heap Java utilizzata per i nodi UltraWarm.

Statistiche rilevanti: Massima

Nota

La logica di questo parametro è cambiata in un recente aggiornamento del software del servizio. Per ulteriori informazioni, consulta le note di rilascio.

WarmJVMGCYoungCollectionCount

Il numero di volte in cui è stata eseguita la garbage collection di "nuova generazione" sui nodi UltraWarm. Un numero elevato e in continua crescita di esecuzioni è una parte normale delle operazioni del cluster.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma, Massimo, Media

WarmJVMGCYoungCollectionTime

La quantità di tempo, in millisecondi, che il cluster ha impiegato per eseguire la garbage collection di "nuova generazione" sui nodi UltraWarm.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma, Massimo, Media

WarmJVMGCOldCollectionCount

Il numero di volte in cui è stata eseguita la garbage collection "vecchia generazione" sui nodi UltraWarm. In un cluster con risorse sufficienti, questo numero deve rimanere basso e senza frequenti incrementi.

Statistiche di nodo rilevanti: Massima

Statistiche del cluster rilevanti: Somma, Massimo, Media

Parametri di archiviazione a freddo

Amazon OpenSearch Service fornisce i seguenti parametri per l'archiviazione a freddo.

Parametro Descrizione
ColdStorageSpaceUtilization

La quantità totale di spazio di archiviazione a freddo, in MiB, utilizzato dal cluster.

Statistiche rilevanti: Max

ColdToWarmMigrationFailureCount

Il numero totale di migrazioni da freddo a caldo non riuscite.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

ColdToWarmMigrationLatency

Il tempo necessario per completare le migrazioni da freddo a caldo riuscite.

Statistiche rilevanti: Average (Media)

ColdToWarmMigrationQueueSize

Il numero di indici attualmente in attesa di migrazione dall'archiviazione a freddo a quella a caldo.

Statistiche rilevanti: Massima

ColdToWarmMigrationSuccessCount

Il numero totale di migrazioni da freddo a caldo riuscite.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

WarmToColdMigrationFailureCount

Il numero totale di migrazioni da caldo a freddo non riuscite.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

WarmToColdMigrationLatency

Il tempo necessario per completare le migrazioni da caldo a freddo riuscite.

Statistiche rilevanti: Average (Media)

WarmToColdMigrationQueueSize

Il numero di indici attualmente in attesa di migrazione dall'archiviazione a caldo a quella a freddo.

Statistiche rilevanti: Massima

WarmToColdMigrationSuccessCount

Il numero totale di migrazioni da caldo a freddo riuscite.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

Parametri di avvisi

Amazon OpenSearch Service fornisce i seguenti parametri per gli avvisi.

Parametro Descrizione
AlertingDegraded

Il valore 1 indica che l'indice di allerta è rosso oppure uno o più nodi non sono pianificati. Un valore 0 indica un comportamento normale.

Statistiche rilevanti: Massima

AlertingIndexExists

Un valore pari a 1 significa che l'indice .opendistro-alerting-config esiste. Un valore pari a 0 significa che non esiste. Fino a quando non si utilizza la funzione di allarme per la prima volta, questo valore rimane 0.

Statistiche rilevanti: Massima

AlertingIndexStatus.green

La salute dell'indice. Un valore pari a 1 significa verde. Un valore pari a 0 significa che l'indice non esiste o non è verde.

Statistiche rilevanti: Massima

AlertingIndexStatus.red

La salute dell'indice. Un valore pari a 1 significa rosso. Un valore pari a 0 significa che l'indice non esiste o non è rosso.

Statistiche rilevanti: Massima

AlertingIndexStatus.yellow

La salute dell'indice. Un valore pari a 1 significa giallo. Un valore pari a 0 significa che l'indice non esiste o non è giallo.

Statistiche rilevanti: Massima

AlertingNodesNotOnSchedule

Il valore 1 indica che alcuni processi non sono in esecuzione nei tempi previsti. Il valore 0 indica che tutti i processi di allerta sono in esecuzione nella pianificazione (o che non esistono processi di avvisi). Controllare la console OpenSearch Service o fare una richiesta _nodes/stats per verificare se i nodi mostrano un utilizzo elevato delle risorse.

Statistiche rilevanti: Massima

AlertingNodesOnSchedule

Il valore 1 indica che tutti i processi di allerta sono in esecuzione nella pianificazione (o che non esistono processi di avvisi). Un valore pari a 0 indica che alcuni processi non sono in esecuzione nella pianificazione.

