Utilizzo dei parametri di S3 Storage Lens su CloudWatch - Amazon Simple Storage Service

Utilizzo dei parametri di S3 Storage Lens su CloudWatch

Puoi pubblicare i parametri di utilizzo e attività di S3 Storage Lens su Amazon CloudWatch per creare una visualizzazione unificata dell'integrità operativa nei pannelli di controllo di CloudWatch. È inoltre possibile utilizzare le funzioni di CloudWatch, come allarmi e azioni attivate, matematica dei parametri e rilevamento delle anomalie, per monitorare e intervenire sui parametri di S3 Storage Lens. Inoltre, le API di CloudWatch consentono alle applicazioni, inclusi provider di terze parti, di accedere ai parametri di S3 Storage Lens. Per ulteriori informazioni sulle caratteristiche di CloudWatch, consulta la Guida per l'utente di Amazon CloudWatch.

Puoi abilitare l'opzione di pubblicazione di CloudWatch per configurazioni di un pannello di controllo nuove o esistenti utilizzando la console Amazon S3, le API REST di Amazon S3,AWS CLI, e AWS SDK. L'opzione di pubblicazione di CloudWatch è disponibile per i pannelli di controllo aggiornati a S3 Storage Lens suggerimenti e parametri avanzati.Per i costi di suggerimenti e parametri avanzati di S3 Storage Lens, vedi Prezzi di Amazon S3. Non vengono applicati ulteriori addebiti di pubblicazione dei parametri CloudWatch; tuttavia, sono applicabili altri costi di CloudWatch come pannelli di controllo, allarmi e API. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Prezzi di Amazon CloudWatch.

I parametri S3 Storage Lens sono pubblicati su CloudWatch nell'account che possiede la configurazione di S3 Storage Lens. Dopo aver abilitato l'opzione di pubblicazione di CloudWatch all'interno di parametri e suggerimenti avanzati, puoi accedere all'organizzazione, account e utilizzo a livello bucket su CloudWatch. I parametri a livello di prefissi non sono disponibili su CloudWatch.

Nota

I parametri S3 Storage Lens sono parametri giornalieri e vengono pubblicati su CloudWatch una volta al giorno. Quando si interrogano i parametri S3 Storage Lens in CloudWatch, il periodo per la query deve essere di 1 giorno (86.400 secondi). Dopo che i parametri quotidiani di S3 Storage Lens sono visualizzati nel pannello di controllo di S3 Storage Lens nella console Amazon S3, possono essere necessarie alcune ore perché questi parametri siano visualizzati su CloudWatch. Quando abiliti per la prima volta l'opzione di pubblicazione di CloudWatch per i parametri S3 Storage Lens, possono essere necessarie fino a 24 ore prima che i tuoi parametri vengano pubblicati su CloudWatch.

Attualmente, i parametri di S3 Storage Lens non possono essere utilizzati tramite trasmissioni di CloudWatch.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo dei parametri S3 Storage Lens in CloudWatch, vedere i seguenti argomenti.

Utilizzo dei pannelli di controllo CloudWatch

È possibile utilizzare i pannelli di controllo CloudWatch per monitorare i parametri di S3 Storage Lens insieme ai parametri di altre applicazioni e creare una visione unificata dello stato operativo. Un pannello di controllo è una home page personalizzabile nella console di CloudWatch che puoi utilizzare per monitorare le risorse in una visualizzazione singola.

CloudWatch ha un ampio controllo delle autorizzazioni che non supporta la limitazione dell'accesso a specifiche impostazioni di parametri o dimensioni. Gli utenti del tuo account o organizzazione che hanno accesso a CloudWatch avranno accesso ai parametri di tutte le configurazioni di S3 Storage Lens in cui è abilitata l'opzione di supporto CloudWatch. Non è possibile gestire autorizzazioni per pannelli di controllo specifici come è possibile in S3 Storage Lens. Per ulteriori informazioni sui permessi di CloudWatch, consulta Managing access permissions to your CloudWatch resources (Gestione dei permessi di accesso alle risorse CloudWatch) nella Guida per l'utente di Amazon CloudWatch.

Per ulteriori informazioni sull'uso dei pannelli di controllo di CloudWatch e sulla configurazione delle autorizzazioni, consulta Using Amazon CloudWatch dashboards (Uso dei pannelli di controllo di Amazon CloudWatch) e Sharing CloudWatch dashboards (Condivisione dei pannelli di CloudWatch) nella Guida per l'utente di Amazon CloudWatch.

