Visualizzazione delle proprietà di un oggetto nella console Amazon S3 - Amazon Simple Storage Service

Visualizzazione delle proprietà di un oggetto nella console Amazon S3

Puoi utilizzare la console Amazon S3 per visualizzare le proprietà di un oggetto, tra cui classe di storage, impostazioni di crittografia, tag e metadati.

Per visualizzare le proprietà di un oggetto
  1. Accedi alla AWS Management Console e apri la console Amazon S3 all'indirizzo https://console.aws.amazon.com/s3/.

  2. Nell'elenco Buckets (Bucket) scegliere il nome del bucket contenente l'oggetto.

  3. Nell'elenco Oggetti, scegli il nome dell'oggetto del quale desideri visualizzare le proprietà.

    Viene visualizzata la Panoramica dell'oggetto. È possibile scorrere verso il basso per visualizzare le proprietà dell'oggetto.

  4. Nella pagina Panoramica dell'oggetto è possibile configurare le proprietà dell'oggetto indicate di seguito.

    Nota

    Se modifichi una delle proprietà Classe di storage, Crittografia o Metadati, viene creato un nuovo oggetto per sostituire quello precedente. Se è abilitata la funzione Controllo versioni S3, viene creata una nuova versione dell'oggetto e l'oggetto esistente diventa una versione precedente. Il ruolo che modifica la proprietà diventa anche il proprietario del nuovo oggetto o della versione dell'oggetto.

    1. Storage class (Classe di storage): a ogni oggetto in Amazon S3 è associata una classe di storage. La classe di storage che si sceglie di utilizzare dipende dalla frequenza con cui si accede all'oggetto. La classe di storage di default per gli oggetti di S3 è STANDARD. È possibile scegliere la classe di storage quando si carica un oggetto. Per ulteriori informazioni sulle classi di storage, consulta Utilizzo delle classi di storage di Amazon S3.

      Per cambiare la classe di storage dopo avere caricato un oggetto, scegliere Storage class (Classe di storage). Scegliere la classe desiderata, quindi selezionare Save (Salva).

    2. Impostazioni di crittografia lato server: è possibile utilizzare la crittografia lato server per crittografare gli oggetti S3. Per ulteriori informazioni, consulta le sezioni Specifica della crittografia lato server con AWS KMS (SSE-KMS) o Specifica della crittografia Amazon S3.

    3. Metadata (Metadati): ciascun oggetto in Amazon S3 dispone di un set di coppie nome-valore che ne rappresenta i metadati. Per informazioni sull'aggiunta di metadati a un oggetto di S3, consulta Modifica dei metadati degli oggetti nella console Amazon S3.

    4. Tag: è possibile classificare lo storage aggiungendo tag a un oggetto S3. Per ulteriori informazioni, consulta Suddivisione in categorie dello storage utilizzando i tag.

    5. Blocco e conservazione di oggetti per motivi legali – È possibile impedire l'eliminazione di un oggetto. Per ulteriori informazioni, consulta Utilizzo del blocco oggetti S3.