Statistiche rilevanti: Massima

AlertingScheduledJobEnabled

Il valore 1 indica che l'impostazione del cluster opendistro.scheduled_jobs.enabled è true. Il valore 0 indica che è falsa e i processi pianificati sono disabilitati.

Statistiche rilevanti: Massima

Parametri di rilevamento delle anomalie

Amazon OpenSearch Service fornisce i seguenti parametri per il rilevamento delle anomalie.

Parametro Descrizione
ADPluginUnhealthy

Il valore 1 indica che il plug-in di rilevamento delle anomalie non funziona correttamente, a causa di un numero elevato di errori o perché uno degli indici utilizzati è rosso. Il valore 0 indica che il plugin funziona come previsto.

Statistiche rilevanti: Massima

ADExecuteRequestCount

Numero di richieste per il rilevamento delle anomalie.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

ADExecuteFailureCount

Numero di richieste non riuscite per il rilevamento delle anomalie.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

ADHCExecuteFailureCount

Il numero di richieste non riuscite per il rilevamento delle anomalie per i rilevatori ad alta cardinalità.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

ADHCExecuteRequestCount

Il numero di richieste per il rilevamento delle anomalie per i rilevatori ad alta cardinalità.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

ADAnomalyResultsIndexStatusIndexExists

Il valore 1 indica che l'indice a cui punta l'alias .opendistro-anomaly-results esiste. Fino a quando non si utilizza la funzionalità di rilevamento delle anomalie per la prima volta, questo valore rimane 0.

Statistiche rilevanti: Massima

ADAnomalyResultsIndexStatus.red

Il valore 1 indica che l'indice a cui punta l'alias .opendistro-anomaly-results è rosso. Un valore pari a 0 significa che non lo è. Fino a quando non si utilizza la funzionalità di rilevamento delle anomalie per la prima volta, questo valore rimane 0.

Statistiche rilevanti: Massima

ADAnomalyDetectorsIndexStatusIndexExists

Un valore pari a 1 significa che l'indice .opendistro-anomaly-detectors esiste. Un valore pari a 0 significa che non esiste. Fino a quando non si utilizza la funzionalità di rilevamento delle anomalie per la prima volta, questo valore rimane 0.

Statistiche rilevanti: Massima

ADAnomalyDetectorsIndexStatus.red

Un valore pari a 1 indica che l'indice .opendistro-anomaly-detectors è rosso. Un valore pari a 0 significa che non lo è. Fino a quando non si utilizza la funzionalità di rilevamento delle anomalie per la prima volta, questo valore rimane 0.

Statistiche rilevanti: Massima

ADModelsCheckpointIndexStatusIndexExists

Un valore pari a 1 significa che l'indice .opendistro-anomaly-checkpoints esiste. Un valore pari a 0 significa che non esiste. Fino a quando non si utilizza la funzionalità di rilevamento delle anomalie per la prima volta, questo valore rimane 0.

Statistiche rilevanti: Massima

ADModelsCheckpointIndexStatus.red

Un valore pari a 1 indica che l'indice .opendistro-anomaly-checkpoints è rosso. Un valore pari a 0 significa che non lo è. Fino a quando non si utilizza la funzionalità di rilevamento delle anomalie per la prima volta, questo valore rimane 0.

Statistiche rilevanti: Massima

Amazon OpenSearch Service fornisce i seguenti parametri per la ricerca asincrona.

Statistiche del nodo coordinatore di ricerca asincrona (per nodo coordinatore)

Parametro Descrizione
AsynchronousSearchSubmissionRate

Il numero di ricerche asincrone inviate nell'ultimo minuto.

AsynchronousSearchInitializedRate

Il numero di ricerche asincrone inizializzate nell'ultimo minuto.

AsynchronousSearchRunningCurrent

Il numero di ricerche asincrone correntemente in esecuzione.

AsynchronousSearchCompletionRate

Il numero di ricerche asincrone completate correttamente nell'ultimo minuto.

AsynchronousSearchFailureRate

Il numero di ricerche asincrone completate e non riuscite nell'ultimo minuto.

AsynchronousSearchPersistRate

Il numero di ricerche asincrone conservate nell'ultimo minuto.

AsynchronousSearchPersistFailedRate

Il numero di ricerche asincrone che non sono state conservate nell'ultimo minuto.

AsynchronousSearchRejected

Il numero totale di ricerche asincrone rifiutate dall'attivazione del nodo.

AsynchronousSearchCancelled

Il numero totale di ricerche asincrone cancellate dall'attivazione del nodo.

AsynchronousSearchMaxRunningTime

La durata della ricerca asincrona più lunga in esecuzione su un nodo nell'ultimo minuto.