Impostazione di allarmi, attivazione di azioni e utilizzo del rilevamento delle anomalie

È possibile configurare gli allarmi CloudWatch che controllano i parametri di S3 Storage Lens in CloudWatch e intervengono quando viene violata una soglia. Ad esempio, è possibile configurare un allarme che invia una notifica di Amazon SNS quando i byte di caricamento in più parti incompleti superano 1 GB per tre giorni consecutivi.

È inoltre possibile abilitare il rilevamento delle anomalie per analizzare continuamente i parametri di S3 Storage Lens, determinare le normali linee di base e le anomalie superficiali. Puoi creare allarmi di rilevamento delle anomalie basati sul valore previsto di un parametro. Ad esempio, è possibile monitorare le anomalie dei byte abilitati al blocco oggetti per rilevare una rimozione non autorizzata delle impostazioni di Blocco oggetti.

Per ulteriori informazioni ed esempi, consulta Using Amazon CloudWatch alarms (Uso degli allarmi Amazon CloudWatch) e Creating an alarm from a metric on a graph (Creazione di un allarme a partire da un parametro in un grafico) nella Guida per l'utente di Amazon CloudWatch.

Filtraggio dei parametri utilizzando le dimensioni

È possibile utilizzare le dimensioni per filtrare i parametri di S3 Storage Lens nella console CloudWatch. Ad esempio, è possibile filtrare per configuration_id, aws_account_number, aws_region, bucket_name e altri.

S3 Storage Lens supporta più configurazioni di pannello di controllo per account. Ciò significa che diverse configurazioni possono includere lo stesso bucket. Quando questi parametri vengono pubblicati su CloudWatch, il bucket avrà parametri duplicati all'interno di CloudWatch. Per visualizzare i parametri solo per una configurazione specifica di S3 Storage Lens in CloudWatch, è possibile utilizzare la dimensione configuration_id. Quando si filtra per configuration_ID, vengono visualizzati solo i parametri associati alla configurazione identificata.

Per ulteriori informazioni sul filtro per ID di configurazione, consulta la procedura riportata di seguito o vedi Searching for available metrics (Ricerca di parametri disponibili) nella Guida per l'utente di Amazon CloudWatch.

Calcolo di nuovi parametri con matematica dei parametri

La matematica dei parametri permette di eseguire query di più parametri S3 Storage Lens e di utilizzare espressioni matematiche per creare nuove serie temporali in base a tali parametri. Ad esempio, è possibile creare un nuovo parametro per oggetti non crittografati sottraendo oggetti crittografati dal Conteggio oggetti. È inoltre possibile creare un parametro per ottenere la dimensione media dell'oggetto dividendo StorageBytes per ObjectCount, o i byte numerici a cui si accede in un giorno dividendo BytesDownloaded per StorageBytes.

Per ulteriori informazioni, consulta Using metric math (Utilizzo di matematica dei parametri) nella Guida per l'utente di Amazon CloudWatch.

Utilizzo delle espressioni di ricerca nei grafici

Con i parametri di S3 Storage Lens, puoi creare un'espressione di ricerca per tutti i parametri denominati IncompleteMultipartUploadStorageBytes e aggiungere SUM all'espressione. Con questa espressione di ricerca, è possibile visualizzare i byte MPU incompleti totali su tutte le dimensioni dell'archiviazione in un singolo parametro.

Questo esempio mostra la sintassi da utilizzare per creare un'espressione di ricerca per tutti i parametri denominati IncompleteMultipartUploadStorageBytes.

SUM(SEARCH('{AWS/S3/Storage-Lens,aws_account_number,aws_region,configuration_id,metrics_version,record_type,storage_class} MetricName="IncompleteMultipartUploadStorageBytes"', 'Average',86400))

Per ulteriori informazioni su questa sintassi, vedi CloudWarch search expression syntax (Sintassi dell'espressione di ricerca di CloudWatch) nella Guida per l'utente di Amazon CloudWatch. Per creare un grafico CloudWatch con un'espressione di ricerca, vedi Creating a CloudWatch graph with a search expression (Creazione di un grafico CloudWatch con un'espressione di ricerca) nella Guida per l'utente di Amazon CloudWatch.