sam package - AWS Serverless Application Model

Le traduzioni sono generate tramite traduzione automatica. In caso di conflitto tra il contenuto di una traduzione e la versione originale in Inglese, quest'ultima prevarrà.

sam package

La AWS Serverless Application Model Command Line Interface (AWS SAMCLI) impacchetta un'AWS SAMapplicazione.

Questo comando crea un .zip file con il codice e le dipendenze e carica il file su Amazon Simple Storage Service (Amazon S3). AWS SAMabilita la crittografia per tutti i file archiviati in Amazon S3. Restituisce quindi una copia del modello AWS SAM, sostituendo i riferimenti agli artefatti locali con la posizione Amazon S3 in cui il comando ha caricato gli artefatti.

Per impostazione predefinita, quando si utilizza questo comando, AWS SAM CLI si presuppone che la directory di lavoro corrente sia la directory principale del progetto. Il AWS SAM CLI primo tenta di individuare un file modello creato utilizzando il sam build comando, che si trova nella .aws-sam sottocartella e denominato. template.yaml Successivamente, AWS SAM CLI tenta di individuare un file modello denominato template.yaml o template.yml nella directory di lavoro corrente. Se si specifica l'--templateopzione, il comportamento predefinito AWS SAM CLI dell'opzione viene sovrascritto e includerà solo il AWS SAM modello e le risorse locali a cui punta.

Nota

sam deployora esegue implicitamente la funzionalità di. sam package È possibile utilizzare il sam deploy comando direttamente per impacchettare e distribuire l'applicazione.

Utilizzo

$ sam package <arguments> <options>

Argomenti

ID risorsa

L'ID della funzione Lambda da impacchettare.

Questo argomento è facoltativo. Se l'applicazione contiene una singola funzione Lambda, la AWS SAM CLI la impacchetterà. Se l'applicazione contiene più funzioni, fornisci l'ID della funzione per impacchettare una singola funzione.

Valori validi: l'ID logico o l'ARN della risorsa.

Opzioni

--config-env TEXT

Il nome dell'ambiente che specifica i valori dei parametri predefiniti nel file di configurazione da utilizzare. Il valore predefinito è «default». Per ulteriori informazioni sui file di configurazione, consulta AWS SAMCLIfile di configurazione.

--config-file PATH

Il percorso e il nome del file di configurazione contenente i valori dei parametri predefiniti da utilizzare. Il valore predefinito è «samconfig.toml» nella radice della directory del progetto. Per ulteriori informazioni sui file di configurazione, consulta AWS SAMCLIfile di configurazione.

--debug

Attiva la registrazione di debug per stampare il messaggio di debug generato dai timestamp e visualizzarli. AWS SAM CLI

--force-upload

Sovrascrivi i file esistenti nel bucket Amazon S3. Specificate questo flag per caricare gli artefatti anche se corrispondono agli artefatti esistenti nel bucket Amazon S3.

--help

Mostra questo messaggio ed esce.

--image-repository TEXT

L'URI del repository Amazon Elastic Container Registry (Amazon ECR) in cui questo comando carica l'immagine della funzione. Obbligatorio per le funzioni dichiarate con il Image tipo di pacchetto.

--kms-key-id TEXT

L'ID di una chiave AWS Key Management Service (AWS KMS) utilizzata per crittografare gli artefatti che sono a riposo nel bucket Amazon S3. Se questa opzione non è specificata, AWS SAM utilizza le chiavi di crittografia gestite da Amazon S3.

--metadata

(Facoltativo) Una mappa di metadati da allegare a tutti gli artefatti a cui si fa riferimento nel modello.

--no-progressbar

Non visualizzare una barra di avanzamento durante il caricamento di artefatti su Amazon S3.

--output-template-file PATH

Il percorso del file in cui il comando scrive il modello confezionato. Se non specificate un percorso, il comando scrive il modello nello standard output.

--profile TEXT

Il profilo specifico del file delle credenziali che ottiene le AWS credenziali.

--region TEXT

La AWS regione in cui effettuare la distribuzione. Ad esempio, us-east-1.

--resolve-s3

Crea automaticamente un bucket Amazon S3 da utilizzare per il packaging. Se specifichi entrambe le --resolve-s3 opzioni --s3-bucket e, si verificherà un errore.

--s3-bucket TEXT

Il nome del bucket Amazon S3 in cui questo comando carica il modello. AWS CloudFormation Se il modello è più grande di 51.200 byte, è richiesta l'opzione o l'--s3-bucketopzione. --resolve-s3 Se si specificano entrambe le --resolve-s3 opzioni --s3-bucket e, si verificherà un errore.

--s3-prefix TEXT

Prefisso aggiunto al nome degli artefatti che vengono caricati nel bucket Amazon S3. Il nome del prefisso è un nome di percorso (nome della cartella) per il bucket Amazon S3. Questo vale solo per le funzioni dichiarate con Zip il tipo di pacchetto.

--save-params

Salva i parametri forniti dalla riga di comando nel file AWS SAM di configurazione.

--signing-profiles LIST

(Facoltativo) L'elenco dei profili di firma con cui firmare i pacchetti di distribuzione. Questo parametro accetta un elenco di coppie chiave-valore, in cui la chiave è il nome della funzione o del livello da firmare e il valore è il profilo di firma, con un proprietario del profilo opzionale delimitato da. : Ad esempio, FunctionNameToSign=SigningProfileName1 LayerNameToSign=SigningProfileName2:SigningProfileOwner.

--template-file, --template, -t PATH

Il percorso e il nome del file in cui si trova il AWS SAM modello.

Nota

Se si specifica questa opzione, AWS SAM impacchetta solo il modello e le risorse locali a cui punta.

--use-json

Esporta JSON per il AWS CloudFormation modello. Per impostazione predefinita, viene utilizzato YAML.