Statistiche del cluster di ricerca asincrona

Parametro Descrizione
AsynchronousSearchStoreHealth

Lo stato dell'archiviazione nell'indice persistente (rosso/non rosso) nell'ultimo minuto.

AsynchronousSearchStoreSize

La dimensione dell'indice di sistema su tutte le partizioni nell'ultimo minuto.

AsynchronousSearchStoredResponseCount

Il numero di risposte memorizzate nell'indice di sistema nell'ultimo minuto.

Parametri SQL

Amazon OpenSearch Service fornisce i seguenti parametri per il supporto SQL.

Parametro Descrizione
SQLFailedRequestCountByCusErr

Numero di richieste all'API _sql non riuscite a causa di un problema client. Ad esempio, una richiesta potrebbe restituire il codice di stato HTTP 400 a causa di un IndexNotFoundException.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

SQLFailedRequestCountBySysErr

Numero di richieste all'API _sql non riuscite a causa di un problema del server o di una limitazione della funzionalità. Ad esempio, una richiesta potrebbe restituire il codice di stato HTTP 503 a causa di un VerificationException.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

SQLRequestCount

Il numero di richieste all'API _sql.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

SQLDefaultCursorRequestCount

Simile a SQLRequestCount ma conta solo le richieste di paginazione.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

SQLUnhealthy

Un valore pari a 1 indica che, in risposta a determinate richieste, il plugin SQL restituisce codici di risposta 5xx o passa DSL di query non valido a OpenSearch. Altre richieste dovrebbero continuare ad avere esito positivo. Un valore pari a 0 indica nessun errore recente. Se viene visualizzato un valore sostenuto pari a 1, risolvere i problemi relativi alle richieste che i client stanno facendo al plugin.

Statistiche rilevanti: Massima

Parametri k-NN

Amazon OpenSearch Service include i seguenti parametri per il k-nearest neighbor (k-NN).

Parametro Descrizione
KNNCacheCapacityReached

Parametro per nodo per stabilire se è stata raggiunta la capacità della cache. Questo parametro è rilevante solo per approssimare la ricerca k-NN.

Statistiche rilevanti: Massima

KNNCircuitBreakerTriggered

Parametro per cluster per indicare se l'interruttore è attivato. Se alcuni nodi restituiscono un valore pari a 1 per KNNCacheCapacityReached, anche questo valore restituirà 1. Questo parametro è rilevante solo per approssimare la ricerca k-NN.

Statistiche rilevanti: Massima

KNNEvictionCount

Parametro per nodo per il numero di grafici rimossi dalla cache a causa di vincoli di memoria o tempo di inattività. Le rimozioni esplicite che si verificano a causa dell'eliminazione dell'indice non vengono conteggiate. Questo parametro è rilevante solo per approssimare la ricerca k-NN.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

KNNGraphIndexErrors

Parametro per nodo per il numero di richieste da aggiungere il campo knn_vector di un documento a un grafico che ha generato un errore.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

KNNGraphIndexRequests

Parametro per nodo per il numero di richieste per aggiungere il campo knn_vector di un documento a un grafico.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

KNNGraphMemoryUsage

Parametro per nodo per la dimensione della cache corrente (dimensione totale di tutti i grafici in memoria) in kilobyte. Questo parametro è rilevante solo per approssimare la ricerca k-NN.

Statistiche rilevanti: Average (Media)

KNNGraphQueryErrors

Parametro per nodo per il numero di query del grafico che hanno generato un errore.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

KNNGraphQueryRequests

Parametro per nodo per il numero di query del grafico.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

KNNHitCount

Parametro per nodo per il numero di occorrenze della cache. Una occorrenza della cache si verifica quando un utente esegue una query su un grafico già caricato in memoria. Questo parametro è rilevante solo per approssimare la ricerca k-NN.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

KNNLoadExceptionCount

Parametro per nodo per il numero di volte in cui si è verificata un'eccezione durante il tentativo di caricare un grafico nella cache. Questo parametro è rilevante solo per approssimare la ricerca k-NN.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

KNNLoadSuccessCount

Parametro per nodo per il numero di volte in cui il plug-in ha caricato correttamente un grafico nella cache. Questo parametro è rilevante solo per approssimare la ricerca k-NN.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

KNNMissCount

Parametro per nodo per il numero di mancati riscontri nella cache. Un mancato riscontro nella cache si verifica quando un utente esegue una query su un grafico non ancora caricato in memoria. Questo parametro è rilevante solo per approssimare la ricerca k-NN.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

KNNQueryRequests

Parametro per nodo per il numero di richieste di query ricevute dal plugin k-NN.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

KNNScriptCompilationErrors

Parametro per nodo per il numero di errori durante la compilazione dello script. Questa statistica è rilevante solo per la ricerca di script di punteggio k-NN.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

KNNScriptCompilations

Parametro per nodo per il numero di volte in cui lo script k-NN è stato compilato. Questo valore dovrebbe in genere essere 1 o 0, ma se la cache contenente gli script compilati viene riempita, lo script k-NN potrebbe essere ricompilato. Questa statistica è rilevante solo per la ricerca di script di punteggio k-NN.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

KNNScriptQueryErrors

Parametro per nodo per il numero di errori durante le query dello script. Questa statistica è rilevante solo per la ricerca di script di punteggio k-NN.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

KNNScriptQueryRequests

Parametro per nodo per il numero totale di query dello script. Questa statistica è rilevante solo per la ricerca di script di punteggio k-NN.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

KNNTotalLoadTime

Il tempo in nanosecondi impiegato da k-NN per caricare i grafici nella cache. Questo parametro è rilevante solo per approssimare la ricerca k-NN.

Statistiche rilevanti: Sum (Somma)

Amazon OpenSearch Service fornisce i seguenti parametri per laricerca tra cluster.

Parametri del dominio di origine

Parametro Dimensione Descrizione
CrossClusterOutboundConnections

ConnectionId

Numero di nodi connessi. Se la risposta include uno o più domini ignorati, utilizzare questo parametro per tracciare eventuali connessioni non integre. Se questo numero scende a 0, la connessione non è integra.

CrossClusterOutboundRequests

ConnectionId

Numero di richieste di ricerca inviate al dominio di destinazione. Utilizzare per verificare se il carico di richieste di ricerca tra cluster sta sovraccaricando il dominio; correlare eventuali picchi in questo parametro con eventuali picchi JVM/CPU.

Parametri del dominio di destinazione

Parametro Dimensione Descrizione
CrossClusterInboundRequests

ConnectionId

Numero di richieste di connessione in ingresso ricevute dal dominio di origine.

Aggiungere un allarme CloudWatch nel caso in cui si perde una connessione in modo imprevisto. Per informazioni sulla procedura per creare un allarme, consulta Creare un allarme CloudWatch basato su una soglia statica.

Replica tra cluster

Amazon OpenSearch Service fornisce i seguenti parametri per la replica tra cluster.

Parametro Descrizione
ReplicationRate

Il tasso medio di operazioni di replica al secondo. Questo parametro è analogo al parametro IndexingRate.

LeaderCheckPoint

La somma dei checkpoint globali su tutti gli indici di replica sull'indice principale per una connessione specifica. Puoi utilizzare questo parametro per misurare la latenza di replica.

FollowerCheckPoint

La somma dei checkpoint globali su tutti gli indici di replica sull'indice follower per una connessione specifica. Puoi utilizzare questo parametro per misurare la latenza di replica.

Parametri di Learning to Rank

Amazon OpenSearch Service fornisce i seguenti parametri per Learning to Rank.

Parametro Descrizione
LTRRequestTotalCount

Conteggio totale delle richieste di classificazione.

LTRRequestErrorCount

Conteggio totale delle richieste non riuscite.

LTRStatus.red

Traccia se uno degli indici necessari per eseguire il plug-in è rosso.

LTRMemoryUsage

La memoria totale utilizzata dal plug-in.

LTRFeatureMemoryUsageInBytes

La quantità di memoria, espressa in byte, utilizzata dai campi della funzionalità Learning to Rank.

LTRFeaturesetMemoryUsageInBytes

La quantità di memoria, espressa in byte, utilizzata dai set di funzionalità Learning to Rank.

LTRModelMemoryUsageInBytes

La quantità di memoria, espressa in byte, utilizzata da tutti i modelli Learning to Rank.

Parametri Piped Processing Language (PPL)

Amazon OpenSearch Service fornisce i seguenti parametri per Piped Processing Language.

Parametro Descrizione
PPLFailedRequestCountByCusErr

Numero di richieste all'API _ppl non riuscite a causa di un problema client. Ad esempio, una richiesta potrebbe restituire il codice di stato HTTP 400 a causa di un IndexNotFoundException.

PPLFailedRequestCountBySysErr

Numero di richieste all'API _ppl non riuscite a causa di un problema del server o di una limitazione della funzionalità. Ad esempio, una richiesta potrebbe restituire il codice di stato HTTP 503 a causa di un VerificationException.

PPLRequestCount

Il numero di richieste all'API _ppl.